Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Il Buono: le quattro fotocamere del Huawei P30 Pro scattano foto sorprendenti, la sua durata della batteria è superba e il design è bello.

Il Cattivo: le prestazioni del processore e la risoluzione dello schermo non sono alla pari con i migliori. Manca il jack per cuffie e lo storage espandibile è di tipo proprietario.

Il Verdetto: le impressionanti capacità della fotocamera del Huawei P30 Pro e il suo design vibrante battono facilmente il Galaxy S10 Plus e il Pixel 3.

Quando Huawei mi ha parlato per la prima volta della configurazione della fotocamera posteriore di P30 Pro, non credevo a una parola. Poi l’ho usato. Questo telefono utilizza lo zoom e scatta foto in condizioni di scarsa illuminazione in modo diverso da qualsiasi cosa abbia mai visto da un telefono. Spazza via sia il Galaxy S10 Plus e il Pixel 3 (Vedi su Amazon.it), e insieme al suo design e alla fantastica durata della batteria, diventa uno dei migliori telefoni dell’anno.

Huawei è il secondo più grande produttore di telefoni al mondo e con il P30 Pro, sta provando a raggiungere il primo posto.

Le fotocamere posteriori sono certamente la caratteristica principale, ma il design splendidamente colorato e lo schermo vibrante da 6,47 pollici rendono questo telefono davvero eccellente.

A EUR 633,00 non è esattamente economico, ma è esattamente lo stesso che pagherai per il Samsung Galaxy S10 Plus (EUR 759,50).

P30 Pro contro Huawei P30

P30 Pro contro Huawei P30

Il P30 Pro è affiancato dal P30 (EUR 473,95) di base, che è più di una versione lite, con uno schermo più piccolo ma la stessa estetica. Manca il super zoom e le fotocamere di rilevamento della profondità. Sì, è il meno eccitante dei due ma ha un jack per cuffie, qualcosa che non troverai sul Pro.

Un design accattivante

Un design accattivante

E’ il look del P30 Pro che per primo ha attirato la mia attenzione. Si distingue in un modo che gli altri semplicemente non lo fanno. E’ costruito in vetro e metallo, molto simile al Galaxy S10 (Vedi su Amazon.it) o il P20 Pro (EUR 399,90) ma si sente bene nella mano e ha un peso appagante.

Non c’è il jack per cuffie sul P30 Pro, quindi dovrai scegliere il P30 più piccolo o il Galaxy S10 se vuoi utilizzare le tue cuffie cablate. Lo scanner di impronte digitali è stato integrato nel display e funziona abbastanza bene. L’ho trovato marginalmente più preciso dello scanner di impronte digitali del Galaxy S10, anche se nessuno dei due è accurato come uno scanner ottico standard.

Non c’è nemmeno uno slot per le schede microSD in quanto Huawei ha nuovamente optato per il proprio formato di schede di memoria nano. Le schede NM sono più costose (EUR 49,90) e molto più difficili da trovare rispetto alle schede microSD standard.

Il display ha una risoluzione di 2.340×1.080-pixel. Nell’uso quotidiano, la risoluzione del P30 Pro è più che sufficiente per guardare i tuoi video preferiti su YouTube mentre i suoi colori vivaci sono perfetti per i giochi.

Lo schermo si estende fino ai bordi del telefono, interrotto solo da una piccola tacca a forma di goccia nella parte superiore, che ospita la fotocamera frontale. Mi piace questa soluzione: è discreta quando stai guardando i video o giochi a schermo intero.

La fotocamera di P30 Pro ha uno zoom straordinario

La fotocamera di P30 Pro ha uno zoom straordinario

Le fotocamere sul retro del Pro sono le vere star qui. Ottieni un obiettivo super grandangolare da 20 megapixel, un normale obiettivo da 40 megapixel e un obiettivo quadrato dall’aspetto strano che utilizza un sistema a periscopio basato su prismi per ottenere uno zoom enorme. Questo obiettivo da 8 megapixel offre uno zoom da 10x senza troppa perdita di qualità complessiva. Questo è un enorme zoom per un telefono e ti permette di vedere a dettagli che normalmente sembrerebbero poltiglia su un normale zoom digitale.

Lo ammetto ero molto scettico quando Huawei me lo ha spiegato per la prima volta, ma in realtà funziona bene. È possibile ingrandire una scena di una quantità enorme, avvicinandosi a dettagli semplicemente fuori dalla portata di qualsiasi altra fotocamera da telefono. E anche la stabilizzazione è buona.

È persino possibile ingrandire ulteriormente, fino a 50x, utilizzando lo zoom digitale e il teleobiettivo. Tuttavia, con lo zoom al massimo, la qualità dell’immagine viene significativamente ridotta.

Il P30 Pro è favoloso anche quando si tratta di scatti notturni. Il P20 Pro aveva una delle migliori fotocamere in condizioni di scarsa illuminazione grazie alla sua incredibile modalità notturna. Fortunatamente, quella modalità fa un gradito ritorno. Catturando scatti con molti più dettagli rispetto a quasi qualsiasi altro telefono, anche se ci vogliono circa 4-6 secondi per scattare ogni immagine.

Selfie nitidi

Selfie nitidi

Nella tacca si trova la fotocamera frontale da ben 32 megapixel, pertanto non sorprende che i selfie sono così nitidi.

La potenza che manca

Il P30 Pro utilizza l’ultimo processore Kirin 980 di Huawei, e 8GB di RAM. In termini di benchmark, il telefono non è alla pari di S10 Plus. Ma i benchmark non raccontano tutta la storia e posso dire con certezza che questo telefono è tutt’altro che lento. La navigazione è rapida e senza ritardi, e giocare a PUBG è stato un gioco da ragazzi.

Il P30 Pro esegue Android 9 Pie, con il software EMUI 9.1 di Huawei stratificato sopra, che ricorda un po’ l’iPhone nel modo in cui le applicazioni sono disposte su più schermate Home.

È possibile caricare la capiente batteria da 4200mAh tramite USB-C. Una ricarica super veloce porta il telefono da vuoto al 70% in soli 30 minuti a condizione che si utilizzi il caricabatterie da 40 watt che trovi nella scatola. Per il resto il telefono dura comodamente un’intera giornata di uso pesante.

C’è infine la ricarica wireless bidirezionale. Quando abilitata, puoi poggiare qualsiasi dispositivo abilitato Qi sul retro del telefono per alimentarlo, proprio come fa il Mate 20 Pro (EUR 525,99) e i telefoni Samsung Galaxy S10.

Il Huawei P30 Pro contro la concorrenza

Huawei P30 (EUR 473,95): È la funzione zoom che distingue il P30 Pro e senza di essa, il P30 di base perde un po’ della sua lucentezza. È comunque bello e le sue dimensioni più piccole lo rendono più facile da gestire con una mano.

Huawei P20 Pro (EUR 399,90): Il P20 Pro sembra fantastico e scatta foto fantastiche persino in condizioni di scarsa illuminazione. Il P30 Pro è un po’ meglio, ma non penso che valga la pena aggiornare un telefono già eccellente.

Galaxy S10 Plus (EUR 759,50): È lo zoom e la modalità notturna che mette il P30 Pro sopra l’S10 Plus, ma preferisco la fotocamera di Samsung per i scatti diurni, quindi vale la pena pensare a quale cosa è più importante per te.

Pixel 3 (Vedi su Amazon.it): Il Pixel 3 ha una grande fotocamera, ed è quasi alla pari con il P30 Pro in termini di potenza di elaborazione. Il Pixel 3 manca tuttavia la funzione di zoom e non ha alcuna opzione per espandere lo spazio di archiviazione.

Leggi anche: MIGLIORI CELLULARI E SMARTPHONE

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.
RASSEGNA PANORAMICA
DESIGN
9
CARATTERISTICHE
9
PRESTAZIONI
7
FOTOCAMERA
10
BATTERIA
10
FONTECNET
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Facebook e Twitter. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi