Tieni sempre d’occhio l’ora del tuo Paese con i nostri migliori e più belli, orologi di Rolex, Hermès e Tudor

Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare un compenso per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Nel 1721, l’astronomo Edmond Halley realizzò la prima di molte misurazioni meridiane al Royal Observatory di Greenwich, a Londra, che contribuì a stabilire il concetto di punto zero da cui il mondo intero poteva misurare il proprio tempo.

Inizialmente, i marittimi britannici hanno beneficiato del tempo medio di Greenwich (il “medio” si riferisce alla deviazione media durante tutto l’anno tra le posizioni reali e teoriche del Sole) poiché i produttori britannici di orologi nel Regno Unito sono stati tra i primi ad utilizzare i cronometri marini.

Oggi utilizziamo ancora il GMT come abbreviazione di un punto di riferimento universale e negli anni ’50, con riferimento a Greenwich, Rolex creò il GMT-Master per i piloti Pan-Am desiderosi di sapere l’ora di casa; nel tempo lo standard è stato “usurpato” dal Tempo Universale Coordinato (UTC). Infatti, ci sono orologiai svizzeri che commercializzano i loro modelli come UTC invece che GMT – e molti altri che diplomaticamente optano per “dual time” o simili.

Progettare un orologio equipaggiato con GMT non è la cosa più difficile da fare; dimezzando il normale ingranaggio per la lancetta delle ore si ottiene il riferimento di 24 ore. Ma ci sono due modi per implementare la complicazione, e uno ha un vantaggio. Se si collega la mano GMT non alla lancetta delle ore come ci si potrebbe aspettare, ma alla lancetta dei minuti, consente di impostare l’ora di “Casa” e successivamente la facile, isolata, regolazione della lancetta delle ore senza preoccuparsi dei minuti o della data.

Black Bay GMT

Questo è il metodo adottato dal GMT-Master II di Rolex, appena uscito quest’anno con un movimento aggiornato (e una riserva di carica di 70 ore), e il suo orologio fratello di Tudor, il bel Black Bay GMT. Il GMT di Tudor è un ritorno al passato anche in altri modi, favorendo inserti in alluminio e una più vintage ed elegante forma della cassa. È anche probabilmente il più versatile dei due orologi, con una scelta di cinturino in pelle marrone, tessuto intrecciato o un robusto cinturino in acciaio inossidabile.

Slim d'Hermès GMT

Se si desidera una funzionalità dual-timezone senza l’aspetto della “vecchia scuola”, Hermès ha un approccio tipicamente fresco e stravagante. Lo Slim d’Hermès GMT con la cassa in palladio, riconoscibile per le sue linee morbide e il carattere personalizzato di Philippe Apeloig, aggiunge un secondo quadrante di alle 10 in punto. È più facile da leggere di quanto sembri. Ottieni anche indicatori giorno/notte per i tuoi fusi orari locali e domestici, e sotto, è alimentato da un movimento di micro-rotore di alta qualità prodotto dalla Hermès.

FONTEWIRED
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.