Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Alla ricerca dei migliori televisori 4K Ultra HD che si possono acquistare? Qui ci sono quattro grandi opzioni

Se stai comprando un TV per il tuo soggiorno in questi giorni, la maggior parte di quello che vedrai sono televisori 4K Ultra HD – e con buona ragione. Francamente, non pensiamo che dovresti comprare uno schermo di medie dimensioni o più grande che non supporti il 4K, soprattutto se non vuoi comprare un nuovo TV nei prossimi anni. Sì, sono davvero così buoni, soprattutto quando si tiene conto di altri miglioramenti della qualità delle immagini, come HDR (High Dynamic Range).

Dunque, se volete rendere il vostro shopping semplice e siete solo alla ricerca di alcuni dei migliori televisori 4K disponibili oggi, continuate a leggere per scoprire i nostri preferiti.

LG C8-SERIES 4K OLED TV: Il migliore

 

Perché acquistarlo: vanta una grande qualità dell’immagine ad un prezzo inferiore a molti altri OLED.

L’LG C8 offre tutto ciò che si può desiderare in un televisore OLED con impressionante contrasto, grandi livelli di nero e solo le giuste caratteristiche.

Per chi è: Tutti quelli che possono permetterselo.

Quanto costaEUR 1.735,92 – EUR 7.092,98

Perché abbiamo scelto LG C8 4K OLED TV:

Non importa quale modello nella linea attuale di televisori OLED di LG si sceglie, se tutto quello che si sta guardando è la qualità dell’immagine, dato che il pannello utilizzato è lo stesso in tutti loro. Quello su cui devi concentrarti per quanto riguarda i diversi modelli è la dimensione di detto pannello, così come il set di funzionalità racchiuso in esso, e la serie C8 si trova all’intersezione ideale tra dimensioni, caratteristiche e costo.

La maggior parte delle persone non vorrà optare per il modello da $9.000 da 77 pollici, ma a $3.500 e $2.500 rispettivamente, i modelli da 65 e 55 pollici offrono ciascuno un affare fantastico quando si considera quello che si sta ottenendo. Non solo avrai un display 4K Ultra HD con tutti i principali tipi di HDR – HDR10, Dolby Vision e Hybrid Log Gamma – ma il televisore è anche alimentato dalla solida interfaccia Smart TV weBOS di LG. Ci sono TV più grandi e più eleganti, ma anche quelli con un gusto per il meglio del meglio della fascia alta si troveranno impressionati da questa serie.

SONY MASTER SERIES AF9 OLED TV: Il migliore ultra-premium OLED TV

Perché acquistarlo: È la qualità dell’immagine più impressionante che abbiamo visto, stop.

Per chi è: chiunque cerchi la migliore esperienza OLED TV in assoluto che i soldi possono comprare.

Quanto costa: –

Perché abbiamo scelto il Sony Master Series AF9 OLED TV:

In un confronto testa a testa con gli OLED LG, i televisori OLED Sony hanno il vantaggio a causa di una cosa: l’elaborazione. L’elaborazione di Sony è sempre stata di prim’ordine, e con il processore X1 Ultimate trovato in questo televisore, l’azienda ha superato se stessa. Quando abbiamo visto questo TV di persona, non abbiamo potuto fare a meno di notare quanto spicca l’HDR – molto di più rispetto alle TV Sony del passato. Poi c’è il suono, che proviene dallo schermo stesso.

Utilizzando un pizzico di inganno acustico che chiama Acoustic Surface Technology, Sony mette gli attuatori sul retro dello schermo per fornire il suono, rendendo il TV incredibilmente sottile. Grazie ad un nuovo terzo attuatore e ad un secondo woofer montato sul retro del televisore, il suono è sorprendentemente buono e il televisore può anche funzionare come canale centrale per la configurazione degli altoparlanti home theater. Questo è un televisore che ha bisogno di essere sperimentato di persona per capire quanto è capace.

Nessuna informazione sui prezzi è ancora disponibile per questo televisore, ma è una buona scommessa che sarà un po’ più costoso dell’OLED AF8 (EUR 2.174,38EUR 3.232,36) posizionato sotto di esso.

SONY MASTER SERIES ZF9 TV: Il migliore ultra-premium LED/LCD TV

Perché acquistarlo: è il più bello LED/LCD che abbiamo mai visto.

Per chi è: chiunque cerchi un televisore elegante senza le insidie associate alla maggior parte dei televisori LED/LCD.

Quanto costa: –

Perché abbiamo scelto il Sony Master Series ZF9 TV:

Se pensi che OLED sia la strada del futuro, potresti benissimo avere ragione, ma se pensi che sia l’unico modo per avere una TV dall’aspetto fantastico, potresti voler dare un’occhiata alla Master Series ZF9 di Sony. Uno sfidante diretto della serie QLED di Samsung, il ZF9 mira a replicare tutto ciò per cui gli OLED sono noti, dai neri profondi ai grandi angoli di visione. Utilizzando lo stesso processore X1 Ultimate del suo OLED AF9, questo televisore aggiunge qualcosa che Sony chiama tecnologia X-Wide Angle per combattere la slavatura dei colori quando visti da angolo che affligge molti televisori LCD. Durante il test del ZF9, i colori sembravano tanto vividi da angolazioni estreme quanto direttamente di fronte.

Ancora nessuna parola sui prezzi per questo televisore (in arrivo questo autunno), ma il predecessore di questo TV è stato lanciato due anni fa a €7.000 per il modello da 65 pollici e €10.000 per il modello da 75 pollici. Considerati gli aggiornamenti, potremmo vedere prezzi simili, ma speriamo che possano scendere un po’, visti i due anni che sono passati.

SAMSUNG Q9FN 4K QLED TV: il migliore TV LED/LCD al mondo

Perché acquistarlo: Combina una foto dall’aspetto fantastico con funzioni utili.

Per chi è: chiunque sia alla ricerca di un fantastico display che si integri perfettamente nella propria casa.

Quanto costaEUR 2.998,98

Perché abbiamo scelto il Samsung Q9FN 4K QLED TV:

Se il Sony ZF9 non è abbastanza prova per voi che i televisori LED/LCD hanno ancora molto da offrire, date un’occhiata al Q9FN QLED TV di Samsung. Anche se possiamo preferire la visualizzazione del ZF9, l’immagine del Q9FN è davvero incredibile, e questo televisore la supporta con un sacco di funzionalità. La modalità Ambient consente al televisore di fondersi nel salotto come un camaleonte quando non lo stai guardando, e incorporando l’alimentazione nel cavo One Invisible Connection tra il box One Connect e il televisore hai davvero un solo cavo che va al televisore.

Ci piace anche l’interfaccia TV intelligente Tizen, che troviamo più facile da usare rispetto a Android TV. Se non vuoi che il tuo TV domini sempre il tuo salotto, ma vuoi tutta la bontà di un grande schermo quando guardi la TV, il Q9FN è la scelta perfetta.

Leggi la nostra recensione completa del Samsung Q9FN 4K QLED TV

COME TESTIAMO

Iniziamo testando le TV di livello superiore da ciascuno dei principali marchi, tra cui Samsung, Sony, LG, e altri. Questi televisori premium contribuiscono a stabilire gli standard più elevati per l’anno, gestendo le aspettative per ogni modello sottostante e fornendo un contesto tra i concorrenti.

Iniziamo i test impostando ogni TV in una stanza completamente buia e regolando le impostazioni delle immagini utilizzando strumenti e metodi facilmente disponibili per i consumatori, proprio come si potrebbe fare a casa. Da lì, usiamo una serie di modelli di test e contenuti familiari, dai servizi di streaming ai Blu-ray Ultra HD, per valutare le caratteristiche delle prestazioni di ogni TV, tra cui produzione di colore, risoluzione del movimento, livelli neri, influenza della retroilluminazione, luminosità, qualità HDR e risoluzione dei dettagli.

Dopo aver analizzato la qualità delle immagini di un televisore, passiamo agli elementi che influenzano l’esperienza utente, tra cui l’interfaccia Smart TV di ogni set, l’interfaccia delle impostazioni utente, il telecomando, il riconoscimento e il controllo esterni dei dispositivi e altri punti di contatto essenziali.

Quando possibile, posizioneremo due modelli concorrenti fianco a fianco per fornire un contesto aggiuntivo per i pro e i contro di ogni TV in mostra. Infine, decidiamo a quale tipo di utente possa rivolgersi un televisore. Ad esempio, alcuni televisori offrono prestazioni migliori in camera luminosa, mentre altri sono migliori per prestazioni home theater dedicate. Alcuni sono migliori per lo sport, mentre altri sono migliori per guardare film o giocare.

In breve, facciamo una valutazione approfondita per determinare non solo quali televisori offrono la migliore qualità delle immagini, ma anche quelli che offrono la migliore esperienza utente complessiva. Dopo tutto, vivrai con la tua nuova TV per anni, e usarla dovrebbe essere una gioia, non un dolore.

CONSIGLI UTILI

Quando acquisti per un nuovo televisore, conviene fare qualche ricerca, ma tenere a mente che le specifiche sono spesso cariche con disinformazione. Affidati alle recensioni di più siti di recensioni (tra cui Effemeride.it, ovviamente), poi vai a vedere la TV in azione presso un rivenditore locale.

Se è possibile, prova a prendere in mano il telecomando TV e giocare un po’ con esso. Inoltre, prova a determinare se il menu utente del televisore e l’interfaccia Smart TV sono facili da navigare e intuitivi.

Infine, assicurati che il rivenditore da cui stai per acquistare sia un rivenditore autorizzato per il marchio e assicurati che offra un processo di restituzione equo e senza problemi. La maggior parte dei rivenditori online è molto accomodante quando si tratta di resi o sostituzioni.

GLOSSARIO DI TERMINI

Ecco una sintesi di alcuni dei termini più comuni associati con la tecnologia TV di oggi.

4K Ultra HD

Questo si riferisce a una risoluzione dello schermo che è quattro volte quella di 1080p HD. La risoluzione pixel di un televisore Ultra HD 4K è una griglia 3.840 x 2.160 in un formato 16:9, con un risultato di quasi 8,3 milioni di pixel. Questo aumento della densità aggiunge dettagli sorprendenti e realismo a un’immagine e consente di visualizzare schermi più grandi da distanze più vicine senza che i singoli pixel diventino visibili.

High Dynamic Range (HDR)

High Dynamic Range è probabilmente più familiare alle persone attraverso la modalità HDR sulle loro fotocamere digitali. È progettato per fornire un’immagine che ha maggiori dettagli nelle ombre e nelle luci, oltre a una più ampia gamma di colori. L’HDR nei televisori persegue lo stesso obiettivo. La tavolozza dei colori è più ampia, i neri sono più profondi e i bianchi sono più luminosi. Attualmente, ci sono due formati HDR principali: HDR10 e Dolby Vision. Il primo è lo standard HDR, ma Dolby Vision offre un’esperienza premium. Si consideri un televisore che supporta entrambi. HLG (Hybrid Log Gamma) è un’altra recente aggiunta alla collezione HDR.

Full Array Local Dimming (FALD)

Questo si riferisce al sistema di retroilluminazione di un televisore LED. Un display FALD contiene una serie di LED distribuiti in una griglia dietro il pannello LCD, piuttosto che solo ai bordi del televisore. Questo array LED è suddiviso in zone che possono essere oscurate quando necessario per ottenere migliori livelli di nero. Un altro vantaggio è la luminosità più uniforme sullo schermo.

Wide Color Gamut (WCG)

Queste sono le capacità di riproduzione dei colori di un televisore 4K Ultra HD, che sono più che mai vicine a quello che vediamo in un cinema digitale. Avvicinandosi alle specifiche di colore P3 della Digital Cinema Initiative, un televisore 4K UHD può produrre miliardi di colori in più rispetto a una TV HD 1080p.

Quantum Dots

Uno strato di pellicola caricato con minuscoli semiconduttori in nano-cristalli che viene posizionato nel pannello di visualizzazione di un televisore per aiutare a produrre una gamma più ampia di colori. I punti quantici funzionano modificando la luce proveniente dal sistema di retroilluminazione di un televisore prima di passare attraverso il filtro colore del televisore.

LED rivestiti di fosforo

Un’alternativa ai Quantum Dots, i LED rivestiti di fosforo hanno un rivestimento chimico per alterare l’uscita della luce. Se utilizzato in un televisore, questo si traduce in una retroilluminazione più pura, facilmente manipolabile dal filtro colore di un televisore, con conseguente ampia gamma e maggiore accuratezza dei colori.

OLED

Questo sta per Diodo Organico Emettente di Luce. Questi sono molto più piccoli dei LED standard, consentendo loro di funzionare come i singoli pixel di un display.

HDMI 2.0a

L’ultima versione delle specifiche HDMI. La conformità a questo standard garantisce che un display o una sorgente 4K Ultra HD è in grado di fornire tutte le informazioni digitali necessarie per la risoluzione 4K Ultra HD, HDR e Wide Color Gamut, fino a 60 fotogrammi al secondo.

HDCP 2.2

L’ultima versione della tecnologia High-Bandwidth Digital Content Protection, che fornisce la prevenzione della copia specificamente di contenuti 4K Ultra HD. Qualsiasi dispositivo sorgente che richiede HDCP 2.2 richiederà un televisore 4K Ultra HD con una porta HDMI conforme a HDCP 2.2 per una connessione compatibile.

HEVC (H.265)

Sta per «High Efficiency Video Coding». Una nuova tecnologia di compressione sviluppata per rendere i file video 4K UHD più piccoli e, quindi, più facile da trasmettere tramite connessioni Internet a banda larga. Si dice che HEVC raddoppia il rapporto di compressione dei dati rispetto a H.264, la tecnologia di codifica predominante utilizzata oggi per i video 1080p, pur mantenendo la stessa qualità video. Un set-top box smart TV o streaming deve essere in grado di decodificare HEVC per riprodurre video 4K Ultra HD da siti come Netflix e Amazon Instant Video.

VP9

Una alternativa a HEVC sviluppata da Google e utilizzata principalmente per la codifica 4K Ultra HD video su YouTube. Affinché una smart TV o un set-top box in streaming possano riprodurre video di YouTube 4K Ultra HD, deve essere in grado di decodificare i video VP9.

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.
FONTEDigital Trends
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi