I migliori controller PC 2019

Gioca al PC a modo tuo

18
Disclaimer: In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Sia che tu stia cercando di giocare al PC seduto comodamente nel tuo salotto o semplicemente vuoi giocare a giochi compatibili con i controller come Sekiro: Shadows Die Twice, ogni giocatore PC ha bisogno di un solido controller. Abbiamo testato due dozzine dei gamepad più popolari per PC per aiutarti a trovare quello perfetto per il tuo stile di gioco.

La nostra scelta principale è il controller Xbox One di Microsoft, grazie al suo design confortevole, all’impressionante qualità costruttiva e alla sua compatibilità con praticamente tutti i giochi per PC.

Ma ci sono molte altre opzioni disponibili, dal retrò 8BitDo SN30 Pro alle opzioni premium come Microsoft Xbox One Elite.

Nel frattempo stiamo anche testando la seconda versione del Elite , (che arriverà a novembre) e il nuovo 8BitDo Pro+.

Ecco i migliori controller per PC che puoi acquistare in questo momento:

Microsoft Xbox One Controller: la tua prima scelta

Dopo la mia strana relazione con il gamepad Microsoft Xbox 360, è finalmente giunto il momento di separarci. Il controller Xbox One (Vedi su Amazon.it) è disponibile da un bel po’ di tempo e oltre ad essere più economico che mai, vanta un D-pad di gran lunga superiore che è molto più performante nei giochi di combattimento e nei platform.

È anche wireless e sfrutta il protocollo wireless di Microsoft, che si chiama “Xbox Wireless”, e che dal 2016 in poi ha la migliore compatibilità Bluetooth di tutti gli altri.

Questo è il miglior controller per la maggior parte delle persone, e la scelta più sicura se vuoi mettere da parte tastiera e mouse, e provare a giocare ai tuoi titoli preferiti con un game pad.

Approfondisci: Microsoft Xbox One controller recensione: vale la pena?

Microsoft Xbox One Elite: alternativa premium

L’appellativo “Elite” è di solito una trovata di marketing, ma in questo caso credo che sia abbastanza veritiero. Se desideri avere il non plus ultra dei controller per PC questo Microsoft Xbox One Elite (EUR 169,94) fa proprio a caso tuo.

Tutto ciò che riguarda il controller Xbox One Elite è preciso e ponderato. L’aggiunta del software di personalizzazione che ti consente di modificare i valori min/max dei grilletti, la sensibilità delle levette, le assegnazioni dei pulsanti e i profili lo rendono ancora più attraente per l’uso col PC.

Non è perfetto: mi piacciono i dispositivi un tantino pesanti (il mouse per esempio), si sentono meglio nella mano ma l’Elite è “molto” più pesante del gamepad medio, e potrebbe affaticare chi ha le mani più piccole dopo una lunga sessione di gioco. Inoltre, i pulsanti danno la stessa sensazione di morbidezza del controller Xbox One standard.

Nonostante questi difetti, è ancora il migliore controller per PC, anche se costoso, e il suo design elegante e configurabile lo rendono una raccomandazione facile.

Approfondisci: Microsoft Xbox One Elite recensione: il miglior controller di sempre

Sony DualShock 4: alternativa simmetrica

Il layout e la presa del DualShock 4 () sono più confortevoli che mai, con grilletti e levette che sono particolarmente ben progettati rispetto alle loro controparti DS3. C’è anche un touchpad, che porta alcune interessanti possibilità extra. Il DualShock 4 funziona bene su titoli come Final Fantasy XIV, e i giochi più moderni di solito includono il supporto nativo per il controller di Sony.

Infatti, il DualShock 4 è ora completamente supportato in Steam, il che significa che è possibile modificare il touchpad e godere delle tante opzioni di rimappatura e sensibilità disponibili anche sul Steam Controller di Valve. È persino possibile attingere al giroscopio di DualShock 4, consentendo, ad esempio, di puntare la pistola utilizzando i controlli di movimento.

Approfondisci: Sony DualShock 4 controller recensione: meglio di quello Microsoft?

Astro Gaming C40 TR: alternativa premium

Posizionato come un’alternativa premium al DualShock 4, si potrebbe dire che l’Astro Gaming C40 TR (EUR 199,99) è per PS4 ciò che il controller Elite è per la Xbox One. L’Astro ti offre infatti l’esperienza premium ma nel familiare fattore di forma di DualShock.

Ciò che rende unico il C40 TR è la possibilità non solo di scambiare le parti, ma anche di spostarle. Il design modulare consente di sostituire la levetta sinistra con il D-pad e di ottenere un controller asimmetrico stile Xbox One, se lo desideri. Oppure puoi essere un anarchico e mettere due levette a sinistra, con il D-pad a destra.

L’Astro C40 TR viene anche con il proprio software per Windows. In esso, è possibile rimappare i pulsanti, creare e modificare profili e regolare, tra le altre cose, la sensibilità delle levette e dei grilletti. Di queste altre cose, il fatto che sia dotato di un equalizzatore audio per il jack per cuffie è forse l’aspetto più strano e impressionante dell’intero controller. Come l’Elite e i suoi contemporanei, costa molto, ma dopo averlo usato non voglio tornare indietro.

Approfondisci: Astro Gaming C40 TR Controller recensione: un Elite controller per la tua PS4

Logitech F310: quello economico

Logitech ha da tempo offerto agli utenti di PC una vasta gamma di periferiche di qualità, sia economiche che di fascia alta, e l’F310 (EUR 25,19) rispecchia questo pedigree.

Il layout dei pulsanti è simile a quello di un controller PlayStation, con levette simmetriche e allineate in basso. Il D-pad di F310, che a volte è un ripensamento su altri controller, presenta un design reattivo che si presta bene a giochi platform come Shovel Knight.

Includendo il supporto per il maggior numero possibile di giochi, Logitech mira a rendere l’F310 l’unico gamepad per PC di cui avrai bisogno. Il controller funziona immediatamente fuori dalla scatola con la maggior parte dei titoli per PC. E se desideri usarlo con giochi vecchi che non supportano gli standard di input attuali (come DirectInput), puoi usare un interruttore fisico per attivare quella modalità!

Approfondisci: Logitech F310 recensione: un buon controller per €25

8Bitdo SN30 Pro: quello retrò

Se la tua libreria di Steam è composta da platform e giochi d’azione vecchia scuola, l’SN30 Pro (EUR 44,99) di 8Bitdo offre un modo incredibilmente autentico per goderli.

Questo gamepad riproduce fedelmente quasi ogni dettaglio del controller originale di Super Nintendo, aggiungendo i due stick analogici, la funzionalità Rumble e i grilletti per farlo giocare bene anche i titoli più moderni.

Grazie al suo D-pad fantastico e ai pulsanti clicky, l’SN30 Pro è un ottimo compagno per titoli come Sonic Mania, Cuphead, Mega Man Legacy Collection e la collezione di giochi di combattimento indie disponibili per PC. Basta tenere presente che mentre le sue levette si sentono benissimo, l’ergonomia del controller non è esattamente l’ideale per giocare a PUBG a livello competitivo.

Tuttavia, l’SN30 Pro (e la sua controparte Super Famicom, l’SF30 Pro) è un eccellente gamepad retrò ad un ottimo prezzo. Funzionerà anche con il tuo Switch, smartphone e tablet Android, e persino con Raspberry Pi!

Approfondisci: 8Bitdo SN30 Pro recensione: un controller retrò per il PC

Microsoft Xbox Elite Series 2: il migliore

Se utilizzi il controller Microsoft Xbox Elite Series 2 (EUR 169,94) per più di dieci minuti, capirai perché é il miglior controller di sempre. Tutto ciò che riguarda la Serie 2 urla premium. Le opzioni di personalizzazione quasi infinite ti danno un livello di controllo senza precedenti. Scambiare le cose, come il D-pad o le levette analogiche al volo è una manna dal cielo e c’è la possibilità di impostare i livelli di tensione delle levette esattamente nel modo che desideri. Ha un bel peso e si sente abbastanza resistente da sopravvivere le sessioni più intense di Mortal Kombat 11.

I più grandi cambiamenti nella Serie 2 rispetto alla Serie 1 includono una piccola custodia e la stazione di ricarica per la nuova batteria ricaricabile con ben 40 ore di autonomia. Infine, puoi ora accoppiare questo controller tramite Bluetooth.

Spendere EUR 169,94 per un controller non è facile da giustificare per la maggior parte delle persone ma se sei un giocatore professionale la Serie 2 vale ogni centesimo.

Approfondisci: Microsoft Xbox Elite Wireless Controller Series 2 recensione: perfezione fatta gamepad

Nintendo Switch Pro: quello diverso

Il Nintendo Switch Pro (EUR 60,99) è stato realizzato appositamente per il Nintendo Switch, ma ha ricevuto un proprio profilo su Steam e può essere collegato al PC via Bluetooth o, se vuoi configurarlo in Steam, tramite il cavo USB-C.

È un gamepad di qualità, che da una sensazione solida e molto rassicurante in mano. Le levette si sentono bene e i pulsanti sono soddisfacenti. Ha anche una durata della batteria di 40 ore. Purtroppo soffre per essere stato progettato per lo Switch perché manca di grilletti analogici veri e propri, che sono molto importanti in un numero crescente di giochi, e assolutamente vitali in qualsiasi gioco da corsa che sia Mario Kart.

Approfondisci: Nintendo Switch Pro Controller recensione: per quando il Joy-Con non ti basta

Valve Steam Controller: per i giochi che non supportano il gamepad

Il tentativo di Valve di rendere il soggiorno lo spazio dedicato ai giochi per PC non è ancora completo e lo Steam Controller sembra ancora un ibrido imbarazzante tra gamepad e tastiera+mouse.

Le impugnature sono enormi, parte di un design convesso intenzionale pensato per inarcare i pollici comodamente sui touchpad. Il problema è che sono troppo bulbosi e mordono un po’ troppo forte il palmo di ogni mano. Le mie dita sono tese dopo pochi minuti di gioco, il che porta a crampi al pollice. Non mi è possibile raccomandare lo Steam Controller, anche se con abbastanza pazienza, è l’unico modo per usare un game pad per giocare a quasi tutti i giochi PC comodamente dal divano.

Dunque perché l’hai elencato qui, mi chiederai. Perché lo Steam Controller (EUR 99,99) fa una cosa unica: è l’unico gamepad appositamente progettato per consentirti di giocare titoli che non supportano il controller. Per i giochi che supportano il controller preferisco di gran lungo i gamepad di Microsoft e Sony. Ma se desideri giocare a qualcosa che supporta solo mouse e tastiera e vuoi replicare le loro funzionalità il più possibile, lo Steam Controller è l’unico gamepad che ci si riesce.

Approfondisci: Valve Steam Controller recensione: ne voglio uno?

Come ho scelto?

Ignora coloro che pensano che ogni gioco è meglio con tastiera e mouse. Forza Horizon 4 non è meglio con la tastiera. Dead Cells non è meglio con la tastiera. Mortal Kombat 11 è ridicolo con la tastiera. È vero, giochiamo alla maggior parte dei giochi per PC con mouse e tastiera, ma un buon controller è sempre un must.

Il controller Xbox One di Microsoft è la scelta predefinita, e molti controller di terze parti tendono a imitarlo e non c’è controller migliore del Xbox One Elite.

Anche se ho provato tutti i controller con sparatutto in prima persona, ho ampiamente ignorato il genere nella mia valutazione finale. Anche se può essere importante per i giocatori di console, useremo quasi sempre mouse e tastiera per qualsiasi tipo di sparatutto. I giochi che ho usato principalmente per i miei test sono quelli menzionati sopra:

  • Dead Cells: un gioco che richiede un eccellente D-pad e pulsanti molto reattivi.
  • Mortal Kombat 11: se non riesco a battere un avversario AI come Sub-Zero, qualcosa non va con i bastoncini.
  • Forza Motorsport: l’ho scelto per testare le levette analogiche.

Leggi anche: MIGLIORI CONTROLLER GUIDA ALL’ACQUISTO

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.

Dicci cosa ne pensi