Recensione di Sennheiser HD 4.50 BTNC Wireless: un degno concorrente di Bose ad un prezzo migliore

142
Disclaimer: In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Il Buono: Le Sennheiser HD 4.50 BTNC Wireless sono cuffie con efficace cancellazione del rumore che suonano bene e costano significativamente meno delle QuietComfort 35 di Bose.

Il Cattivo: Non abbastanza confortevoli come i modelli di fascia alta di Bose, Sony e Sennheiser.

Il Verdetto: Le HD 4.50 di Sennheiser ti offrono la maggior parte di ciò che desideri in delle cuffie premium, ma costano molto meno.

Non tutti possono permettersi delle cuffie premium a cancellazione del rumore. A EUR 132,10, queste Sennheiser non sono economiche, ma costano meno di quello che pagherai per i modelli di Sony e Bose.

Mi piace il look semplice delle HD 4.50 e la loro sobria finitura nera opaca (assomigliano un po’ alle Bose QuietComfort 35). Tuttavia, per abbassare il prezzo sono fatti di plastica e mentre i cuscinetti sono dotati di schiuma memory, il materiale che li copre è una pelle sintetica che non è così lussuosa e traspirante come la vera pelle che troverete sui modelli di fascia premium.

Non c’è una custodia elegante, ma si piegano per adattarsi in una semplice custodia in tela inclusa nel prezzo che mi piace molto.

Nel complesso sono confortevoli — si adattano perfettamente anche se non troppo comodamente. Tuttavia, durante le sessioni di ascolto più lunghe dovevo fare qualche piccolo aggiustamento di tanto in tanto e dare alle mie orecchie un po’ di respiro. In altre parole, non sono così confortevoli come le QuietComfort 35 di Bose, le PXC 550 di Sennheiser o le WH-1000XM3 di Sony.

Funzionano alla grande. Non ho avuto problemi ad accoppiarle e non ho sperimentato il minimo singhiozzo con la connessione Bluetooth. Anche i comandi sul padiglione destro sono facili da usare.

La cancellazione del rumore non è incredibilmente forte, ma è abbastanza efficace e fa un buon lavoro attenuando i suoni esterne, aggiungendo solo un debole sibilo. C’è anche la tecnologia NFC per i dispositivi compatibili.

La qualità del suono è abbastanza buona per delle cuffie a cancellazione del rumore. Queste cuffie non sono però tanto raffinate come i modelli di fascia più alta di Sennheiser, ma penso che suonano altrettanto bene o addirittura meglio rispetto ad altre cuffie wireless a cancellazione del rumore che costano sui €200. Il basso è potente e ha una buona definizione, gli alti hanno qualche scintillio e la gamma media suona abbastanza calda e naturale. Non hanno il fattore WOW – manca qualcosa negli alti – ma mi è piaciuta la firma sonora e ho pensato che possono funzionare bene con un’ampia varietà di tipi musicali.

È possibile collegare un cavo e usarle cablate, il che è utile quando si desidera collegarle al sistema di intrattenimento su un aereo. Non ho notato una grande differenza nella qualità del suono quando si passa al cavo, ma si risparmia un po’ di batteria spegnendo il Bluetooth. La durata della batteria è di 19 ore con Bluetooth e cancellazione del rumore attivati (o 25 ore con il Bluetooth spento), il che è abbastanza decente anche se non eccezionalmente buono.

Queste cuffie funzionano bene anche per rispondere alle chiamate. Hanno una funzione che ti permette di sentire la tua voce nelle cuffie mentre parli. Questa funzione di solito non è disponibile in una cuffia a questo prezzo, e nemmeno in alcune cuffie che costano di più.

In ultima analisi, se stai cercando un po’ più di comfort, dovrai passare a delle cuffie di fascia superiore. Ma queste Sennheiser HD 4.50 (EUR 132,10) valgono sicuramente la tua considerazione se non vuoi spendere più di €300 per un modello di fascia più alta che non ti offrirà comunque una migliore qualità del suono.

Per coloro che possono fare a meno della cancellazione del rumore, Sennheiser vende anche le HD 4.40 per (EUR 83,49). Non ho ancora testato quel modello, ma la società dice che ha un profilo audio simile.

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.

Dicci cosa ne pensi