OnePlus 7T recensione: lo smartphone di miglior valore

Puoi davvero avere tutto per meno

42
Disclaimer: In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

PRO

  • Buona fotocamera
  • Valore fenomenale
  • Ricarica ultra veloce
  • Prestazioni eccellenti
  • Brillane display a 90Hz
  • Interfaccia utente fluida
  • Lunga durata della batteria
  • L’OxygenOS 10 è fantastico
  • Android 10 fuori dalla scatola
  • Scanner di impronte digitali sotto lo schermo
  • Solida costruzione con materiali di prima qualità

CONTRO

  • No jack per cuffie
  • No certificazione IP
  • No ricarica wireless
  • Teleobiettivo senza OIS

Sei mesi dopo che la società ha svelato l’OnePlus 7 Pro (Vedi su Amazon.it), ha lanciato l’OnePlus 7T (EUR 569,00), che include molte delle migliori caratteristiche di quel dispositivo in un pacchetto leggermente più economico. Il 7T è la risposta di OnePlus ai fan che hanno temuto che il marchio attento finora al valore si fosse allontanato dalla sua missione di produrre dispositivi di valore senza inutili campane e fischietti. (OnePlus ha anche lanciato una versione Pro ma quel telefono costa di più e per questo preferiamo di gran lunga la versione di base).

Fortunatamente, l’OnePlus 7T è un gradito ritorno ai vecchi telefoni OnePlus – un dispositivo che soddisfa o supera lo status quo per i telefoni di punta, mentre costa diverse centinaia di euro in meno rispetto a quello che pagheresti per un Samsung, un Huawei o un Apple. Prestazioni straordinarie e un display all’avanguardia lo inseriscono nella nostra lista dei migliori smartphone. Tuttavia, se cerchi la fotocamera leader nella categoria o un design tascabile, OnePlus non fa per te.

OnePlus 7T – Design

OnePlus 7T – Design

Da un lato, l’OnePlus 7T assomiglia a molti dei telefoni precedenti dell’azienda, in particolare con la sua tacca a goccia.

Ma poi si nota l’enorme modulo circolare a tripla fotocamera e te ne rendi conto che stai guardando un nuovo dispositivo.

La costruzione e la finitura sono superbi, soprattutto per quello che stai pagando. L’effetto opaco del vetro sul retro è fantastico al tatto e il nuovo colore Glacier Blue si sente molto più elegante e di buon gusto all’opzione Nebula Blue del OnePlus 7 Pro.

Non è solo un bel telefono, ma anche uno funzionale. OnePlus rimane uno degli unici produttori di telefoni che spedisce i suoi dispositivi sia con una pellicola protettiva pre-applicata che con una custodia in TPU trasparente di alta qualità.

Eppure, fastidiosamente, trovo ancora che i miei occhi non possono allontanarsi dalla gigantesca gobba della fotocamera posteriore. È un po tropo odiosa e appariscente, e mi preoccupo anche della sua durevolezza. L’alloggiamento della fotocamera occupa uno spazio prominente sul retro del telefono, e siccome protrude, può essere rotta o graffiata più facilmente.

Ancora una volta, mi trovo anche a desiderare che OnePlus faccia un telefono più piccolo. Il display da 6,55 pollici è solo mezzo centimetro più piccolo del 7 Pro. Se l’azienda intende lanciare due telefoni ogni anno, un dispositivo più economico che è anche più compatto avrebbe molto senso, e potrebbe attirare più consumatori. L’ OnePlus 7T potrebbe non essere il telefono più grande del mondo, ma se provieni da un iPhone XS, Galaxy S9 o Pixel 3, ti sembrerà un po’ ingombrante.

Come sempre l’OnePlus 7T non è certificato IP, anche se l’azienda assicura gli acquirenti che è lo stesso resistente all’acqua. Capisco la logica: la certificazione IP aumenta il prezzo e inoltre, non è che i telefoni con certificazione IP abbiano i loro danni dall’acqua coperti dalla loro garanzia.

OnePlus 7T – Display

OnePlus 7T – Display

OnePlus utilizza lo stesso ritornello ormai familiare per descrivere il display Fluid AMOLED introdotto con l’OnePlus 7 Pro: una volta che provi i 90Hz, non puoi tornare indietro.

Mentre in genere respingo i motti di marketing questo particolare vanto è assolutamente giusto. Il pannello Full HD+ da 6,55 pollici di OnePlus 7T non è il più brillante che abbiamo provato, né il più nitido. Tuttavia, è facilmente il mio preferito – e questo include il pannello Super Retina XDR di iPhone 11 Pro – a causa di quella frequenza di aggiornamento liscia come la seta.

È difficile sopravvalutare il ruolo dell’animazione nel modo in cui i nostri occhi e il cervello elaborano la reattività. Tecnicamente, non è che il 7T sia davvero più veloce da usare rispetto alla maggior parte delle altre ammiraglie che puoi acquistare oggi. Ma sembra davvero così, grazie a quel pannello a 90Hz.

Navigare le schermate di Android è semplicemente un’esperienza più vivace a 90Hz. E lo stesso vale per il gioco, almeno per i pochi titoli Android là fuori che possono vantare frame rate più elevati. Aggiungi a tutto questo l’impressionante riproduzione dei colori HDR10+ e dell’ampiezza delle scelte che offre. Sia che preferiate un look DCI-P3 più realistico, o tonalità ultra sature emblematiche dei vecchi telefoni OLED, l’OnePlus 7T può essere personalizzato in base alle vostre preferenze.

OnePlus 7T – Fotocamera

OnePlus 7T – Fotocamera

L’OnePlus 7T eredita il sensore primario da 48MP di OnePlus 7 Pro e quello ultra largo da 16MP. Il teleobiettivo da 12MP, capace di zoom 2x, completa il modulo sul retro. Di fronte troviamo la stessa fotocamera da 16MP originariamente presente su OnePlus 7, questa volta alloggiata in una tacca piuttosto che utilizzare un meccanismo motorizzato pop-up come sul modello Pro.

OnePlus dice che ha migliorato gli algoritmi che alimentano il suo motore fotografico UltraShot e la modalità Nightscape in base al feedback degli utenti. Dopo la mia prova sono incline a crederli. Mentre preferisco i colori più caldi e realistici del iPhone 11 (EUR 838,99), il sensore da 48MP si comporta egregiamente. E poiché l’OnePlus 7T utilizza un filtro Quad Bayer, il telefono sta in realtà riunendo i megapixel vicini per offrire una foto da 12MP che estrae più luce dall’ambiente circostante.

Ma la mia nuova funzionalità preferita sul OnePlus 7T è Macro Mode. La modalità Macro ti permette di catturare foto da vicino che verrebbero rese un disordine sfocato su qualsiasi altro dispositivo. Anche se il risultato finale non ingannerà nessuno a pensare di aver usato un obiettivo DSLR super potente, questa funzionalità è comunque molto impressionante.

Sfortunatamente, non posso dire lo stesso per i ritratti bokeh. Confrontati con quelli del Galaxy S10 (EUR 602,90), il portatile Samsung offre chiaramente dettagli più puliti, colori più realistici e un’immagine complessiva più luminosa.

Infine, la nuova modalità Nightscape fa un lavoro ammirevole nei scatti notturni. Gli algoritmi del OnePlus 7T non fanno risaltare i bordi della foto in modo innaturale, come fa l’S10, il che rende i scatti notturni di OnePlus 7T più realistici e meno stilizzati. Detto questo, il 7T opta per una tonalità più rossa. L’illuminazione di Samsung è sicuramente più accurata in questo senso, rendendo difficile preferire uno sull’altro.

In definitiva, l’OnePlus 7T non può battere l’iPhone 11 o il Galaxy S10 o gli altri telefoni con fotocamera di fascia alta che abbiamo testato quest’anno. Ma nella maggior parte dei scenari, penso che sarà abbastanza buono, specie per un telefono che costa EUR 569,00.

Prestazioni

Ecco una discrepanza inaspettata tra l’OnePlus 7T e il 7 Pro: il telefono più recente e più economico è in realtà il più veloce, perché racchiude all’interno il più recente processore Snapdragon 855+ di Qualcomm.

Le differenze tra il modello 855 standard e quello + sono minime ma la GPU Adreno 640 di 855+ è in grado di ottenere un rendering grafico del 15% più veloce rispetto alla GPU all’interno del normale 855. Il risultato di tutto questo è un telefono che offre un’esperienza di gioco superiore.

Certo, mentre non ho notato un enorme miglioramento giocando a PUBG Mobile, l’855 Plus e 8GB di RAM sono più che sufficienti per giocare al più alto frame rate possibile, con HDR, anti-aliasing e ombre, tutti attivi.

Batteria

La batteria da 3,800mAh all’interno di OnePlus 7T è 100mAh più grande di OnePlus 7, ma 200mAh più piccola di quella che ottieni in OnePlus 7 Pro.

Tuttavia, l’OnePlus 7T si ricarica più rapidamente, grazie al nuovo protocollo Warp Charge 30T della società. Pur utilizzando ancora 30 watt di potenza, OnePlus ha raffinato il circuito all’interno della batteria del telefono e ottimizzato l’algoritmo di ricarica per ottenere una ricarica ancora più veloce rispetto al modello precedente. Ciò significa che può ricaricarsi da 0 al 70 percento in soli 30 minuti.

In termini di durata della batteria, l’OnePlus 7T è durato 8 ore e 47 minuti nel nostro test di autonomia. Anche se questo è un risultato decente, non è solo peggio del risultato di OnePlus 7 Pro (9:31); ma impallidisce rispetto all’iPhone 11 (11:20) e al Samsung Galaxy S10 Plus (12:35).

Ancora una cosa: in vero stile OnePlus, il 7T non offre la ricarica wireless. La linea dell’azienda contro questa caratteristica è che non è abbastanza veloce per una buona esperienza utente. Eppure questo argomento non è più valido, dato che aziende come Samsung e Google hanno trovato modi per spingere più potenza sulle loro bobine ad induzione senza danneggiare i loro dispositivi.

OnePlus 7T – Software

OnePlus 7T – Software

OnePlus ha lanciato più di 370 miglioramenti in OxygenOS 10, che vanno dai miglioramenti agli algoritmi che consentono un più veloce e più sicuro Face Unlock, alla modalità Zen che consente agli utenti di bloccare il loro telefono (tranne che chiamate e fotocamera) per un massimo di un’ora.

OxygenOS 10.0 è, ovviamente, basato su Android 10, in modo da ottenere anche tutti i miglioramenti di Android, tra cui un sistema di navigazione a gesti molto più intuitivo e Smart Reply direttamente nelle notifiche per tutte le app di chat.

OnePlus 7T – Verdetto

Il 7 Pro potrebbe rappresentare l’apice della linea di prodotti OnePlus al momento, ma l’OnePlus 7T è quello che la maggior parte delle persone a caccia di un affare dovrebbe comprare.

La migliore funzionalità del 7 Pro – il display Fluid AMOLED da 90Hz – si trova anche qui, così come la sua fotocamera principale da 48MP e l’obbiettivo ultra largo. Il processore del 7T è più veloce di quello all’interno di qualsiasi altro telefono Android di quest’anno, salvo per Asus ROG Phone 2. La sua batteria si ricarica molto rapidamente, e la sua fotografia computazionale – anche se non ai livelli di Apple o Google – è ancora rispettabile per il prezzo.

L’OnePlus 7T costa solo (EUR 569,00) – praticamente la metà di un iPhone 11 Pro (EUR 1.129,00). L’iPhone 11 Pro è un dispositivo migliore. Ma doppiamente migliore? Assolutamente no.

L’OnePlus 7T è il miglior affare di quest’anno.

Leggi anche: MIGLIORI CELLULARI E SMARTPHONE

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.
RASSEGNA PANORAMICA
Fotocamera
8
Caratteristiche
8
Design
9
Batteria
9
Valore
9.5
Schermo
9.5
Software
9.5
Prestazioni
9.5
FONTEOnePlus 7T review: the flagship killer is back
Articolo precedenteMigliori TV 2020 [Gennaio]
Articolo successivoSonos Beam recensione: piena di funzionalità con Alexa e Google Assistant
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Facebook e Twitter. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi