Sia Sony che Samsung fanno la lista.

Dopo aver ricercato tutti i lettori Blu-ray 4K attualmente disponibili e aver trascorso più di 20 ore a testare le caratteristiche e le prestazioni di sei concorrenti, siamo sicuri che il Sony UBP-X800 sia il migliore, per la maggior parte delle persone. Tutti i dispositivi che abbiamo testato avevano prestazioni 4K indistinguibili, ma la velocità di caricamento del disco di Sony, i menu scattanti e l’upscaling 4K di DVD e Blu-ray non-4K lo distinguono dalla competizione.

Perché acquistare un lettore Blu-ray 4K

Se disponi di un televisore in grado di mostrare la risoluzione 4K con vero HDR e ampio supporto cromatico, i dischi Blu-ray 4K supereranno qualsiasi video che hai visto a casa e appariranno più dinamici e colorati di quello che vedrai in quasi tutti i cinema. Sebbene la maggior parte dei contenuti video 4K provenga da servizi di streaming, i dischi Blu-ray 4K Ultra HD offrono la massima qualità video che puoi ottenere a casa oggi. Un flusso 4K HDR di Netflix ha una velocità massima di 15,6 megabit al secondo (Mb/s), mentre un Blu-ray 4K può raggiungere una media di 100 Mb/s. Ciò significa più dettagli finemente riprodotti, meno compressione, meno artefatti e un’immagine più bella. La maggior parte dei Blu-ray 4K contiene anche colone sonore Dolby Atmos o DTS:X, offrendo una qualità audio migliore di qualsiasi servizio di streaming.

Come abbiamo scelto e testato

Al momento ci sono solo una manciata di lettori Blu-ray 4K sul mercato. Abbiamo valutato ciò che era disponibile. Tutti i lettori includevano funzionalità d’obbligo come la doppia uscita HDMI, in modo da poterle utilizzarli con ricevitori più datati che non possono trasmettere segnali 4K, trasmettendo l’audio al ricevitore e il video direttamente sul televisore.

Abbiamo testato i lettori utilizzando i display Samsung MU8000 LCD e Sony A1 OLED. Ogni TV è stata calibrata per essere il più accurata possibile, in modo da poter vedere esattamente ciò che il disco stava emettendo sullo schermo.

Sfortunatamente, l’hardware e il software di misurazione per garantire che ciascun lettore stia riproducendo in modo oggettivo i dati corretti non sono attualmente disponibili. Pertanto e onde ottenere misurazioni oggettive, abbiamo usato più copie dello stesso disco UHD in diversi lettori collegati allo stesso televisore (usando diversi ingressi HDMI). Questo ci ha permesso di confrontare immagini fisse provenienti da ogni lettore fianco a fianco.

I nostri test hanno mostrato che tutti i lettori paiono identici quando riproducono filmati 4K, a condizione che li lasci nella loro modalità immagine standard. Se ci fossero piccole differenze, non le abbiamo notate, e non pensiamo che ci riuscirai neanche tu. Tuttavia, le prestazioni delle immagini differivano sensibilmente durante la riproduzione di dischi Blu-ray e DVD non 4K, quindi abbiamo concentrato gran parte della nostra valutazione sulla capacità dei lettori di convertire questi formati in risoluzione 4K.

1. La nostra scelta: Sony UBP-X800

Il lettore Blu-ray 4K UBP-X800 di Sony combina il caricamento rapido del disco, un’interfaccia reattiva, l’eccezionale upscaling di Blu-ray e DVD non 4K, la possibilità di organizzare i contenuti streaming e la solida qualità di costruzione che lo rendono il miglior lettore Blu-ray 4K, per la maggior parte delle persone. Riproduce i dischi Ultra HD così come qualsiasi altro lettore, ma più importante di ciò, darà ai tuoi dischi Blu-ray e DVD esistenti (non 4K), un aspetto migliore rispetto alla maggior parte degli altri lettori Blu-ray 4K e caricherà più velocemente di qualsiasi altro player che abbiamo testato .

Sony sta facendo un lavoro migliore trasformando i contenuti HD e SD alla risoluzione 4K rispetto ad altri lettori, il che è importante perché ci sono molti più dischi non-4K rispetto a quelli 4K. Rispetto agli altri lettori 4K, la Sony ha prodotto curve più fluide, testo più leggibile, meno riflessi e meno artefatti con i contenuti DVD e Blu-ray non 4K.

Usare l’UBP-X800 di Sony è facile, con le impostazioni chiaramente etichettate per spiegare cosa fanno. La schermata principale ti offre una selezione di tutte le opzioni. Tutto è in ordine, quindi non è necessario andare a caccia nei sottomenu nascosti. Tuttavia, i menu stessi non vengono visualizzati in 4K, quindi appaiono più morbidi e mostrano meno informazioni rispetto agli altri lettori in competizione.

2. Secondo classificato: Samsung UBD-M8500

Se la nostra scelta principale non è disponibile, il Samsung UBD-M8500 è una buona alternativa. Offre la stessa riproduzione di qualità per dischi Blu-ray 4K, una buona sezione di contenuti in streaming e un’interfaccia utente migliorata che sfrutta appieno l’alta risoluzione di 4K. Il telecomando è piccolo ma facile da usare e si adatta perfettamente alla mano, anche se, come quello del Sony, funziona solo in linea di vista perché utilizza IR e non RF.

Tuttavia, l’upscaling Samsung dei dischi DVD e Blu-ray non 4K produce più artefatti e curve più frastagliate rispetto al Sony. Inoltre, non supporta la riproduzione di dischi Blu-ray 3D. Questo non importerà alla maggior parte delle persone, ma lo rende una scelta peggiore per quelli che possiedono una libreria di tali titoli.

Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell’e-commerce.

Effemeride.it supporta i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa.

Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche.

Per rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook.