I migliori televisori del 2019

0
30
Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

In passato, scegliere un nuovo TV significava semplicemente concentrarsi sulla migliore — o più grande — immagine, insieme a un suono decente. E anche se questi due criteri rimangono i più importanti, sono lontani dalle sole considerazioni moderne. In un campo di opzioni che continua a migliorare anno dopo anno, rimaniamo fermamente fiduciosi che il LG C8 è il miglior TV, punto. I display OLED sono l’attuale re dell’immagine per contrasto, livelli di nero e precisione dei colori, e pertanto il C8 offre un’immagine davvero spettacolare come risultato. Inoltre non si tira indietro quando si tratta di design, connettività, applicazioni e un’interfaccia molto user-friendly. Ha segnato un perfetto cinque su cinque nella nostra recensione, e se puoi permetterti il suo prezzo premium, sarai ricompensato con un’esperienza TV che non è seconda a nessuno.

LG C8 4K OLED TV: il migliore

LG C8-SERIE 4K OLED TV Il Migliore

Perché acquistarlo: Ha la migliore qualità dell’immagine che abbiamo visto finora.

Per chi è: Tutti coloro che possono permetterselo.

Perché abbiamo scelto il LG C8-Series 4K OLED TV:

Tutta la linea di LG di TV OLED ha una fantastica qualità dell’immagine dal momento che ciascuno di questi televisori utilizza lo stesso pannello. Di conseguenza, il set di funzionalità, le dimensioni dello schermo e il prezzo sono i fattori da considerare qui. Come la serie C7 dell’anno scorso, la nuova serie C8 è la migliore per i nostri soldi. Il modello da 77 pollici è un po’ caro (EUR 5.998,00) per la maggior parte delle persone, ma i modelli da 65 e 55 pollici (55″:EUR 1.239,00, 65″:) hanno colpito il segno. Per l’investimento, ottieni una scintillante immagine 4K Ultra HD con un contrasto incredibile; le ultime opzioni HDR tra cui HDR10, Dolby Vision e Hybrid Log Gamma; e la fantastica interfaccia WebOS di LG. Come vedrete più avanti in questo elenco, ci sono TV più sofisticati, ma la serie C8 ha più senso per la maggior parte delle persone che vogliono la migliore qualità dell’immagine disponibile.

Approfondisci:

SAMSUNG Q9FN 4K QLED TV: il miglior TV LED/LCD tuttofare

SAMSUNG Q9FN 4K QLED TV Il migliore ultra-premium LED LCD TV

Perché acquistarlo: Il Q9FN è il TV QLED più impressionante di Samsung ad oggi, e questo sta dicendo molto.

Per chi è: Coloro che cercano una miscela di immagini fantastiche, ardente luminosità, e design incredibilmente attraente.

Perché abbiamo scelto il Samsung Q9FN 4K QLED TV:

Quando Samsung ha iniziato a sostenere che la sua tecnologia QLED era un concorrente serio di OLED, eravamo scettici, ma quelle affermazioni ora fanno un sacco di senso. Il Q9F del 2017 è stato uno dei migliori televisori LCD che avevamo visto fino a quando l’azienda ha rilasciato il suo seguito, il Q9FN (55″:Vedi su Amazon.it, 65″:Vedi su Amazon.it, 75″:Non disponibile) del 2018. Non solo l’immagine HDR è incredibilmente vivida con alcuni dei livelli di nero più profondi che abbiamo visto al di fuori di un display OLED, ma l’immagine vista ad angolo – di solito un punto debole dei televisori LCD – è stata migliorata. Samsung ha inoltre potenziato l’estetica aggiungendo una nuova modalità Ambient e l’azienda ha anche integrato il cavo di alimentazione nel cavo One Invisible Connection tra il box One Connect e il televisore, rendendo un’installazione pulita un gioco da ragazzi, non solo per gli installatori professionisti.

Approfondisci: 

Sony XF9005 4K HDR TV: la migliore elaborazione delle immagini

Perché acquistarlo: l’elaborazione delle immagini di Sony non è seconda a nessuno.

Per chi è: chiunque cerchi la qualità delle immagini di Sony ad un prezzo conveniente.

Perché abbiamo scelto la Sony serie XF9005:

L’elaborazione dell’immagine potrebbe non suonare sexy, ma è uno degli elementi chiave del successo di Sony. Il XF9005 (49″:Non disponibile, 55″:Vedi su Amazon.it, 65″:Vedi su Amazon.it) è un ottimo esempio di ciò che un’elaborazione straordinaria può fare, offrendo una delle migliori qualità dell’immagine che si possa ottenere senza dover spendere migliaia di euro in più. Con un design elegante, colori accurati e eccellenti prestazioni HDR, questo è un televisore LCD 4K che saremo orgogliosi di avere nel nostro salotto.

E nonostante abbiamo i nostri problemi con l’interfaccia Android TV, non è poi così male. Inoltre, se apprezzi l’approccio di Sony alla qualità dell’immagine, questa è la migliore opzione disponibile con un prezzo che non ti costringerà a sottoscrivere un mutuo per acquistarla.

Approfondisci:

COME TESTIAMO

Iniziamo testando le TV di livello superiore da ciascuno dei principali marchi, tra cui Samsung, Sony, LG, e altri. Questi televisori premium contribuiscono a stabilire gli standard più elevati per l’anno, gestendo le aspettative per ogni modello sottostante e fornendo un contesto tra i concorrenti.

Iniziamo i test impostando ogni TV in una stanza completamente buia e regolando le impostazioni delle immagini utilizzando strumenti e metodi facilmente disponibili per i consumatori, proprio come si potrebbe fare a casa. Da lì, usiamo una serie di modelli di test e contenuti familiari, dai servizi di streaming ai Blu-ray Ultra HD, per valutare le caratteristiche delle prestazioni di ogni TV, tra cui produzione di colore, risoluzione del movimento, livelli neri, influenza della retroilluminazione, luminosità, qualità HDR e risoluzione dei dettagli.

Dopo aver analizzato la qualità delle immagini di un televisore, passiamo agli elementi che influenzano l’esperienza utente, tra cui l’interfaccia Smart TV di ogni set, l’interfaccia delle impostazioni utente, il telecomando, il riconoscimento e il controllo esterni dei dispositivi e altri punti di contatto essenziali.

Quando possibile, posizioneremo due modelli concorrenti fianco a fianco per fornire un contesto aggiuntivo per i pro e i contro di ogni TV in mostra. Infine, decidiamo a quale tipo di utente possa rivolgersi un televisore. Ad esempio, alcuni televisori offrono prestazioni migliori in camera luminosa, mentre altri sono migliori per prestazioni home theater dedicate. Alcuni sono migliori per lo sport, mentre altri sono migliori per guardare film o giocare.

In breve, facciamo una valutazione approfondita per determinare non solo quali televisori offrono la migliore qualità delle immagini, ma anche quelli che offrono la migliore esperienza utente complessiva. Dopo tutto, vivrai con la tua nuova TV per anni, e usarla dovrebbe essere una gioia, non un dolore.

CONSIGLI UTILI

Quando acquisti un nuovo televisore, conviene fare qualche ricerca, ma tieni a mente che le specifiche sono spesso cariche di disinformazione. Affidati alle recensioni di più siti specializzati (come effemeride.it) e poi vai a vedere la TV in azione presso un rivenditore locale.

Se è possibile, prova a prendere in mano il telecomando TV e giocare un po’ con esso. Inoltre, prova a determinare se il menu utente del televisore e l’interfaccia Smart TV sono facili da navigare e intuitivi.

Infine, assicurati che il rivenditore da cui stai per acquistare sia un rivenditore autorizzato per il marchio e che offra un processo di restituzione equo e senza problemi. La maggior parte dei rivenditori online è molto accomodante quando si tratta di resi o sostituzioni.

GLOSSARIO DI TERMINI

Ecco una sintesi di alcuni dei termini più comuni associati con la tecnologia TV di oggi.

4K Ultra HD

Questo si riferisce a una risoluzione dello schermo che è quattro volte quella di 1080p HD. La risoluzione pixel di un televisore Ultra HD 4K è una griglia 3.840 x 2.160 in un formato 16:9, con un risultato di quasi 8,3 milioni di pixel. Questo aumento della densità aggiunge dettagli sorprendenti e realismo a un’immagine e consente di visualizzare schermi più grandi da distanze più vicine senza che i singoli pixel diventino visibili.

High Dynamic Range (HDR)

High Dynamic Range è probabilmente più familiare alle persone attraverso la modalità HDR sulle loro fotocamere digitali. È progettato per fornire un’immagine che ha maggiori dettagli nelle ombre e nelle luci, oltre a una più ampia gamma di colori. L’HDR nei televisori persegue lo stesso obiettivo. La tavolozza dei colori è più ampia, i neri sono più profondi e i bianchi sono più luminosi. Attualmente, ci sono due formati HDR principali: HDR10 e Dolby Vision. Il primo è lo standard HDR, ma Dolby Vision offre un’esperienza premium. Si consideri un televisore che supporta entrambi. HLG (Hybrid Log Gamma) è un’altra recente aggiunta alla collezione HDR.

Full Array Local Dimming (FALD)

Questo si riferisce al sistema di retroilluminazione di un televisore LED. Un display FALD contiene una serie di LED distribuiti in una griglia dietro il pannello LCD, piuttosto che solo ai bordi del televisore. Questo array LED è suddiviso in zone che possono essere oscurate quando necessario per ottenere migliori livelli di nero. Un altro vantaggio è la luminosità più uniforme sullo schermo.

Wide Color Gamut (WCG)

Queste sono le capacità di riproduzione dei colori di un televisore 4K Ultra HD, che sono più che mai vicine a quello che vediamo in un cinema digitale. Avvicinandosi alle specifiche di colore P3 della Digital Cinema Initiative, un televisore 4K UHD può produrre miliardi di colori in più rispetto a una TV HD 1080p.

Quantum Dots

Uno strato di pellicola caricato con minuscoli semiconduttori in nano-cristalli che viene posizionato nel pannello di visualizzazione di un televisore per aiutare a produrre una gamma più ampia di colori. I punti quantici funzionano modificando la luce proveniente dal sistema di retroilluminazione di un televisore prima di passare attraverso il filtro colore del televisore.

LED rivestiti di fosforo

Un’alternativa ai Quantum Dots, i LED rivestiti di fosforo hanno un rivestimento chimico per alterare l’uscita della luce. Se utilizzato in un televisore, questo si traduce in una retroilluminazione più pura, facilmente manipolabile dal filtro colore di un televisore, con conseguente ampia gamma e maggiore accuratezza dei colori.

OLED

Questo sta per Diodo Organico Emettente di Luce. Questi sono molto più piccoli dei LED standard, consentendo loro di funzionare come i singoli pixel di un display.

HDMI 2.0a

L’ultima versione delle specifiche HDMI. La conformità a questo standard garantisce che un display o una sorgente 4K Ultra HD è in grado di fornire tutte le informazioni digitali necessarie per la risoluzione 4K Ultra HD, HDR e Wide Color Gamut, fino a 60 fotogrammi al secondo.

HDCP 2.2

L’ultima versione della tecnologia High-Bandwidth Digital Content Protection, che fornisce la prevenzione della copia specificamente di contenuti 4K Ultra HD. Qualsiasi dispositivo sorgente che richiede HDCP 2.2 richiederà un televisore 4K Ultra HD con una porta HDMI conforme a HDCP 2.2 per una connessione compatibile.

HEVC (H.265)

Sta per «High Efficiency Video Coding». Una nuova tecnologia di compressione sviluppata per rendere i file video 4K UHD più piccoli e, quindi, più facile da trasmettere tramite connessioni Internet a banda larga. Si dice che HEVC raddoppia il rapporto di compressione dei dati rispetto a H.264, la tecnologia di codifica predominante utilizzata oggi per i video 1080p, pur mantenendo la stessa qualità video. Un set-top box smart TV o streaming deve essere in grado di decodificare HEVC per riprodurre video 4K Ultra HD da siti come Netflix e Amazon Instant Video.

VP9

Una alternativa a HEVC sviluppata da Google e utilizzata principalmente per la codifica 4K Ultra HD video su YouTube. Affinché una smart TV o un set-top box in streaming possano riprodurre video di YouTube 4K Ultra HD, deve essere in grado di decodificare i video VP9.

Leggi anche: MIGLIORI TELEVISORI

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.
FONTEDigital Trends
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Facebook e Twitter. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi