Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

PRO

  • Android Pie
  • Molto leggero
  • Design elegante
  • Display fantastico
  • Buona durata della batteria
  • Ampio spazio di archiviazione

CONTRO

  • Porta microUSB
  • Altoparlante mono
  • Niente registrazione 4K
  • Niente stabilizzazione video
  • Nessuna custodia nella scatola
  • Foto eccessivamente elaborate
  • La schiena in plastica si graffia facilmente

Schermo più grande con una tacca alla moda, SoC più recente, batteria più grande e una versione aggiornata del sistema operativo – sembra proprio che Huawei abbia spuntato quasi tutte le caselle per portare la formula vincente del P Smart all’anno 2019.

Il Huawei P Smart 2019 (Vedi su Amazon.it) scambia il display da 5.65 pollici (18:9) del modello dello scorso anno con uno più grande (6,21 pollici) e più contemporaneo (19.5:9) che ha la tacca a goccia. Usa anche l’ultimo Android 9.0 Pie.

La versione 2019 viene fornita con un chipset aggiornato – il Kirin 710 sostituisce il 659 (12nm Vs 16nm). E per una migliore efficienza, è stato fornito anche con una batteria più grossa (3.400mAh contro i 3.000mAh del P Smart originale).

Per il resto mantiene la stessa configurazione della fotocamera con un sensore primario da 13MP e un sensore di profondità da 2MP. La fotocamera selfie è da 8MP (anche se alcune regioni avranno un sensore aggiornato da 16MP).

Un’occasione persa è stata quella di passare a USB-C; purtroppo il P Smart 2019 ha ancora una porta microUSB…

Nota: A causa della retrazione della licenza Android di Huawei, i futuri telefoni Huawei e Honor non saranno in grado di accedere a Google Play Services e di conseguenza molte app Android, tra cui YouTube e Gmail. Sia Huawei che Google hanno confermato che i telefoni Huawei e Honor già sul mercato, come quello in questa recensione, continueranno ad avere accesso per il momento.

Huawei P Smart 2019 – Design

Huawei P Smart 2019 – Design

Il nuovo Huawei P Smart 2019 può vedersela con tutti i cellulari con un prezzo sotto i €200. Senza pulsanti fisici, lo schermo domina la parte anteriore del telefono e sembra assolutamente fantastico.

Huawei mantiene lo scanner di impronte digitali con un sensore rotondo sul retro del dispositivo. Alla sua sinistra c’è il modulo a doppia fotocamera e il singolo flash LED.

In mano, il P Smart 2019 si sente come un giocatolo: è leggero e appare fragile con il retro in plastica decisamente economico. Tuttavia, una volta considerato il prezzo sembra ragionevole.

Il vassoio per la scheda SIM ha anche spazio per una scheda microSD.

Huawei P Smart 2019 – Schermo

Huawei P Smart 2019 – Schermo

Non sorprende che il grosso schermo da 6,2 pollici non sia OLED. Il display IPS ha una risoluzione di 2.340×1.080 e per i soldi non è affatto male.

Utilizzando il nostro colorimetro abbiamo scoperto che questo display copre il 94,5% della gamma di colori sRGB e offre un rapporto di contrasto abbastanza rispettabile di 997:1. La luminosità raggiunge un picco di 415 nits, abbastanza decente per la maggior parte delle condizioni.

Prestazioni

Il Huawei P Smart 2019 utilizza il processore Kirin 710, lo stesso di Mate 20 Lite, Honor 10 Lite e Honor 8X. Viene abbinato con 3/4GB di RAM e 32/64GB di memoria interna. Si sente scattante nell’uso quotidiano e molto simile al Honor 10 Lite, un diretto concorrente.

Huawei P Smart 2019 – Fotocamera

Huawei P Smart 2019 – Fotocamera

Seguendo la moda anche il Huawei P Smart 2019 viene fornito con non una, ma due fotocamere sul retro. A differenza degli smartphone di fascia alta che forniscono un zoom ottico o sensori grandangolari, il secondo sensore è qui solo per aggiungere profondità agli scatti, e produrre quell’effetto bokeh di moda su Instagram. Entrambi i sensori hanno un’apertura di f/1.8 e non c’è stabilizzazione ottica dell’immagine.

Purtroppo la fotocamera di P Smart 2019 è un po’ una delusione. Anzitutto, l’identificazione AI è un semplice trucco da festa. Inquadri un gatto, e la fotocamera lo riconosce, ma le regolazioni che fa sono inutili. Faresti meglio a spegnerla fin dall’inizio. Persino quando è spenta però, le cose non vanno molto meglio.

In condizioni di scarsa illuminazione, le immagini sono incredibilmente morbide e “sporche”.

Le cose migliorano con HDR acceso, ma non abbastanza per rendere l’esperienza positiva, il che è un vero peccato considerando che Huawei è all’avanguardia con la qualità dell’immagine nei suoi telefoni di punta. Non ci aspettiamo miracoli per Vedi su Amazon.it, ma la fotografia dovrebbe essere migliore.

Anche la fotocamera frontale da 8 megapixel pecca degli stessi problemi. I scatti sono certamente abbastanza dettagliati per delle videochiamate e selfie su Instagram, ma non aspettarti miracoli.

Infine, delusione totale quando di registra video. Il P Smart 2019 è in grado di catturare filmati a 1080p e 60 fps, ma non c’è la stabilizzazione. Di conseguenza, il filmato è inutilizzabile. Non solo perché salta dappertutto, ma la messa a fuoco è dappertutto. I filmato risultano anche un po’ scuri, e l’esposizione si sposta visibilmente su e giù quando si sposta la telecamera da scene scure a scene luminose e viceversa.

Software

Il Huawei P Smart 2019 viene fornito con Android 9 Pie fuori dalla scatola, con l’Emotion UI stratificata sopra. L’interfaccia utente Emotion di Huawei è molto meno gonfia e molto più user-friendly di quanto non fosse prima ma Nokia e Motorola hanno il vantaggio qui, poiché entrambe offrono un esperienza Android quasi incontaminata, molto vicina alla pura esperienza trovata sui telefoni Pixel di Google.

Autonomia

Hardware umile e una batteria di grandi dimensioni sono spesso un accoppiamento vincente per quanto riguarda la longevità della batteria ed è vero anche qui visto che il Huawei P Smart 2019 è in grado di durare quasi due giorni! Per confronto l’Honor 10 Lite (EUR 199,00), dotato dello stesso processore, non ha resistito più di un giorno.

Sono stato viziato provando gli ultimi telefoni con tecnologie di ricarica rapida che il caricabatterie standard di P Smart 2019 mi sembra eccessivamente lento, tuttavia, garantisce la ricarica completa del telefono in meno di due ore.

Huawei P Smart 2019 – Verdetto

Il Huawei P Smart 2019 dispone di un display che si distingue per precisione, ma è abbastanza buono anche in altri aspetti. La durata della batteria è solida e la velocità di ricarica non è così lenta. Utilizza anche l’ultima versione di Android. E tutto questo a un prezzo molto ragionevole.

Cosa c’è’ che non va dunque? Beh, la struttura interamente in plastica non e’ la più resistente e il retro viene graffiato facilmente. La porta microUSB non ha posto su un telefono con la dicitura “2019” nel suo nome. E poi la mancanza di qualsiasi stabilizzazione video è difficile da ingoiare, oltre al fatto che alcuni concorrenti possono persino registrare video 4K.

Tenendo a mente il prezzo, il P Smart 2019 (Vedi su Amazon.it) è uno dei migliori smartphone di fascia media ma non il migliore!

Leggi anche: CELLULARI E SMARTPHONE

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.
RASSEGNA PANORAMICA
Design
7
Software
7
Prestazioni
7
Uso
8
Display
8
Autonomia
8
Fotocamera
8
Valore
9
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Facebook e Twitter. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi