Samsung Galaxy S10 Plus recensione

Tre fotocamere, un fantastico schermo e una straordinaria durata della batteria

0
45
Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Il Buono: Il Galaxy S10 Plus ha un fenomenale schermo AMOLED, una lunga durata della batteria e un sacco di strumenti utili per la fotocamera. L’opzione di caricare in modalità wireless un altro dispositivo è comoda e funziona davvero.

Il Cattivo: I scatti notturni e in condizioni di scarsa illuminazione non sono nitidi come le modalità notturne su Pixel 3 e Huawei Mate 20 Pro. Il lettore di impronte digitali a ultrasuoni non è sempre veloce o preciso. Premere col palmo il display curvo diventa fastidioso.

Il Verdetto: Il Galaxy S10 Plus è il miglior telefono per il 2019, anche se i fotografi troveranno le sue riprese notturne un po carenti.

Anche se l’S10 Plus non è privo di difetti, il suo schermo AMOLED da 6,4 pollici, la durata della batteria, la funzione di condivisione dell’alimentazione wireless e la combinazione di tre fotocamere posteriori gli danno il titolo di miglior telefono per il 2019.

A EUR 717,06 per il modello da 128GB è un dispositivo costoso. Tuttavia quando guardi il prezzo di partenza del Galaxy Fold e il prezzo di Huawei Mate X, il S10 Plus sembra quasi ragionevole.

Per quanto riguarda il Galaxy S10, non è un grande “affare”, perché costa EUR 679,11 ma perde la seconda fotocamera frontale, un po’ di spazio sullo schermo e un po’ di durata della batteria.

Per quanto riguarda i confronti con altri telefoni, non devi aggiornare se possiedi già un Galaxy S9 Plus (Vedi su Amazon.it). La linea di fondo è che si ha una maggiore flessibilità con le riprese della fotocamera sul S10 Plus che con il Pixel 3 (EUR 653,93). La modalità notturna è un’eccezione, e sia il Pixel 3 che il Mate 20 Pro di Huawei (EUR 475,00) hanno delle modalità notturne che superano facilmente il Galaxy S10 Plus.

Bello da guardare, ma scivoloso

Bello da guardare, ma scivoloso

Immediatamente ho notato che il S10 Plus ha la tendenza a scivolare. Mi è caduto molte volte, atterrando di solito sul divano o sulla scrivania. La buona notizia è che finora è rimasto illeso. Una custodia è un must per questo telefono.

Display brillante, se non fosse per la ‘tacca’

Display brillante, se non fosse per la 'tacca'

Il Galaxy S10 Plus ha una “tacca” chiamata Infinity-O che è un foro nel display che ospita le due fotocamere anteriori. La sua forma ovale attira più l’occhio rispetto al singolo obiettivo del Galaxy S10 e S10E (EUR 546,00), ma personalmente non mi da così tanto fastidio.

È più importante il fatto di avere un grande schermo con cornici sottili. La maggior parte delle volte, la tacca si fonde con lo sfondo. Ma quando lo schermo è illuminato, l’asimmetria del foro a forma di pillola diventa più evidente.

Lo schermo stesso è stupendo, con un display AMOLED da 6,4 pollici e risoluzione 3040×1440-pixel. La leggibilità è fantastica persino sotto il sole.

Finalmente, rimappare il pulsante Bixby è possibile

Dopo due anni di reclami, Samsung ha ascoltato i fan e consentito di rimappare il pulsante Bixby ad un’altra app.

Android Pie e One UI

Android Pie e One UI

Ci sono due parole per descrivere il design di One UI: grande e frizzante. Le icone sono grandi cerchi piatti che richiedono un po’ di tempo per abituarsi, poiché molti dei disegni sono cambiati.

Dico sul serio: queste icone sono enormi. Usandole sulla schermata iniziale mi hanno fatto sentire un bambino.

Navigazione a gesti: i pulsanti di navigazione sono attivati per impostazione predefinita, ma è possibile liberare ancora più spazio sullo schermo attivando la navigazione dei gesti nel menu delle impostazioni rapide. Attivala e la parte inferiore del display si espande, lasciandoti con tre trattini orizzontali al posto dei pulsanti.

PowerShare funziona davvero

PowerShare funziona davvero

Mi piace questa funzione, che carica qualsiasi altro dispositivo abilitato Qi quando lo si posiziona sul retro del Galaxy S10. Samsung non è il primo a implementarlo, ma è una vera risorsa, soprattutto per ricaricare i vari accessori, o il telefono di un amico. La ricarica wireless non è veloce o efficiente come la ricarica cablata, ma questo ti permette di lasciare i cavi a casa.

Tieni presente che PowerShare Wireless non funziona se la durata della batteria è inferiore al 30%.

Lo scanner di impronte digitali a ultrasuoni è nel posto giusto

Lo scanner di impronte digitali a ultrasuoni è nel posto giusto

Il lettore di impronte digitali si sposta dal retro del telefono sotto lo schermo. E’ una buona cosa. È molto più conveniente così, specialmente quando si tratta di utilizzare Samsung Pay o Google Pay.

Questo scanner di impronte digitali è il primo a utilizzare la tecnologia ad ultrasuoni di Qualcomm. Ciò significa che sta usando onde sonore per ottenere un’immagine 3D della tua impronta. E’ molto più sicuro di un sensore ottico, che essenzialmente scatta una foto 2D del tuo dito.

Tuttavia, ho avuto problemi con la sua precisione e velocità, specialmente all’inizio, ma è stato più preciso da quando Samsung ha aggiornato il software. Sembra funzionare meglio ma ci vuole un intero secondo per sbloccarlo.

Peccato per la scansione dell’iride che non c’è più. Avrai ancora lo sblocco con il viso di Android, ma non consiglio di usarlo perché non è abbastanza sicuro per i pagamenti mobili. Puoi usarlo se vuoi un modo veloce e conveniente per sbloccare il telefono, ma io preferisco la sicurezza.

Le tre fotocamere posteriori sono fantastiche

Le tre fotocamere posteriori sono fantastiche

Ci sono tre fotocamere sul retro del S10 Plus (una da 12-megapixel, un teleobiettivo da 12-megapixel, e un obbiettivo ultra grandangolare da 16-megapixel) e due sul davanti (da 10 e 8 megapixel).

La qualità delle foto è molto buona, tranne che in condizioni di scarsa illuminazione.

Come il Galaxy S9 dello scorso anno, tutti i telefoni S10 hanno un obiettivo principale a doppia apertura. Ciò significa che l’apertura si regola automaticamente da f2.4 a f1.5, per far entrare più luce. Di norma, più luce = foto migliori.

I telefoni S10 ricevono anche una nuova modalità Bright Night Shot che mira a scattare foto più chiare e luminose in condizioni di scarsa illuminazione. A differenza della visione notturna di Pixel 3 e della modalità notturna del Huawei Mate 20, Bright Night Shot è integrato nella fotocamera.

Anche se mi piace che è integrato, significa che hai meno controllo su quando la funzionalità entra in gioco.

Purtroppo le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione sono le stesse del Galaxy S9, e non arrivano a quelle dei telefoni di Google e Huawei.

Questa differenza non sarà però sufficiente a dissuadere la maggior parte degli potenziali acquirenti di questo telefono.

Due fotocamere frontali sono meglio di una

Il Galaxy S10 Plus è l’unico dei nuovi telefoni Samsung a offrirti due fotocamere frontali: I selfie sono molto buoni, anche se ancora una volta, la fotocamera del Pixel 3 prende scatti più nitidi, soprattutto di notte. Nel complesso però, sarai soddisfatto della maggior parte degli scatti, e probabilmente renderai gelosi molti dei tuoi amici.

La durata della batteria e le prestazioni sono fuori da questo mondo

La durata della batteria da 4100mAh è fenomenale. Il S10 Plus è durato dalla mattina presto alle piccole ore della notte. Non mi sono mai preoccupato di rimanere a secco, e questo non è qualcosa che potrei dire per il Galaxy S9 dello scorso anno. Ha anche durato poco più di 21 ore nel nostro test di visione video in modalità aereo, il che è eccellente. In confronto, il Pixel 3 è durato 15 ore, il Galaxy Note 9 è resistito per circa 19 ore e mezza e l’S9 Plus per “sole” 17 ore. L’iPhone XS Max è anch’esso durato per 17 ore e mezza.

Le prestazioni poi sono solide e senza soluzione di continuità, utilizzando il processore Snapdragon 855 di Qualcomm. Il game play è stato bello e la tacca non era così distraente come pensavo.

Il Galaxy S10 Plus contro…

Il Galaxy S9 Plus (Vedi su Amazon.it): il S10 Plus migliora il Galaxy S9 Plus in ogni modo. Se il denaro non è un problema, prendi il S10 Plus.

L’iPhone XS Max (EUR 1.228,00): Oltre al classico argomento iOS contro Android, le differenze più marcate sono le diverse modalità ritratto – l’iPhone XS Max ha impostazioni di illuminazione più drammatiche, mentre il Galaxy S10 Plus offre uno sfondo più strutturato. Il telefono di Samsung ha poi una durata della batteria molto più lunga e un jack per cuffie.

Il Google Pixel 3 XL (EUR 1.040,43): Il telefono Pixel supera di gran lunga quello di Samsung negli scatti in condizioni di scarsa illuminazione, e nei selfie. Anche la risoluzione dello schermo è più alta. Ma il Galaxy S10 Plus offre una maggiore flessibilità della fotocamera, una durata della batteria molto più lunga e il PowerShare.

Leggi anche: MIGLIORI CELLULARI E SMARTPHONE

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.
RASSEGNA PANORAMICA
DESIGN
9
CARATTERISTICHE
9
PRESTAZIONI
9
FOTOCAMERA
8.5
BATTERIA
10
FONTECNET
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Facebook e Twitter. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi