I migliori telefoni Android che puoi acquistare oggi [Giugno 2018]

0
16
Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Alla ricerca di un nuovo smartphone? Ci sono dozzine di dozzine di grandi opzioni oggi sul mercato, ma trovare il meglio del meglio può essere un po’ difficile. Abbiamo visto alcuni grandi lanci nell’ultimo anno e altri dovrebbero arrivare presto, quindi diamo un’occhiata ai migliori smartphone Android che puoi acquistare a partire da Giugno 2018.

OnePlus 6

OnePlus 6

Uno dei nostri rilasci di smartphone preferiti ogni anno è ciò che proviene da OnePlus. La società rilascia costantemente killer smartphone e l’attuale OnePlus 6 non fa eccezione a questa regola.

Per il 2018, OnePlus 6 getta la struttura in metallo che conosciamo da un po’ di tempo e la sostituisce con un design a sandwich in vetro e metallo. Con il modello base “Mirror Black”, otterrai un pannello in vetro lucido standard, ma i colori “Midnight Black” e “Silk White” aggiungono un rivestimento opaco a questo.

Come al solito con le specifiche, OnePlus non si è mai tirato indietro. Al centro c’è uno Snapdragon 845 abbinato a 6GB o 8GB di RAM, oltre a 64GB, 128GB o 256GB di spazio di archiviazione. È un bel pacchetto che esegue Android Oreo con Oxygen OS.

OnePlus 6 offre anche un display OLED a 1080p da 6,28 pollici con cornici piuttosto ridotte, ma anche una tacca nella parte superiore. Indipendentemente dal tuo punto di vista sulla tacca, OnePlus 6 ha uno dei display più belli disponibili su un dispositivo Android oggi.

Sul retro di OnePlus 6 è disponibile una configurazione a doppia fotocamera con un sensore primario da 12MP e un sensore secondario da 20 megapixel utilizzato per migliorare la modalità verticale. La fotocamera frontale ha un sensore da 16MP.

A completare il tutto, OnePlus 6 offre una batteria da 3.300mAh con carica Dash, resistenza all’acqua (senza grado di protezione IP), un sensore di impronta digitale posteriore e Face Unlock e un jack per le cuffie.

I prezzi partono da $499.44 per 6GB/64GB.

HTC U12+

HTC U12

Black Friday 2018 è il 23 Novembre

Nell'attesa dai un'occhiata alle offerte QUI.

Attenzione: Anche quest'anno Amazon.it festeggia il Black Friday con sconti fino al 96%!

Controlla le offerte e salva i prodotti nel tuo carrello così sarai pronto di acquistare per primo. Ti ricordiamo che molte offerte hanno una durata che può variare da poche ore ad alcuni giorni oppure sono valide solo fino a esaurimento scorte.

 

HTC è stato un perdente negli ultimi anni senza troppi successi, ma l’azienda spera di trasformarsi con l’arrivo del suo nuovo HTC U12+. Questa ammiraglia Android è progettata per competere proprio con i cani di grossa taglia, e certamente porta molto a tavola.

HTC U12+ è alimentato da un processore Snapdragon 845 abbinato a 6GB di RAM e 64GB o 128GB di spazio di archiviazione. C’è anche uno slot microSD, resistenza all’acqua/polvere IP68, e Android Oreo con un promettente upgrade su Android P. HTC offre anche una batteria da 3.500 mAh, Bluetooth 5.0 e USB-C per la ricarica e l’audio cablato.

Per quanto riguarda il display, qui c’è un LCD QHD Super6 da 6 pollici che supporta HDR10, è coperto da Gorilla Glass 3 e offre cornici molto più sottili rispetto ai dispositivi passati di HTC. Non ci sono pannelli con tacche o angoli curvi, che è rinfrescante da vedere con così tanti altri dispositivi che seguono queste tendenze. Quelle cornicine più sottili spingono il sensore di impronte digitali verso la parte posteriore, ma HTC ha incluso anche il riconoscimento facciale.

Un’area di nota su HTC U12+ è il reparto fotocamera. Questo dispositivo funziona con non due, non tre, ma quattro diverse fotocamere. La configurazione posteriore consiste in un sensore primario da 12MP che utilizza la tecnologia UltraPixel dell’azienda, mentre il sensore secondario viene utilizzato per il rilevamento della profondità per la modalità verticale. Sul fronte ci sono altre due fotocamere che hanno sensori dual-8MP usati semplicemente per un angolo più ampio e effetti extra nei selfie.

Il prezzo per HTC U12+ atterra a $799.99 per il modello da 64GB. Il telefono è disponibile in “Ceramic Black” e “Translucent Blue”.

Sony Xperia XZ2/Compact

Sony Xperia XZ2 Compact

Gli smartphone Xperia di Sony non sono molto amati in Italia, ma sono ancora solidi smartphone Android. Per il 2018, il grande lancio della società è Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact, entrambi in vendita ora.

Questi due smartphone hanno visto i più grandi cambiamenti di design di Sony negli ultimi anni. Sono finiti i bordi eccessivamente massicci e i disegni a blocco, scambiati per i design sinuosi che incorporano anche il vetro sul dispositivo più grande.

Per quanto riguarda le specifiche, il più grande Xperia XZ2 ha un display LCD 18:9 da 5,7 pollici, con una batteria da 3,180mAh. Sul Compact troverai un display LCD 18:9 da 5 pollici, con una batteria da 2.870mAh. Sotto il cofano, le specifiche sono simili con Snapdragon 845, 4GB di RAM, 64GB di memoria e Android Oreo che alimentano entrambi i dispositivi. Puoi anche installare la beta di Android P su XZ2 più grande.

Il Sony Xperia XZ2 costa $500.00 mentre il più piccolo XZ2 Compact $515.00.

Samsung Galaxy S9/S9+

Come per la maggior parte degli altri anni, il telefono Android di punta del 2018 è di nuovo un Samsung. I Galaxy S9 e S9+ hanno fatto il loro debutto al MWC 2018, e sono entrambi fantastici, nonostante non siano poi così diversi dai loro predecessori. A tal fine, il modo migliore per descrivere l’hardware è che è sostanzialmente identico, ma un po’ più durevole.

Sotto il cofano, i Galaxy S9 e S9+ sono entrambi dotati di un processore Snapdragon 845, l’ultimo e il più grande per i dispositivi Android, insieme a 64GB di spazio di archiviazione. Entrambi i dispositivi sono resistenti all’acqua e offrono display OLED. Per il telefono più piccolo, c’è un display da 5,8 pollici mentre arriva a 6,2 pollici sul più grande S9+. Il telefono più piccolo offre anche 4GB di RAM e quello più grande 6GB.

La caratteristica di punta della famiglia Galaxy S9, tuttavia, è rappresentata dalle telecamere. Mentre l’array di dual-camera è esclusiva di S9+, entrambi i dispositivi offrono l’hardware a apertura variabile di Samsung e il software migliorato. Inutile dire che queste sono alcune delle migliori fotocamere disponibili oggi sul mercato.

Tuttavia, dovrai pagare molto per avere l’S9 o l’S9+ in tasca, EUR 479,00EUR 601,00 rispettivamente!

Google Pixel 2/Pixel 2 XL

Il Google Pixel originale era uno dei nostri telefoni preferiti dello scorso anno, e quest’anno, Google sta intensificando il suo predominio in grande stile. La famiglia Pixel 2 differisce dall’anno scorso introducendo alcune differenze piuttosto nette tra i due telefoni, quindi parliamone.

Per prima cosa, discutiamo di cosa condividono questi due dispositivi e qualli sono le loro specifiche. Entrambi i dispositivi Pixel 2 includono un processore Snapdragon 835, 4GB di RAM, 64 o 128GB di spazio di archiviazione senza una slot microSD e USB-C per la ricarica e l’audio (purtroppo non ci sono prese per cuffie qui). Oltre a ciò, la resistenza all’acqua e alla polvere IP67, gli altoparlanti stereo frontali su entrambe le unità e Android 8.0 Oreo con un nuovo launcher.

Entrambi i dispositivi condividono le stesse spettacolari fotocamere. Secondo Google, il nuovo sensore f/1.8 da 12 MP è significativamente migliore rispetto al sensore dello scorso anno ei primi risultati sono brillanti. Ciò è in parte dovuto all’aggiunta di OIS ma anche le competenze software di Google sono migliorate quest’anno, portando a una modalità ritratto che funziona con una sola fotocamera sia su quella posteriore che anteriore.

Ora, per le differenze. Su Pixel 2, stiamo guardando un display OLED da 5 pollici con cornici piuttosto significative in alto e in basso. Il Pixel più piccolo è disponibile anche in tre colori: Just Black, Clearly White e Kinda Blue. Per quanto riguarda Pixel 2 XL, c’è un display P-OLED 18:9 da 6 pollici con cornici snellite (ma non completamente scomparse) tutt’intorno. Questo è disponibile in due colori: Nero e Bianconero (cioè Panda e Stormtrooper).

Sfortunatamente, questi telefoni sono tutt’altro che perfetti. I problemi di visualizzazione hanno afflitto il più grande Pixel 2 XL in molti modi diversi, e neanche il telefono più piccolo non è stato totalmente privo di problemi. Google non si arrende, tuttavia, poiché i miglioramenti del software rendono continuamente migliori questi telefoni.

Per quanto riguarda i prezzi, Pixel 2 parte da $423.99 per il modello da 64GB. Pixel 2 XL parte da $479.97 per il modello da 64 GB.

LG G7 ThinQ

LG G7 ThinQ

Dopo aver ritardato il suo lancio, LG ha presentato ufficialmente l’LG G7 ThinQ di recente. Anche se potrebbe non scuotere il settore degli smartphone come alcune altre versioni recenti, LG ha qui un prodotto solido che dovrebbe sicuramente essere nella tua lista dei preferiti se stai considerando un nuovo smartphone.

L’LG G7 ThinQ, con il suo lungo nome, racchiude una bella lista di specifiche per un’ammiraglia del 2018. Sotto il cofano, hai l’ultimo chipset Snapdragon 845 di Qualcomm, 4GB di RAM e 64GB di spazio di archiviazione con Android Oreo a bordo. Il telefono offre una struttura in vetro/metallo, un sensore di impronte digitali posizionato nel retro, resistenza alla polvere/acqua IP68, una batteria da 3.000mAh e una ricarica rapida e wireless.

Ha anche un display LCD da 6,1 pollici, 3120 × 1440. È dotato di una tacca, e offre una speciale modalità “Super Bright” che può massimizzare la luminosità a 1.000 nits per alcuni minuti per una migliore visualizzazione all’esterno.

LG ha mantenuto il jack delle cuffie sul G7 ThinQ, alzando la posta con un Quad DAC a 32 bit proprio come nel suo V30. Un altro punto forte del telefono è il suo altoparlante “Boombox”, che è uno dei più rumorosi che si possano avere su uno smartphone oggi.

Come al solito, LG ha anche aggiunto alcune funzionalità software aggiuntive sul G7 ThinQ, questa volta principalmente intorno all’IA. Esistono molte modalità speciali per le fotocamere che reagiscono a ciò che l’intelligenza artificiale è in grado di riconoscere e puoi persino avviare l’Assistente Google e Google Lens tramite un pulsante hardware dedicato.

Il prezzo per LG G7 ThinQ è di circa Out of stock.

Samsung Galaxy Note 8

Il seguito di Samsung al disastroso Note 7 riporta molte funzionalità da quel famoso telefono, oltre a introdurre un nuovo design e il display più grande di sempre su un dispositivo Note.

Il Galaxy Note 8 porta con se, come ti aspetteresti, una tonnellata di specifiche e caratteristiche. Davanti hai un display AMOLED da 6,3 pollici a  risoluzione 2960×1440 che è in realtà il display più luminoso di sempre su uno smartphone, secondo DisplayMate. Nel retro c’è anche il nuovo sistema dual-camera di Samsung con i suoi effetti di zoom ottico e modalità ritratto, oltre a un sensore di impronte digitali e un sensore di frequenza cardiaca.

Sotto il cofano, stiamo guardando a un chipset Snapdragon 835, 6GB di RAM, 64GB di spazio di archiviazione e Android Nougat. Questo include anche la skin del software Samsung che non cambia molto dal Galaxy S8. La notevole differenza qui è la S-Pen.

Lo stilo infame di Samsung ritorna nel Note 8 e racchiude alcune nuove funzionalità. È resistente all’acqua proprio come il telefono e presenta gli stessi livelli di sensibilità del Note 7, mentre aggiunge anche alcune nuove funzionalità software. I memo screen-off ora supportano fino a 100 pagine e Samsung ha anche aggiunto “Live Messages” che ti permette di creare GIF divertenti con l’S-Pen per i tuoi amici.

Come ci si aspetterebbe, il Note 8 è un dispositivo di punta verso il pensionamento e pertanto nessuno si pentirà dell’acquisto. Tuttavia, ha un costo. Il Note 8 è tuttora uno dei telefoni più costosi sul mercato a Out of stock e oltre.

Huawei P20/P20 Pro

Huawei P20 P20 Pro

A marzo, la società ha annunciato le sue prime ammiraglie per il 2018, Huawei P20 e P20 Pro, e sono entrambi offerte eccellenti.

Entrambi i telefoni condividono design simili e sbalorditivi con colori unici tra cui il bellissimo Twilight. I design in metallo e vetro ricordano molto una certa ammiraglia di Apple, ma sono fantastici a modo loro e si sentono benissimo nella mano.

Sotto il cofano, questi telefoni condividono specifiche simili. Il modello base Huawei P20 ha un chipset Kirin 970, 4GB di RAM, fino a 128GB di spazio di archiviazione e Android Oreo 8.1. Allo stesso modo, P20 Pro offre lo stesso Kirin 970 e Android 8.1, ma con 6GB di RAM e fino a 256GB di spazio di archiviazione. Infine c’è l’EMUI 8.1 di Huawei.

I telefoni differiscono leggermente di dimensioni, con il P20 che offre un display LCD da 5,8 pollici e il P20 Pro che impacchetta un display AMOLED da 6.1 pollici. Entrambi sono FHD+ con un rapporto di 18,7:9, e sì, entrambi hanno una tacca.

La storia principale qui, però, arriva con le fotocamere. Lo standard P20 ha una configurazione solida con un sensore primario da 12MP e un sensore monocromatico secondario da 20MP.

Sul P20 Pro, però, si ottiene la prima configurazione con tre fotocamere su qualsiasi smartphone. Questa configurazione consiste in un sensore primario da 40MP, un sensore monocromatico da 20MP e un teleobiettivo da 8 megapixel. Questo ti offre dettagli incredibili e zoom ottico 3x, oltre a uno zoom ibrido 5x. Per la qualità della fotocamera, questa è una forza da non sottovalutare. Entrambi i telefoni hanno varie modalità tra cui la registrazione manuale e la registrazione video a 960 fps.

Il prezzo di queste ammiraglie non è particolarmente economico. Il P20 parte da $472.91 mentre si sale a $749.99 per il P20 Pro.

Essential Phone

La startup di Andy Rubin, Essential, ha visto alcuni grossi problemi che l’hanno accompagnata sino al suo lancio, ma non si può negare che questo non sia un telefono fantastico. L’Essential PH-1 utilizza materiali premium e durevoli per creare una lastra senza cornice di pura bontà Android. Sotto il cofano troviamo uno Snapdragon 835, 4GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione, il tutto porta a prestazioni davvero impressionanti con la build Android di serie.

L’Essential Phone non offre molto in termini di funzionalità, ma fa un tentativo nel gioco della fotocamera. Non c’è da stupirsi del fatto che la doppia fotocamera da 12 MP sul retro sia deludente, ma le cose migliorano continuamente e la fotocamera 4K a 360 gradi della società è un’aggiunta davvero impressionante al telefono.

Ciò che rende questo telefono un ottimo affare è il recente taglio dei prezzi. Essential ha ridotto il prezzo di questo telefono a soli Check on Amazon. Per quello che stai ricevendo, è un affare incredibilmente buono.

LG V30

Un’altra opzione eccellente lanciata lo scorso autunno è l’LG V30. Mentre potrebbe non avere tutta l’attenzione del Note, LG ha qui un serio contendente. Il V30 è alimentato dal processore Snapdragon 835, 4GB di RAM e 64GB di spazio di archiviazione con Nougat e skin LG. Non molto è cambiato con il software al di fuori dell’aggiunta di una “barra mobile” per le scorciatoie, ma con queste specifiche sotto il cofano, questo telefono funziona bene.

Il V30 include anche il primo display OLED da mainstream di LG ed è eccellente. Il pannello da 6 pollici è nitido, ha colori vivaci ed è molto luminoso. Il design senza cornice mantiene il telefono compatto anche nella mano.

Una delle caratteristiche più importanti di LG sul V30, però, è il sistema a doppia fotocamera sul retro. Mentre i sensori standard e super grandangolari dell’azienda non sono niente di particolarmente nuovo, l’apertura f/1.6 da record sul sensore standard da 16MP e l’apertura f/1.9 sul sensore grandangolare da 13MP quasi perfeziona la formula.

Il prezzo? Parte da $318.99.

Razer Phone

Dopo molte speculazioni, Razer ha finalmente annunciato la sua prima incursione nel settore degli smartphone a novembre con l’appropriato nome Razer Phone. Questo “telefono per i giocatori” particolarmente pesante ha davvero molte promesse, anche se non sarà la prima scelta per tutti.

Il Razer Phone punta al meglio del meglio con il foglio delle specifiche; iniziamo con il display. Qui c’è un pannello QZO IGZO da 5,7 pollici, ma ciò che impressiona è la frequenza di aggiornamento di 120Hz. Ciò non solo aiuta a rendere i giochi compatibili un’esperienza più fluida, ma rende l’intera esperienza molto più liscia.

Inoltre, il Razer Phone ha uno Snapdragon 835, 8GB di RAM, 64GB di spazio di archiviazione UFS (con microSD, ovviamente) e una potente batteria da 4.000 mAh per mantenere il telefono acceso tutto il giorno. Razer ha anche incluso altoparlanti certificati THX nella parte anteriore del telefono, manca purtroppo un jack per le cuffie ma almeno c’è un adattatore a 24 bit incluso.

Il Razer Phone arriva con Android 8.1 Nougat con un aggiornamento promesso a Oreo, un sistema a doppia fotocamera sul retro con un sensore primario da 12MP f/1.7 e interessanti funzionalità aggiuntive come Nova Launcher Prime preinstallato.

Il Razer Phone è ora disponibile per $484.29.

Huawei Mate 10 Pro

Nonostante un prezzo elevato il Mate 10 Pro di Huawei è uno dei migliori telefoni che puoi ottenere oggi. Il successore di Mate 9 ha un nuovo design, specifiche migliorate alla pari del resto del settore.

Per il suo secondo smartphone di punta, Huawei ha fatto di tutto. Il nuovo display OLED 18:9 da 6 pollici è nitido e chiaro con fantastici colori e angoli di visualizzazione. In aggiunta hai uno dei migliori design su uno smartphone di oggi. La parte posteriore di vetro sembra fantastica su tutta la linea, e si nota facilmente in un mare di telefoni dal simile design.

Sotto il cofano, Mate 10 Pro è alimentato da un processore Kirin 970, 6GB di RAM, 128GB di spazio di archiviazione e Android Oreo.

Per quanto riguarda le fotocamere, Huawei è tornata con un’altra serie di fotocamere doppie, ancora una volta realizzate in collaborazione con i suoi partner Leica. L’apertura di f/1.6 è impressionante e sia le immagini fisse che i video hanno un bell’aspetto.

Sfortunatamente, gran parte di questa meraviglia di telefono viene ignorata per il prezzo: questo telefono costa Check on Amazon.

BlackBerry Keyone

Questo dispositivo è un ritorno ai buoni tempi per BlackBerry, inclusa quella tastiera fisica completa sempre disponibile proprio sotto il display.

Il KeyOne gira su un chipset Snapdragon 625, 3GB di RAM, 64GB di spazio di archiviazione e un display da 4,5 pollici. Sembra piccolo, ma è dovuto al fatto che il dispositivo ha quella tastiera qui sotto. Il telefono viene fornito con Android 7.1.1 e l’ultima patch di sicurezza Android. Inoltre, offre i miglioramenti di sicurezza speciali di BlackBerry e una fotocamera da 12 megapixel sul retro sorprendentemente buona.

Ovviamente, Keyone non è il telefono per tutti, specialmente a Out of stock, ma è comunque un’opzione eccellente.

Samsung Galaxy S8/Galaxy S8+

Samsung ha radicalmente cambiato il suo linguaggio stilistico nel 2017, e tutto questo è iniziato con i Galaxy S8 e Galaxy S8+. Questi telefoni a bordi sottili introducono un nuovo linguaggio di design per Samsung e con l’aggiunta del rivisto software, con nuove funzionalità come Bixby, hanno influenzato ciò che abbiamo visto nel nuovo Galaxy S9.

Il Galaxy S8 è un dispositivo da 5,8 pollici mentre l’S8+ è un mostro da 6,2 pollici. Tuttavia, e  grazie alle cornici sottili tutt’intorno, gli S8 e S8+ sono entrambi molto compatti rispetto ai dispositivi con schermi di dimensioni simili o addirittura minori. Sono impressionanti da vedere sia nelle immagini che di persona.

Sotto il cofano, il Galaxy S8 contiene Snapdragon 835, 4GB di RAM, 64GB di spazio di archiviazione e uno slot per schede microSD. C’è anche USB-C per la ricarica rapida e il trasferimento dei dati, così come l’uscita video tramite il dock Samsung DeX che offre un ambiente desktop completo quando collegato alle periferiche necessarie.

Perché comprare il Galaxy S8 sull’S9? A prescindere da alcune domande sulle decisioni di progettazione, come il sensore di impronte digitali e una fotocamera non altrettanto buona, non ci sono molti motivi per sborsare soldi extra per il nuovo dispositivo Samsung. Entrambi i dispositivi sono ora disponibili da $334.42$529.93 rispettivamente.

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.
FONTE9TO5Google
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi