Recensione di Bose QuietComfort 20: i migliori auricolari a cancellazione del rumore ma costosi

0
20
Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Il Buono: i Bose QuietComfort 20 e 20i sono auricolari compatti che suonano bene, sono molto comodi da indossare e offrono una cancellazione del rumore sorprendentemente impressionante. La cancellazione del rumore è alimentata da una batteria che offre fino a 16 ore di durata della batteria.

Il Cattivo: costosi; non suonano altrettanto bene a molti auricolari concorrenti in questa fascia di prezzo; la batteria ricaricabile non è sostituibile.

Il Verdetto: Nonostante alcuni aspetti negativi, tra cui un prezzo elevato, i Bose QuietComfort 20 offrono la migliore cancellazione del rumore e dovrebbero tentare i viaggiatori frequenti alla ricerca di un’alternativa più compatta.

Bose è stata una scelta ideale per le cuffie a cancellazione del rumore da quando le cuffie QuietComfort della società hanno debuttato nel lontano 2000. La linea è stata aggiornata nel corso degli anni, ma i QuietComfort 20 (EUR 153,00) che vedete qui sono i primi auricolari dell’azienda con cancellazione attiva del rumore. In realtà sono disponibili in due versioni: i QC20 standard per i prodotti non Apple e i QC20i () per l’uso con i prodotti Apple.

I pro

I pro

Per cominciare, i QC20 si adattano saldamente alle orecchie e sono molto comodi da indossare. Pesano solo 43 grammi e sono dotati di una custodia con cerniera. Questo li rende molto adatti ai viaggi.

Come per gli altri auricolari a cancellazione del rumore, il rumore esterno è controbilanciato da un’onda sonora a specchio, che consente di ascoltare la musica in relativa tranquillità. Il chip di elaborazione utilizzato nei QC20 è un nuovo modello esclusivo di Bose.

I QC20 sono dotati di tre misure di cuscinetti flessibili “StayHear+”, ognuno dei quali ha le ali per appoggiarsi alla coppa dell’orecchio esterno.

La batteria agli ioni di litio è incorporata in una capsula di controllo sul cavo. È ricaricabile tramite un cavo micro USB standard e Bose dichiara 16 ore di autonomia della batteria. A differenza dei QC15, tuttavia, i QC20 continueranno a riprodurre la musica – senza la cancellazione del rumore, ovviamente – se la batteria si spegne.

Al giunto del cavo a Y che porta agli auricolari sinistro e destro c’è un secondo telecomando più piccolo per controllare il volume. Quello ha anche il microfono per effettuare chiamate telefoniche e un interruttore per la “Modalità Aware”, che riduce significativamente la cancellazione del rumore, in modo da poter sentire il mondo esterno — per chattare con un assistente di volo, per esempio.

La cancellazione del rumore è abbastanza impressionante. Non pensi che un auricolare funzionerebbe così bene. Ma e’ così, e anche se non riesce a soffocare completamente il rumore della metropolitana, ha fatto un lavoro abbastanza decente.

Il suono poi è abbastanza buono ma non grande. La firma sonora di Bose tende ad essere solida. Con questo voglio dire che sono progettati per prendere tutti i tipi di musica e farla suonare decente. Quindi il suono che ottieni è bello e liscio ma non molto dettagliato. E mentre si ottiene un sacco di bassi, non sono necessariamente i bassi più voluminosi.

Naturalmente, ogni volta che si introduce la cancellazione attiva del rumore a una cuffia – e tutta l’elaborazione digitale che porta con sé – si tende a perdere un po’ di qualità del suono. Se apprezzi la qualità del suono al di sopra di qualsiasi altra cosa, probabilmente non dovresti usare un paio di auricolari a cancellazione del rumore, e dal punto di vista della qualità del suono, i QC20 non sono alla pari di altri modelli nella stessa fascia di prezzo.

Ma anche se possiedo cuffie dal suono migliore, mi sono ancora trovato a gravitare verso l’uso dei QC20 come auricolari di tutti i giorni a causa di quanto sono comodi e di come riescono ad attenuare molto del rumore delle strade della mia città.

Alcuni contro

Alcuni contro

OK, ora per gli aspetti negativi, e tutti coinvolgono la batteria e i controlli sul cavo. Prima di tutto, è un po’ imbarazzante avere la batteria penzolare dalle cuffie. Vale anche la pena notare che la batteria non è sostituibile, quindi una volta che si esaurirà – e prima o poi lo farà – rimarrai con un paio di auricolari Bose MiE2i con un dongle attaccato ad essi.

Conclusione

Nonostante questi inconvenienti, mi sono piaciuti molto i QC20 di Bose. Il loro suono potrebbe non essere all’altezza di quello che ottieni da altri auricolari allo stesso prezzo, ma suonano bene, sono molto comodi da indossare e offrono un’eccellente cancellazione del rumore. Inoltre occupano pochissimo spazio nella borsa.

Molte persone penseranno che sono troppo costosi, e avrebbero ragione a pensarlo. Ma per altre persone, i QC20 sono un prodotto eccellente che vale la pena considerare.

Ad esempio, se sei un viaggiatore frequente che non vuole portare con sé delle cuffie ingombranti, i QC20 sono un’alternativa allettante. È anche una buona scelta per chi è alla ricerca di auricolari a cancellazione del rumore perché non ama indossare le cuffie.

Basta essere consapevoli che a causa della batteria integrata agli ioni di litio, la cancellazione del rumore non funzionerà per sempre. Se sei d’accordo con questo e non ti dispiace il loro prezzo, allora ti posso raccomandare i QC20 (EUR 153,00).

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.
FONTECNET
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Facebook e Twitter. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi