LG OLED B8 recensione: l’OLED più conveniente

Un ottimo affare

72
Disclaimer: In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

PRO

  • Splendido design
  • Ottime prestazioni HDR
  • Basso ritardo di ingresso
  • Ottimo prezzo per un OLED
  • Buona qualità delle immagini
  • Neri veri, colori vivaci e ampi angoli di visione
  • HDR10, HLG, Dolby Vision, Technicolor, Dolby Atmos

CONTRO

  • Piccolo rischio di burn-in
  • Manca di un po’ di luminosità
  • Non utilizza l’ultimo processore
  • Sottili striature verticali in scene molto scure

Tutti amano OLED, e con buona ragione. L’uso di singoli pixel che emettono luce crea un contrasto fantastico e perfetti livelli di nero, e grazie alla raffinatezza della tecnologia negli ultimi anni, la qualità del colore e la luminosità sono migliori di quanto non siano mai state. La tecnologia OLED è semplicemente superiore ai display LCD. L’LG OLED B8 (55”: EUR 1.249,00, 65”: EUR 1.936,83) beneficia di questa stessa eccellente tecnologia.

LG OLED B8 – Design

LG OLED B8 – Design

Il design dell’LG OLED B8 è molto elegante. L’intero set misura 48,3×69,8×4,8cm, ma nel complesso è più sottile di quanto suggeriscono le dimensioni. La maggior parte dello spessore è dovuto allo scomparto che si estende nella metà inferiore della parte posteriore del B8 e ospita i componenti del televisore, come i circuiti, gli altoparlanti e le porte di ingresso.

Con la maggior parte del display che misura solo 0,25 pollici di spessore e da cornici spesse 0,4 pollici, il display è spoglio di elementi di design. Pertanto l’immagine è tutto ciò che si nota.

Sotto il display c’è un unico supporto in metallo spazzolato che eleva la TV e che dovrebbe adattarsi a praticamente qualsiasi stile di arredamento. Il supporto ha anche un ingombro molto maneggevole, misura 55,9cm di larghezza e 22,9cm di profondità, in modo da poter montare il televisore su un tavolo o scaffale che è più piccolo della larghezza complessiva del televisore. Se si desidera appenderlo alla parete, la parte posteriore del televisore può ospitare un supporto VESA.

Ingressi

L’LG OLED B8 è ben attrezzato per le vostre esigenze Home Theater. Sul pannello laterale sinistro sono presenti tre porte HDMI, tra cui una con ARC per una più semplice connettività con altoparlanti e soundbar. C’è anche una singola porta USB.

Sul pannello posteriore c’è una quarta porta HDMI, insieme ad altri due ingressi USB, un connettore RF per antenna, un ingresso video composito da 3,5mm (con un adattatore incluso che accetta jack RCA standard), insieme a un jack ottico digitale-audio per i sistemi surround più vecchi.

La porta Ethernet fornisce connettività di rete cablata, ma c’è anche quella wireless via Wi-Fi 802.11ac. Inoltre c’è anche Bluetooth 4.2.

LG OLED B8 – Prestazioni

LG OLED B8 – Prestazioni

C’è molto da amare sui display OLED, dai superbi livelli di nero all’eccellente contrasto e alla grande luminosità. L’LG B8 offre così un’eccellente qualità delle immagini per film, spettacoli e giochi.

Il B8 è il modello OLED più conveniente della linea LG 2018, ma grazie alle eccellenti prestazioni di OLED, questo set offre colori e luminosità che possono competere con i modelli più costosi e più premium di LG, persino con i nuovi modelli 2019, come l’LG OLED C9 (55”: EUR 1.449,00, 65”: EUR 1.919,00). Il display offre un’eccellente risoluzione, colori a 10 bit e una frequenza di aggiornamento di 120Hz.

Gran parte di tutto questo è dovuto all’ampia gamma di colori, che abbiamo misurato al 129,5% dello spazio colore Rec. 709. Rispetto alla maggior parte dei televisori LCD, che si aggirano intorno al 100%, il punteggio dell’LG OLED B8 è un enorme miglioramento; il Samsung QLED Q60 (49”: EUR 590,99, 55”: EUR 649,00, 65”: EUR 899,00, 75”: EUR 1.728,99), ad esempio, ha segnato “solo” un 99,9%. Il punteggio del B8 è insolitamente alto per un pannello OLED. Il C9 ha segnato un 132,1%, leggermente migliore, mentre il Sony Master Series AG9 si è fermato a 127,7%.

Ed è anche molto accurato, segnando un punteggio Delta-E di 1.9 (zero è il punteggio perfetto). Anche qui è leggermente più accurato rispetto al Sony Master Series AG9 (2.7) e identico al punteggio del C9 (1.9). Il Samsung QLED Q60 ha però segnato il miglior punteggio qui (1.6).

L’LG OLED B8 offre anche una buona luminosità e un ampio supporto dell’alta gamma dinamica (HDR), con HDR10, Hybrid Log Gamma (HLG) e Dolby Vision.

Tuttavia sono rimasto deluso dal fatto che il B8 non gestisse molto bene il movimento veloce. Per fortuna offre un’impostazione chiamata Motion Pro, che utilizza l’inserimento del fotogramma nero (Black Frame Insertion) onde ridurre la sfocatura e rendere il movimento sullo schermo più fluido. In pratica, tuttavia, un po di sfarfallio era ancora evidente. Questo “problema” non si limita solo ai film UHD Blu-ray, ma anche sullo streaming di contenuti. Modificare le impostazioni per la riduzione del judder ha aiutato un po’ ma i migliori risultati li abbiamo ottenuti quando abbiamo disabilitato del tutto l’opzione di levigatura del movimento.

LG OLED B8 – Gaming

LG OLED B8 – Gaming

Nei giochi, l’LG OLED B8 offre tutto quello che vuoi, dal colore a 10 bit al supporto HDR. Quando è stato testato con una Xbox One X, il set ha offerto il supporto sia per HDR10 che per Dolby Vision.

Ma la cosa migliore di questo TV è il ritardo di ingresso di soli 21ms. Mentre alcuni televisori sono ancora più veloci, il B8 offre comunque un livello di reattività che i giocatori apprezzeranno molto.

Audio

L’LG OLED B8 può essere sottile, ma riesce a produrre un suono eccellente. È dotato di audio a 2.2 canali, offrendo 40 watt di potenza degli altoparlanti supportati da un subwoofer da 20 watt. Il risultato è un suono ricco e corposo che è abbastanza buono da poter evitare l’acquisto di una soundbar.

Potresti desiderare comunque una soundbar, se non altro per sfruttare il supporto Dolby Atmos che fornisce un’esperienza di ascolto più coinvolgente.

LG OLED B8 – Smart TV

LG OLED B8 – Smart TV

L’LG OLED B8 beneficia dell’eccellente piattaforma webOS di LG e, in quanto tale, ottiene tutte le app e i servizi disponibili sui modelli premium dell’azienda. La selezione di app include tutti i principali servizi di streaming, come Netflix e Amazon Video. Include anche più di 400 app, con la selezione in continua crescita.

Questo televisore ha anche ThinQ AI di LG, un termine generico che include tutti i suggerimenti di contenuto potenziati algoritmicamente, l’elaborazione del display, l’upscaling e le funzioni a controllo vocale integrate nel set. Uno di questi è l’inclusione di Google Assistant, rendendo il B8 equivalente all’altoparlante intelligente Google Home. Tutte le funzioni offerte su Google Home funzioneranno anche sul B8.

Telecomando

Incluso con l’LG OLED B8 troviamo il Magic Remote di LG, che non solo offre controlli di navigazione su Smart TV, ma ha anche un “motion mouse” integrato, in modo da poter spostare il cursore sullo schermo, muovendo il telecomando in aria, per una rapida selezione degli elementi sullo schermo. Per rendere le cose ancora più semplici, il telecomando ha anche un microfono, da utilizzare con Google Assistant.

Un altro bel tocco sui telecomandi LG è la rotellina di scorrimento cliccabile che rende la selezione delle opzioni dei menu un gioco da ragazzi.

LG OLED B8 – Verdetto

L’LG OLED B8 ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. E questo è un bene, perché non è perfetto. Il set supporta i contenuti HDR, ma non gestisce sempre bene le ombre. La gestione del movimento varia da scarsa a OK, a seconda delle impostazioni. Il nuovo LG OLED C9, ad esempio, offre una migliore gestione del movimento, un’esperienza Smart TV ancora più raffinata e un prezzo che è già sceso a 55”: EUR 1.249,00, 65”: EUR 1.936,83.

Per un TV più vicino nel prezzo, guarda anche il Samsung QLED Q60, che offre colori altrettanto eccellenti e una migliore gestione del movimento. Ma se vuoi un televisore OLED economico, il B8 è un’ottima scelta.

Leggi anche: MIGLIORI TELEVISORI

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.
RASSEGNA PANORAMICA
Qualità del suono
7.5
Sport
8.5
Monitor PC
8.5
Spettacoli TV
8.5
Funzioni intelligenti
8.5
Ingressi
9
Film HDR
9
Uso misto
9
Movimento
9
Videogiochi
9
HDR Gaming
9
Precisione colore
9
Qualità costruttiva
9
Elaborazione video
9
Qualità dell'immagine
9
Uniformità dello schermo
9
Qualità delle immagini HDR
9
Film
9.5
Design
9.5
Contrasto
10
Facilità d'uso
10
Rapporto qualità/prezzo
10
Precisione in scala di grigi
10
Qualità dell'immagine SDR
10
Qualità dell'immagine calibrata
10
FONTELG OLED B8 review: best bang for your buck
Articolo precedenteSamsung QLED Q70 recensione: premium TV a prezzo mid-range
Articolo successivoLG OLED B9 recensione: l’OLED economico
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Facebook e Twitter. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi