Nintendo Switch Lite recensione: palmare senza fronzoli per un sacco di divertimento

Una console portatile praticamente perfetta

32
Disclaimer: In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

PRO

  • Più carino
  • Più leggero
  • Più portatile
  • Più economico
  • Display più nitido
  • Stellare libreria di giochi
  • Corpo solido e resistente
  • Migliore durata della batteria
  • Splendido design confortevole

CONTRO

  • D-pad piccolo
  • Nessuna modalità TV
  • Non ideale per mani più grandi
  • L’autonomia potrebbe essere ancora meglio
  • Nessun controllo di movimento, devi acquistare i Joy-Cons

Il Nintendo Switch Lite (Vedi su Amazon.it) è il miglior palmare dedicato ai giochi mai realizzato. È compatto, comodo e adorabile. Dura anche abbastanza a lungo. E ha accesso a quella che è una delle migliori librerie di giochi di tutti i tempi, completa di titoli essenziali come The Legend of Zelda: Breath of the Wild (EUR 56,99) e Super Smash Bros (EUR 56,99). Per non parlare dei giochi di terze parti, quelli indie e i titoli retrò.

Se vuoi accedere ai migliori giochi Nintendo Switch (EUR 307,08) e non ti dispiace limitarti a giocare su un dispositivo portatile, il Nintendo Switch Lite è una scelta automatica. Ma alcune delle migliori caratteristiche dello Switch vengono sacrificate a favore delle dimensioni più piccole, il che significa anche che le persone con le mani più grandi dovrebbero provarlo di persona prima di acquistarlo.

Nintendo Switch Lite Vs. Nintendo Switch

Nintendo Switch Lite Vs. Nintendo Switch

Come dispositivo mobile, il Nintendo Switch Lite non può essere agganciato al televisore o a un monitor esterno. I suoi Joy-Cons non possono staccarsi dal corpo, il che è sia una cosa buona che cattiva. È buono perché rende il corpo dello Switch Lite più robusto e durevole poiché è un pezzo unico. È brutto perché Nintendo ha avuto problemi con i Joy-Cons che si rovinano nel tempo diventando quasi inutilizzabili.

Se i controlli su un Nintendo Switch Lite smettono di funzionare correttamente, non puoi comprare un nuovo set di Joy-Cons (EUR 69,99). Dovrai comprare una console completamente nuova o inviarla a Nintendo per le riparazioni. Questa non e’ un’ipotesi. Alcuni utenti stanno già segnalando che le loro unità di Switch Lite soffrono di problemi. Per fortuna, molti di questi si possono risolvere andando nelle impostazioni e ricalibrando i controller.

Non ho sperimentato nessun problema sul mio Nintendo Switch Lite ma ricordati di tenere la ricevuta a portata di mano.

Il Nintendo Switch Lite può giocare gli stessi giochi dello Switch originale, perché ha lo stesso hardware interno (per lo più), ma non sarà possibile utilizzare i controlli avanzati di movimento senza Joy-Cons esterni o un controller Pro. Queste omissioni ti fanno risparmiare un bel po’ di soldi. Lo Switch Lite costa (Vedi su Amazon.it) mentre l’originale ancora EUR 307,08.

Nintendo Switch Lite

Nintendo Switch Lite – Luminoso

Detto questo, il Nintendo Switch Lite non viene definito dalle sue omissioni. Come palmare, è molto migliorato. La nuova finitura opaca lo rende più aderente e meno probabile da scivolarti dalle mani.

Il corpo pesa meno ma si sente più resistente.

E anche il display è migliore. A 5,5 pollici, lo schermo del Nintendo Switch Lite è più piccolo del display da 6,2 pollici dello Switch originale, ma contiene lo stesso numero di pixel, rendendolo notevolmente più nitido.

Poi c’è la durata della batteria. Non è fantastica, ma è anch’essa migliorata. Il Nintendo Switch Lite ottiene circa 4-6 ore di gioco con una singola carica. L’originale dura dalle 2,5 a 4 ore, a seconda di ciò che si gioca.

Nintendo Switch Lite – Tutti per uno e uno per tutti

Nintendo Switch Lite - Tutti per uno e uno per tutti

Il Nintendo Switch Lite è il primo passo verso una nuova era per Nintendo. Per la prima volta, ha rilasciato una console portatile che gioca gli stessi giochi della sua console di casa. Invece di creare uno Switch Pro, più grande e più costoso, l’azienda ha rilasciato una versione più conveniente che si rivolge ai giocatori in movimento.

Nintendo Switch Lite – Esperienza di gioco

Nintendo Switch Lite - Esperienza di gioco

Quello che rende lo Switch una gioia da possedere è la sua libreria di giochi. Ho messo alla prova il Nintendo Switch Lite giocando su: The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Rocket League (), Mario Kart 8 Deluxe (EUR 49,99), Street Fighter 30th Anniversary Collection (EUR 51,51) e Celeste (EUR 19,99).

L’esperienza in un primo momento non è buona! Come proprietario dello Switch originale da quando è uscito, il fattore di forma più piccolo dello Switch Lite ha reso i controlli leggermente angusti. Il che non è vero; i comandi sono delle stesse dimensioni e hanno la stessa spaziatura verticale. Questa sensazione angusta deriva dal fatto che il Nintendo Switch Lite ha un profilo verticale più corto: 1cm (0,4 pollici) in meno rispetto allo Switch standard. Ciò influisce sul punto in cui riposano le mie mani, e quindi su quanto devono flettersi le dita per arrivare ai vari controlli.

Dopo un paio di giorni di utilizzo, le mie mani si sono abituate alle nuove dimensioni (posizione), e finalmente ho potuto apprezzare appieno uno dei più piccoli ma emozionanti cambiamenti introdotti dallo Switch Lite: il D-pad dedicato. Lo Switch originale utilizza quattro pulsanti distinti in una disposizione a forma di diamante, e questa è una soluzione pratica, ma non perfetta. Ha senso perché si possono rimuovere i Joy-Cons e utilizzare come controller singoli, ma il D-pad è molto meglio se si considera che lo Switch Lite è progettato per essere un dispositivo single-player. Il controllo migliorato durante i giochi di combattimento e platform è immediatamente evidente, e in generale il D-pad si sente meglio rispetto al design precedente, dando allo Switch Lite un vantaggio immediato in un modo piccolo ma significativo.

Guardando poi  lo schermo da 5,5 pollici, è notevolmente più piccolo dello schermo standard da 6,2 pollici, ma questo gli conferisce anche una maggiore densità di pixel: 267 Vs 236 PPI. Ciò significa anche che i giochi con bordi poligonali frastagliati (da una mancanza di anti aliasing) sembrino un po’ meno ruvidi quando giocati sullo Switch Lite.

Lo svantaggio principale di ridurre lo schermo è che i giochi con testo notoriamente piccolo sono ancora più difficili da leggere: Fire Emblem: Three Houses è un esempio.

Forse meno critico, ma vale la pena notare, è che Nintendo ha completamente rimosso l’HD Rumble dallo Switch Lite. Rumble è raramente importante, ma è comunque utile in molti giochi Switch. E se vuoi giocare a qualcosa come 1-2 Switch (Vedi su Amazon.it), non puoi nemmeno farlo senza i Joy-Cons e HD Rumble. La risposta a questo problema è usare i Joy-Cons esterni, ma una volta acquistati avrai effettivamente speso tanto quanto costa lo Switch originale.

E qui arriviamo al dunque: il Nintendo Switch Lite ha un prezzo conveniente, ma devi davvero pensare a cosa ti stai perdendo. Non sarà possibile utilizzarlo sul televisore. Il gioco multiplayer locale richiederà di acquistare i Joy-Cons il che praticamente uccide il punto di comprale il Lite.

Nintendo Switch Lite – Verdetto

Come proprietario di uno Switch, non ho bisogno dello Switch Lite (Vedi su Amazon.it). Ma il suo design compatto e adorabile è quasi impossibile da resistere. È il compagno perfetto per i viaggi in treno o in metropolitana, quelli in aereo oppure quando sei semplicemente sdraiato sul divano. Se stai cercando il modo più economico per giocare ai giochi di Switch, il Lite è il dispositivo da comprare.

Tuttavia, c’è una certa magia nel agganciare lo Switch al televisore e riprendere istantaneamente da dove avevi lasciato o nel passare uno dei Joy-Cons a un amico per una partita a Smash. Se questa parte dell’esperienza Switch è importante per te, stai meglio con lo Switch originale. Ma se tutto quello che stai cercando è un palmare dedicato ai giochi, il Nintendo Switch Lite lo fa meglio di qualsiasi altro dispositivo portatile!

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.
Articolo precedenteZTE nubia Red Magic 3 recensione: più gaming meno cellulare
Articolo successivoXiaomi Mi 9 recensione: un mid-range miracoloso
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Facebook e Twitter. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi