Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Il Buono: l’impermeabile LG G7 ThinQ ha una fotocamera intelligente artificiale che dà alle tue foto una spinta prima di scattarle. Il telefono ha anche una secondaria fotocamera grandangolare secondaria e un jack per cuffie.

Il Cattivo: ha un design familiare, il suo pulsante Google Assistant non è riprogrammabile e la durata della batteria non è impressionante.

Il Verdetto: il LG G7 ThinQ è un telefono davvero buono, ma uno che non riesce a distinguersi dalle offerte di Samsung, OnePlus e Google.

LG è esasperato. Sulla pagina del G7 ThinQ (EUR 374,99) si legge: “CHE COSA CI VORRÀ?” Anche se la frase finisce lì, si può intuire che la seconda parte è: “PER PREFERIRE IL NOSTRO TELEFONO?!”

E’ una domanda lecita. Più e più volte, LG ha realizzato telefoni premium eccellenti che sono stati anche leggermente più economici rispetto alle controparti Samsung. Eppure, LG sperimenta vendite che sono molto indietro rispetto a quelle di Apple e Samsung. Ancora peggio è che le persone stanno comprando meno telefoni in generale.

E così anche per il G7 ThinQ. Eredita molte cose che mi sono piaciute dall’ammiraglia dello scorso anno: la resistenza all’acqua, un jack per cuffie, uno schermo nitido e una doppia fotocamera molto capace.

Tuttavia, le sue nuove funzionalità (come la tacca in stile iPhone X (EUR 650,00), una fotocamera intelligente e il pulsante Google Assistant) non sono sufficienti a stupirci.

Il Galaxy S9 (EUR 479,35) offre una maggiore durata della batteria, una fantastica fotocamera e un design più elegante. E OnePlus 6 (EUR 389,90) offre molte delle stesse specifiche (ad eccezione della resistenza all’acqua e della ricarica wireless). Anche il Pixel 2 (EUR 399,99) è una solida alternativa avendo tuttora una delle migliori fotocamere sul mercato.

Uno schermo luminoso

Uno schermo luminoso

Per quanto riguarda lo schermo, il display LCD del G7 è super luminoso (1.000 nit) e facile da visualizzare sotto la luce solare. Quando l’ho confrontato con l’iPhone X e il Galaxy S9, il bianco sul G7 era davvero il più puro e luminoso. La sua alta risoluzione (3.120×1.440 pixel) lo rende nitido e chiaro.

Ma i blu, rossi e verdi sembravano più vibranti e saturi sul Galaxy S9 che sul G7. Inoltre, i neri del G7 non possono competere con gli schermi OLED degli altri due, e il suo schermo sembra più grigio scuro durante la visualizzazione di un campione nero.

Nel complesso, il G7 è alto e sottile, con cornici sottili (salvo per il mento) e un design lucido. Non ha alcun particolare fattore WOW (come lo schermo curvo del Galaxy S9) o qualsiasi altra cosa che lo distingue. Ma d’altra parte, sembra anche meno fragile rispetto al Galaxy S9 e all’iPhone X.

Fotocamera intelligente

Fotocamera intelligente

Una delle caratteristiche principali del G7 è la sua enfasi sull’intelligenza artificiale. La fotocamera può identificare più di mille oggetti e immagini e raggrupparli in 18 diverse categorie. Regolerà automaticamente le impostazioni della fotocamera di conseguenza e suggerirà i filtri per ottimizzare la scena.

Quando funziona (non sempre), le immagini possono sembrare più vibranti poiché il contrasto è aumentato. Aiuta anche con sovraesposizione e illuminazione.

In generale, però, mi sono trovato a non usare questa funzione. Può essere distraente, e gli algoritmi devono essere più precisi e lavorare più velocemente per costringermi a usarlo.

In generale, il G7 scatta foto chiare con un sacco di dettagli nitidi. I colori sono un po’ freddi, ma sono fedeli alla vita. Infine, ho anche notato che l’otturatore della fotocamera ha un ritmo più lento di quello che preferisco. Anche se non ho mai perso nessun momento, potrebbe sicuramente sparare un po’ più velocemente.

Audio di fascia alta

Audio di fascia alta

LG ha aggiornato l’audio del G7:

Volume più forte: il G7 ha solo un altoparlante audio che si trova sul bordo inferiore del telefono, quindi non ha audio stereo ed è facile da coprire accidentalmente con una mano se non si sta prestando attenzione. Ma suona più forte del G6 (EUR 245,00) perché i suoi interni fungono da camera di risonanza per il suo altoparlante.

Convertitore digitale-analogico integrato: come il V30 (Non disponibile), il G7 ha un DAC integrato. Questo migliora l’audio nelle tue cuffie ed è ottimo per ascoltare audio di fascia alta senza perdite sul tuo telefono (come il servizio di musica in streaming Tidal).

Suono da ogni direzione con le cuffie: il G7 ha audio surround 7.1 tramite il supporto DTS X. Questo ti dà un suono da più direzioni, ma non funziona con l’altoparlante del G7. Si può sperimentare solo con le cuffie cablate.

La durata della batteria non impressiona

Durante i nostri test della batteria riproducendo un video in loop in modalità aereo, il telefono è durato in media 12 ore e 38 minuti. Il G6 (che ha una batteria più grande) è durato 13 ore e 21 minuti, e sia il Galaxy S9 che OnePlus 6 hanno registrato una media di quasi 15,5 ore.

Mentre 12 ore in condizioni di laboratorio sono certamente sufficienti per durarti un intera giornata, la durata della batteria del G7 è meno impressionante rispetto ai suoi rivali.

In un’industria così spietata come questa, hai bisogno di tutti i vantaggi che puoi ottenere. Questa durata della batteria, insieme alla deprimente esperienza di Intelligenza artificiale, significa che il LG G7 ThinQ (EUR 374,99) non può spingersi in cima ai ranghi.

Leggi anche: MIGLIOR CELLULARI E SMARTPHONE

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.
RASSEGNA PANORAMICA
DESIGN
8
CARATTERISTICHE
9
PRESTAZIONI
9
FOTOCAMERA
8
BATTERIA
8
FONTECNET
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Facebook e Twitter. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi