Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Non tutti i pad sono creati uguali. Ecco cosa devi sapere prima di portarne uno al tuo capezzale.

La metà della gioia di possedere un telefono abilitato a Qi è la facilità di caricarlo: basta appoggiarlo su un tappetino ed ecco fatto.

Ma chi sto prendendo in giro? Questo è il 100 percento della gioia!

Questo è particolarmente bello di notte, quando puoi semplicemente posare il telefono sul comodino senza cercare un cavo di ricarica e, se si tratta di un cavo Micro-USB, armeggiare per farlo inserire nel modo giusto.

Niente di complicato, giusto? In realtà, dovresti mettere un po’ più di pensiero nel pad di ricarica che scegli per il tuo comodino. Non sono tutti uguali, e non tutti idealmente adatti al compito.

Decidi tra un pad e un stand

I caricatori Qi sono disponibili in due versioni base: pad e stand. Uno è piatto, mentre nell’altro appoggi il telefono su un piccolo cavalletto. Il secondo è tipico per le scrivanie, ma se desideri utilizzare il telefono come un orologio da comodino, in realtà è un ottima scelta.

Il rovescio della medaglia, ovviamente, è che quando sei mezzo addormentato e vuoi posare il telefono per la notte, richiede un po’ più di presenza mentale per essere posizionato correttamente. Questa, almeno, è stata la mia esperienza.

Evitare LED eccessivi

Alcuni Qi pad sono esagerati con i LED, con un anello di luci luminose o pulsanti progettati per indicare la ricarica attiva. Potrebbero andare bene su una scrivania da lavoro, ma sono orrendi per i dormienti che hanno bisogno di una stanza buia.

Prima di acquistare un caricabatterie, quindi, controlla le foto e la descrizione del prodotto. Alcuni modelli, ad esempio, si accendono all’avvio della carica, ma disattivano i LED dopo alcuni secondi. Altri si affidano solo a un singolo piccolo LED, uno che non dovrebbe rivelarsi troppo invadente di notte.

Non preoccuparti della ricarica “veloce”

Stai per dormire per otto ore di fila, giusto? Quindi non preoccuparti del wattaggio del pad di ricarica e nemmeno della velocità con cui il tuo telefono può assorbire energia; il tuo telefono tornerà di sicuro a pieno regime entro la mattina seguente.

Non spendere una fortuna

Se sei un novizio della ricarica wireless, potresti pensare che la tua unica opzione sia quella che viene dallo stesso produttore del tuo telefono. No! Non è necessario spendere cifre esagerate su un caricabatterie Qi con marchio Apple o Samsung. Qualsiasi prodotto di terze parti farà il trucco e per molto meno denaro.

Ad esempio, questo sottile pad di ricarica Choetech a LED singolo si vende attualmente per soli $12.99 da Amazon. Confrontalo con questo Samsung Qi pad, che ha un costo di $49.46, e il tappeto AirPower di Apple di prossima uscita, che sicuramente costerà ancora di più .

Ci sono molti pad e stand di ricarica Qi compatibili al prezzo di $19.99 o meno. Quando si tratta di comprarne uno per il comodino, non c’è assolutamente alcun motivo per spendere di più.

Articolo aggiornato il 4 luglio 2018: Abbiamo controllato la nostra lista, e questo è ancora il miglior pad di ricarica wireless Qi per il tuo comodino.

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.
FONTECNET
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi