Dai diffusori da scaffale allo studio di casa, questi sono i migliori altoparlanti che puoi acquistare

Che tu stia ascoltando la tua musica preferita, guardando l’ultimo blockbuster o sfogliando i video di YouTube per una risata, non c’è niente di meglio del modo in cui il grande suono dà vita ai media. Proprio come la qualità del immagine dei migliori televisori, gli altoparlanti di qualità ti offrono un’esperienza coinvolgente che ti consente di ascoltare ogni elemento di ogni canzone, film o serie web, portando la massima quantità di magia da studio nella tua casa.

Anche se è vero che c’è un’abbondanza di opzioni eccellenti là fuori, l’enorme volume di diffusori sul mercato può rendere difficile scegliere la migliore combinazione di valore, suono ed estetica. È qui che entriamo in gioco noi. Dopo aver passato innumerevoli ore a testare un vasto assortimento delle migliori apparecchiature audio sul mercato, abbiamo creato questo elenco dei migliori diffusori disponibili, che vanno dagli altoparlanti da scrivania ai sistemi di home studio completi. Senza ulteriori indugi, ecco i migliori altoparlanti che puoi acquistare in questo momento:

1. I MIGLIORI DIFUSSORI DA SCAFFALE: Elac Uni-Fi UB5

  • Perché dovresti comprarli: folle qualità del suono da altoparlanti compatti ed economici.
  • Per chi sono: audiofili con stanze piccole, ascoltatori seri senza salario da capogiro.
  • Quanto costano: € 700

Perché abbiamo scelto Elac Uni-Fi UB5

Il noto ingegnere di altoparlanti, Andrew Jones, ha fatto tutto il possibile quando ha progettato il modello Uni-Fi UB5 di Elac, ponendo l’acclamato design del driver concentrico dell’azienda – mettendo il tweeter dell’altoparlante all’interno di un driver midrange da 4 pollici – all’interno di un modello da scaffale economico.

Questo driver concentrico, che è noto per migliorare la chiarezza, si combina con un bass driver da 5,25 pollici per offrire una risposta piatta e dinamica indipendentemente da ciò che stai ascoltando. Pochi diffusori da scaffale hanno l’elegante equilibrio e la notevole accuratezza dell’UB5, e siamo assolutamente stupiti che questo livello di suono sia disponibile per “soli” € 700. Oltre al grande suono, gli accenti d’argento adornano l’esterno di ogni cono dell’altoparlante, fornendo un look elegante che si adatta anche nei salotti più fantasiosi, mentre la solida costruzione significa che dovrebbero durare una vita.

Sia che tu abbia una stanza piccola o un budget ristretto, questi diffusori sono facilmente il miglior modello da scaffale sul mercato in questo momento, e non ti pentirai mai di possedere un paio, anche se passerai a qualcosa di più grande lungo la strada.

2. I MIGLIORI ALTOPARLANTI WIRELESS: KEF LS50 Wireless

  • Perché dovresti comprarli: aspetto stupendo, suono impressionante e nessun amplificatore richiesto.
  • Per chi sono: l’appassionato di musica in streaming che desidera il miglior suono wireless possibile.
  • Quanto costano: € 2.000 – 2.500

Perché abbiamo scelto KEF LS50 Wireless

Conosciuti per il loro splendido dettaglio e la risposta piatta, l’iterazione cablata degli altoparlanti da scaffale LS50 di KEF è da tempo annoverata tra i diffusori compatti più amati nel mondo audiofilo. Ma quando l’azienda ha introdotto un’iterazione wireless, amplificata internamente nel 2017, siamo rimasti assolutamente impressionati.

Potenti, precisi e altrettanto belli da guardare, gli LS50 Wireless sono facilmente i migliori altoparlanti senza fili che abbiamo mai avuto il piacere di ascoltare. Controllati da un’app per smartphone, supportano lo streaming Wi-Fi direttamente dalla libreria del dispositivo, così come da Spotify, e gli altoparlanti possono persino trasmettere l’audio di rete con una risoluzione fino a 24 bit/192 kHz. In termini di ingressi cablati, è possibile utilizzare ottico, USB-A e RCA.

Ogni altoparlante contiene due amplificatori integrati – uno per il tweeter, uno per il woofer – che si combinano fino a 230 watt per canale. È un volume più che sufficiente per far esplodere la musica in tutti gli spazi tranne quelli più grandi, e rende gli LS50 abbastanza versatili da funzionare bene in stanze dove la maggior parte di noi potrebbero aver pensato di avere bisogno di diffusori da pavimento.

Se stai cercando un grande suono senza il fastidio degli amplificatori esterni, dei preamplificatori e di altri dispositivi, non c’è opzione migliore degli KEF LS50 Wireless. Combinando l’estrema facilità d’uso, aspetto eccezionale e una qualità audio ancora migliore, questi sono i diffusori del 21° secolo che ti entusiasmeranno ancora per molto tempo.

3. I MIGLIORI ALTOPARLANTI PER LA REGISTRAZIONE A CASA: JBL LSR305

    • Perché dovresti comprarli: suono piatto, in stile studio ad un prezzo molto ragionevole.
    • Per chi sono: musicisti, podcastER, videografi e altri hobbisti creativi che lavorano regolarmente con l’audio.
  • Quanto costano: € 135 – 270

Perché abbiamo scelto JBL LSR305

Se sei un creatore di contenuti che lavora con l’audio, che si tratti di montare un podcast, registrare demo nella tua camera da letto o produrre video su YouTube, hai bisogno di un set di altoparlanti con risposta in frequenza molto piatta per assicurarti che il tuo suono possa essere tradotto ovunque i tuoi ascoltatori lo sentiranno. È qui che entrano nella tua vita i monitor da studio LSR305 di JBL.

Laddove molte opzioni di livello professionale possono costare migliaia di dollari, gli LSR305 offrono una simile firma del suono a un prezzo incredibilmente conveniente, fornendo uno strumento estremamente utile con cui produrre.

Un singolo driver a bassa frequenza da 5 pollici si combina con un tweeter a cupola da 1 pollice per offrire una straordinaria risposta a spettro completo su ciascun lato, con un’ampia immagine stereo che consente di giocare con funzioni come il panning con dettagli estremi. Anche il volume non è un problema, con una combinazione di 82 watt di amplificazione integrata (41 watt per i massimi, 41 watt per i bassi) che forniscono abbastanza potenza da riempire la maggior parte degli spazi, e sicuramente sufficiente per l’ascolto da vicino: la cosa per cui questi altoparlanti sono stati progettati.

Vale la pena notare che l’LSR305 ha solo ingressi XLR e TRS bilanciati, il che significa che probabilmente vorrai un’interfaccia audio – una scatola esterna che di solito ha queste uscite, così come ingressi per microfono -. Coloro che sono interessati all’uso dei JBL al di fuori degli home studio possono farlo con alcuni adattatori RCA, ma l’interfaccia audio è sempre la strada migliore. Detto questo, per la maggior parte di chi ha bisogno di un set di altoparlanti come il JBL LSR305, la necessità di un’interfaccia non sarà un problema, perché la stragrande maggioranza degli creativi ne ha già una per la registrazione audio.

Se sei il tipo di creativo che vuole ottenere il massimo dai tuoi progetti, l’LSR305 di JBL è l’opzione per te. Sono tra le migliori proposte di valore nella terra dei diffusori.

Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell’e-commerce.

Effemeride.it supporta i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa.

Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche.

Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook.

Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti alla nostra Newsletter oppure al Blog tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Articolo aggiornato il 2 giugno 2018: Abbiamo controllato la nostra lista, e questi sono ancora i migliori altoparlanti.

FONTEDigital Trends
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi