Oculus Rift + Touch e HTC Vive sono entrambi buoni pacchetti, anche se il Rift da €480 è leggermente migliore del €720 Vive nelle nostre menti. Vive Pro, più confortevole e con una risoluzione più elevata, è un ottimo VR, ma a €1299 (senza controller o sensori!) non può essere la nostra prima raccomandazione per tutti coloro che desiderano entrare subito nella realtà virtuale.

Raccomandiamo Oculus Rift con controller Touch per alcuni motivi. Primo, i due sensori inclusi ti permettono di muoverti mentre sei in piedi, anche se non con il grado di libertà offerto dai sensori (più difficili da installare) di Vive (possono perdere traccia quando ti giri). Aggiungi un terzo sensore, tuttavia, e muoverti per l’intera stanza diventa possibile e a un prezzo leggermente inferiore rispetto a Vive.

I controller Touch sono più leggeri e più comodi delle bacchette di Vive, e lo stesso vale anche per il casco di Rift. Per quanto riguarda i giochi, Facebook sta mettendo più risorse nello sviluppo di giochi rispetto a qualsiasi altra azienda nello spazio VR, quindi ci sentiamo bene con un investimento in un Rift in questo momento. Attualmente, ricevi sei giochi in bundle con Rift: Lucky’s Tale, Medium, Toybox, Quill, Dead and Buried e Robo Recall.

Il Miglior Dispositivo VR oggi: Oculus Rift

Il Miglior Dispositivo VR oggi Oculus Rift

  • + Ora €480
  • + Migliore risoluzione percepita rispetto a Vive
  • + I controller touch vengono forniti in bundle
  • – Solo 2 sensori

COSE DA SAPERE

  • Risoluzione: 2160×1200 (1080×1200 per occhio)
  • Frequenza di aggiornamento: 90 Hz
  • Tracciamento: 360 gradi, spazio pieno
  • FOV: 110 gradi
  • Controller: Xbox One
  • Sensori: sensore 3D di rilevamento della testa
  • Prezzo: €480 con controller touch

Possiamo davvero ringraziare Oculus per aver reso la realtà virtuale una realtà. Con Facebook che acquisto la startup per $2 miliardi, Oculus ha un’enorme portafoglio con cui spingere la VR in avanti. Il Rift è il dispositivo VR più raffinato oggi disponibile sul mercato e dimostra davvero fino a che punto siamo arrivati ​​a portare la realtà virtuale al mainstream.

Oculus ha impiegato molto tempo per rilasciare i controller Touch, ma quando li usi, li senti subito come un prodotto finito raffinato e ben congegnato. Rispetto ai controller di Vive, i controller Touch sono chilometri in avanti in termini di comfort e immersione.

Il casco Rift è il miglior esempio di un prodotto VR che abbiamo oggi, migliore di HTC Vive per costruzione. Indossa più leggero del Vive, la vestibilità e la finitura sono di prim’ordine e puoi portarlo comodamente per diverse ore. Il Rift sfigura leggermente da una cornice del viso più piccola – si adatta in modo stretto agli occhi, ed è un problema da usare se si indossano gli occhiali.

Molti dei primi giochi realizzati per il Rift ti limitano a una posizione statica come se tu fossi legato alla sedia. Con il sensore extra incluso, però, ora sei in grado di alzarti e muoverti, cosa che in precedenza potevi fare solo sul Vive. Aggiungi un terzo sensore e le due esperienze si avvicinano molto l’una all’altra. Ciò porta l’esperienza complessiva di Rift alla pari con Vive, e la struttura più confortevole, i controller migliori e il calo dei prezzi di Oculus lo posiziona subito davanti.

In termini di contenuto, Oculus batte HTC con una libreria più grande di giochi e altri in arrivo. Gli enormi investimenti di Facebook in sviluppatori significano solo che l’azienda è in VR per il lungo periodo. Anche l’interfaccia di Rift è un po’ meglio di SteamVR, ed è più facile da configurare.

Il prezzo ha fatto la differenza

Il prezzo ha fatto la differenza

Al momento ci sono due principali attori per il VR su PC. Nessun altro ha dimostrato prodotti pronti per il consumatore, tranne Sony con il suo PSVR, ma non è per il PC (almeno fino a quando i modder non ci metteranno le mani sopra).

Mentre entrambi sono vicini nei nostri cuori, Oculus ha fatto la differenza raggruppando il Rift con i controller Touch e abbassando il prezzo in modo significativo. Questo è stato il fattore decisivo nella scelta di Rift sopra Vive come nostro dispositivo VR preferito.

Anche i giochi hanno aiutato. Ci aspettiamo che alla fine, quasi tutti i giochi VR saranno fatti funzionare su entrambi i dispositivi, ma in questo momento Oculus vanta alcune esclusive (il che non ci rende esattamente felici, ma sono un fattore da considerare).

Se hai i soldi e una grande stanza, i sensori a parete di Vive offrono la migliore VR su scala locale che abbiamo sperimentato. Se hai un sacco di soldi, Vive Pro è molto più comodo rispetto al Vive originale e aumenta la risoluzione a 2880×1660, ma come accennato in precedenza, il motivo principale per cui non consigliamo Vive Pro sopra un normale pacchetto Vive o l’Oculus Rift è il prezzo super-esagerato!

Una gara serrata

Una gara serrata

La competizione è testa a testa. Valve ha detto che sta sviluppando nuovi giochi di realtà virtuale (anche se sarebbe un po’ contro la sua politica rilasciarli come esclusive Vive quando potrebbero essere facilmente compatibili con Rift). Valve ha anche parlato di nuovi controller “knuckle”, che partono dal design della bacchetta per un’esperienza più simile al Touch.

HTC sta deviando la maggior parte della sua attenzione al miglioramento dei suoi prodotti VR. La società ha recentemente venduto la divisione di telefonia mobile a Google per $1,1 miliardi e prevede di utilizzare parti significative di quel denaro per i suoi sforzi VR. Anche LG sta sviluppando una cuffia SteamVR e molte altre aziende stanno sfoggiando prototipi. La nostra raccomandazione potrebbe cambiare rapidamente, quindi terremo d’occhio le notizie e aggiorneremo questo articolo man mano che nuovi giochi e cuffie saranno annunciati e pubblicati.

La VR è ancora molto giovane, quindi qualsiasi investimento in questo momento arriva con l’avvertenza che un dispositivo migliore potrebbe rilasciarsi il prossimo anno, o una riduzione dei prezzi potrebbe essere dietro l’angolo. Proprio come i primi anni di giochi per PC, prevediamo che i miglioramenti qualitativi debbano giungere abbastanza rapidamente, il che significa che si tratta di un acquisto di fascia alta che probabilmente non resterà all’avanguardia per più di un anno o due. Detto questo, l’attuale esperienza VR con Rift o Vive è molto divertente.

Quando i prezzi cambieranno e verranno rilasciati nuovi dispositivi, la nostra raccomandazione cambierà sicuramente. Per il prossimo futuro, tuttavia, continueremo a raccomandare Oculus Rift come il pacchetto più economico e confortevole con il miglior software.

Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell’e-commerce.

Effemeride.it supporta i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa.

Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche.

Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook.

Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti alla nostra Newsletter. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.