Disclaimer: In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Pro

  • Leggero
  • Grandi prestazioni
  • Prezzo ragionevole
  • Molto confortevole
  • Molto personalizzabile

Contro

  • Fatto di plastica
  • Software così così
  • Troppo leggero per alcuni

Il Sensei 310 (EUR 69,36) è un mouse da gioco ambidestro con cui SteelSeries spera conquisterà i giocatori professionisti. È incredibilmente leggero, comodo da usare e, soprattutto, funziona in modo eccellente in tutti i giochi e applicazioni.

Non è senza i suoi difetti, tuttavia. La qualità costruttiva non è la più lussuosa, e il software è sicuramente in ritardo rispetto ai rivali. Ma piccoli cavilli a parte, il Sensei 310 è il miglior mouse da gioco per i mancini e non solo.

SteelSeries Sensei 310 – Design

SteelSeries Sensei 310 Design

Il Sensei condivide la maggior parte del suo DNA con il Rival 310 (EUR 47,50) – e questo non è male. Ha lo stesso sensore ottico TrueMove da 12.000 DPI, ed è costruito con materiali simili che formano la struttura ultraleggera del mouse. Il Sensei si differenzia per forma: SteelSeries ha implementato un design ambidestro adatto sia per mancini che per i destrorsi.

La curva a basso profilo del corpo lo rende un mouse estremamente confortevole in mano; in realtà, questo è indubbiamente uno dei mouse più piacevoli che abbia mai usato.

Il Sensei 310 pesa solo 92g. Purtroppo, questo lo fa sembrare di qualità scadente. Non è in grado di competere con il Corsair M65 per citarne un rivale.

SteelSeries Sensei 310 – Caratteristiche

SteelSeries Sensei 310 Caratteristiche

Il Sensei 310 funziona con il software SteelSeries Engine 3, che è ancora uno dei migliori programmi disponibili per il controllo delle periferiche di gioco. È possibile riprogrammare i pulsanti, creare profili di gioco, regolare il DPI, controllare l’illuminazione RGB e altro ancora.

La mia unica vera lamentela è che SteelSeries (la sola tra le principali aziende hardware) ti dà solo due impostazioni DPI con cui giocare, piuttosto che fino a cinque. Certo, non ci sono molte situazioni in cui hai bisogno di cinque impostazioni DPI all’interno di un singolo gioco, ma sono abbastanza utili se non hai voglia di creare profili individuali per ogni gioco o programma che usi.

Mentre ho già accennato che il Sensei 310 è ambidestro, sarei negligente se non l’avessi riportato di nuovo come caratteristica distinta. I mancini ottengono pochi mouse dedicati, e quelli ambidestri spesso finiscono per essere scomodi per tutti. Il Sensei 310, invece, è incredibilmente comodo per entrambe le mani, soprattutto grazie alle doppie impugnature in silicone.

SteelSeries Sensei 310 – Prestazioni

SteelSeries Sensei 310 Prestazioni

Quando si tratta di prestazioni, il Sensei 310 è la su con i migliori. La condivisione dello stesso sensore da 12.000 DPI del Rival 310 garantisce le stesse prestazioni leader di categoria.

Il Sensei 310 è un mouse eccellente in ogni genere che ho provato. Per i titoli di eSport, come Overwatch e Heroes of the Storm, ha risposto ai miei movimenti in modo rapido e preciso. Potrei abbassare il DPI per rendere la mia mira più precisa o programmare le mie abilità preferite ai pulsanti del pollice.

SteelSeries Sensei 310 – Verdetto

Il Sensei 310 è un mouse da gioco impressionante. Non solo eccelle nei giochi; è anche attraente, confortevole e costa “solo” EUR 69,36. Se sei nel mercato per un mouse ambidestro, vale la pena controllare anche il Razer Lancehead (EUR 65,90) e Roccat Kova (EUR 59,99). Personalmente preferisco il Sensei ma dovresti essere perfettamente soddisfatto con uno qualsiasi dei tre.

Leggi anche: MOUSE DA GIOCO

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.
RASSEGNA PANORAMICA
DESIGN
COMFORT
PERSONALIZZAZIONE
COSTRUZIONE
USO
ROTELLA
Articolo precedenteLogitech G Pro Wireless recensione: leggero come una piuma
Articolo successivoLogitech G903 recensione: un vero tuttofare ma maestro del nulla
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Facebook e Twitter. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi