Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

La guida definitiva per le schede video più veloci e migliori sul mercato.

Dopo mesi di prezzi gonfiati a causa della mania delle criptovalute, le migliori schede grafiche sul mercato stanno finalmente tornando a livelli di costo più ragionevoli. I prezzi più ragionevoli rendono questo il momento giusto per ottenere una nuova GPU, sia che stiate cercando la scheda più veloce sul mercato, un’opzione economica o qualcosa nel mezzo.

Ottenere la giusta scheda grafica è fondamentale perché fa la maggior parte del lavoro che dà vita ai tuoi giochi, influenzando le prestazioni più di qualsiasi altro componente nel tuo sistema. L’hardware grafico in grado di eseguire facilmente i titoli triple-A parte da €120, con le GTX 1050 di Nvidia e RX 560 di AMD (almeno su carta) che offrono una potenza di elaborazione grafica significativamente maggiore rispetto a PlayStation 4 e Xbox One. Da lì, si tratta di pagare di più e salire di livello, con la GTX 1060 che è la nostra scelta come migliore GPU a 1080p e la GTX 1080 Ti come il meglio del meglio e la scheda video più capace di giochi 4K a 60 fotogrammi al secondo .

Ma è importante assicurarsi che la scheda grafica sia abbinata all’hardware circostante, in modo da garantire che non verrà rallentata da un collo di bottiglia. La nostra raccomandazione sarebbe quella di garantire che il sistema disponga di almeno 8GB di RAM (16GB è preferibile) e assicurati di utilizzare due moduli per la larghezza di banda a doppio canale. La scelta della CPU è fondamentale in un sistema bilanciato. Ryzen 5 di AMD e Core i5 di Intel sono i campioni di prezzo/prestazioni per i giochi a 60 fps, e se stai cercando di eseguire gli ultimi giochi con i frame-rate più alti possibili su un display ad alta frequenza, la nostra raccomandazione sarebbe l’Intel Core i7 8700K.

La migliore scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 1080 Ti – giochi 4K a 60 frame al secondo

La migliore scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1080 Ti - giochi 4K a 60 frame al secondo

GPU Cores: 3584 | Base Clock: 1480MHz | Boost Clock: 1582MHz | TFLOPS: 11.3 | Memory: 11GB GDDR5X | Memory Clock: 11Gbps | Memory Bandwidth: 484GB/s

Check on Amazon su Amazon

Pro:

  • La scheda grafica consumer più veloce
  • Eccellente a 1440p e buona a 4K
  • Nuova ed efficiente

Contro:

  • La scheda grafica consumer più costosa
  • I giochi più impegnativi hanno ancora difficoltà a 4K
  • Una nuova e più potente arriverà a presto

La scelta migliore per i giochi per PC: è la GTX 1080 Ti. Questa potente scheda si trova di fronte e sopra le altre carte nel mercato consumer, e resta indietro alla costosa scheda da workstation Titan V di Nvidia solo quando si tratta di pure prestazioni.

Black Friday 2018 è il 23 Novembre

Nell'attesa dai un'occhiata alle offerte QUI.

Attenzione: Anche quest'anno Amazon.it festeggia il Black Friday con sconti fino al 96%!

Controlla le offerte e salva i prodotti nel tuo carrello così sarai pronto di acquistare per primo. Ti ricordiamo che molte offerte hanno una durata che può variare da poche ore ad alcuni giorni oppure sono valide solo fino a esaurimento scorte.

 

Questa potente scheda funzionerà bene per risoluzioni fino a 4K e si comporta bene anche a frequenze di aggiornamento elevate (ricorda che le alte frequenze di aggiornamento richiedono anche un potente processore, quindi non spendere tutto il denaro su una GTX 1080 Ti senza avere almeno un Core i7 7700K.) La GTX 1080 Ti è la scelta vincente anche per i giochi VR, specialmente per i nuovi dispositivi VR ad alta risoluzione come l’HTC Vive Pro.

Aspettatevi di vedere circa 120 fotogrammi al secondo a 1080p, 90 fotogrammi al secondo a 1440p e 60 fotogrammi al secondo a 4K, assumendo che il resto del vostro sistema sia all’altezza. Ovviamente, titoli più recenti e intensi potrebbero mostrare prestazioni peggiori, mentre i vecchi giochi esports probabilmente avranno un rendimento ancora migliore.

Fino a quando Nvidia non annuncerà un successore o AMD un vero rivale, la GTX 1080 Ti è la migliore scheda grafica per i giochi, nessuno escluso.

Migliore scheda grafica economica: Nvidia GeForce GTX 1060 6GB – un buon bilanciamento di prezzo, prestazioni e memoria per i giochi 1080p

La migliore scheda grafica economica Nvidia GeForce GTX 1060 6GB - un buon bilanciamento di prezzo, prestazioni e memoria per i giochi 1080p

GPU Cores: 1280 | Base Clock: 1506MHz | Boost Clock: 1708MHz | TFLOPS: 4.4 | Memory: 6GB GDDR5 | Memory Clock: 8Gbps | Memory Bandwidth: 192GB/s

$219.99 su Amazon

Pro:

  • Buona prestazione per il prezzo
  • Basse temperature e rumore
  • Mantiene le prestazioni quando viene abbinata ad una CPU di fascia più bassa rispetto alle alternative AMD

Contro:

  • Una buona scheda a 1080p è solo una mediocre a 1440p

La GTX 1060 di Nvidia è la nostra scelta come la migliore scheda video di valore, principalmente perché offre incredibili prestazioni di gioco a 1080p – e la risoluzione Full HD rimane il tipo di display più popolare sul mercato.

In effetti, la GTX 1060 offre circa il 60 percento delle prestazioni della GTX 1080 Ti ad un terzo del prezzo. Questo calcolo rende la 1060 la nostra migliore scelta economica, offrendo buoni risultati per i giochi a risoluzioni più basse. Vale la pena notare che sono disponibili sia le schede GTX 1060 da 3GB che quelle da 6GB, con circa il 5% di differenza tra le prestazioni. Per una scheda a prova di futuro, consigliamo l’opzione da 6GB.

L’offerta equivalente di AMD è la Radeon RX 580 – una scheda eccezionalmente buona, ma abbiamo notato che le ottimizzazioni dei driver per i giochi più popolari possono arrivare in ritardo e il driver DirectX 11 di AMD richiede più CPU rispetto a quello di Nvidia.

Migliore scheda grafica economica: Nvidia GeForce GTX 1050 Ti – compatta e capace di giocare a 1080p

Migliore scheda grafica economica Nvidia GeForce GTX 1050 Ti - compatta e capace di giocare a 1080p

GPU Cores: 768 | Base Clock: 1290MHz | Boost Clock: 1392MHz | TFLOPS: 2.1 | Memory: 4GB GDDR5 | Memory Clock: 7Gbps | Memory Bandwidth: 112GB/s

$169.99 su Amazon

Pro:

  • Prestazioni eccellenti per il suo prezzo
  • 1080p e 60 frame al secondo a portata di mano
  • Consuma poco, disponibile in fattori di forma ridotta e la maggior parte dei modelli non richiede alimentazione PCI Express

Contro:

  • Non arriverà a 1080p e 60 frame al secondo sulle impostazioni più alte
  • Le versioni di fascia più alta con ingressi di alimentazione PCI Express non offrono un chiaro aumento di prestazioni

Se stai cercando la migliore scheda economica, ci piace la GTX 1050 Ti di Nvidia – almeno fino a quando non saremo riusciti a testare la prossima GTX 1050 3GB.

Questa scheda supera di gran lunga la GTX 960 di ultima generazione in termini di prestazioni e offre anche il doppio della VRAM, con 4GB. Consuma poca energia e non occupa molto spazio, rendendola una buona scelta per i sistemi pre-costruiti che non funzionerebbero con schede grafiche più potenti.

Nel gioco, dovresti aspettarti circa 30 fotogrammi al secondo in titoli moderni su impostazioni ultra. Se sei disposto a scendere a compromessi e ad aggiustare le impostazioni chiave come la qualità delle ombre e l’anti-aliasing, è possibile colpire 60 fotogrammi al secondo a 1080p, a seconda del gioco.

Vale la pena tenere a mente che andare per una scheda di fascia bassa significa che il sistema dovrà essere aggiornato prima o poi. Tuttavia, se stai lavorando con un budget limitato o hai bisogno di una scheda che non consuma molta energia, la 1050 Ti è una scelta saggia. La nostra raccomandazione sarebbe quella di scegliere un GTX 1050 Ti senza l’input di alimentazione PCI Express: si integrerà in più sistemi e si overclocca altrettanto bene alle versioni più costose.

Scheda grafica AMD con il miglior rapporto qualità/prezzo: AMD Radeon RX 580 8GB

Scheda grafica AMD con il miglior rapporto qualità prezzo AMD Radeon RX 580 8GB

GPU Cores: 2304 | Base Clock: 1257MHz | Boost Clock: 1340MHz | TFLOPS: 6.2 | Memory: 8GB GDDR5 | Memory Clock: 8Gbps | Memory Bandwidth: 256GB/s

$204.87 su Amazon

Pro:

  • Prestazioni leggermente migliori rispetto alla GTX 1060
  • Buona opzione per 1080p; a volte può arrivare fino a 1440p

Contro:

  • Di solito più costosa rispetto alla GTX 1060
  • Solo una versione più veloce della RX 480, niente tecnologia Vega

La migliore opzione economica per i fan di AMD è la RX 580, che vanta prestazioni migliori rispetto alla GTX 1060 ma a un costo leggermente più elevato, con un sovraccarico della CPU nei titoli DX11 e prestazioni driver meno affidabili. In generale, è comunque un prodotto eccezionale, e puoi aspettarti un comodo gioco a 1080p e 60 frame al secondo, che rivaleggia con PlayStation 4 e Xbox One in termini di fedeltà grafica al doppio del frame-rate. La scheda può anche giocare a 1440p e di solito colpisce almeno 40 fotogrammi al secondo nei giochi moderni con impostazioni alte o molto alte.

Sono disponibili due varianti per la 580: una scheda da 8GB e un’opzione da 4GB più economica; consigliamo il modello da 8GB poiché offre prestazioni migliori. Se stai considerando un modello da 4GB, dovresti considerare anche la RX570 – questa scheda si overclocca a prestazioni da 580 e di solito ti fa risparmiare una discreta quantità di denaro.

La migliore scheda grafica AMD: AMD Radeon RX Vega 56

La migliore scheda grafica AMD AMD Radeon RX Vega 56

GPU cores: 3584 | Base Clock: 1156MHz | Boost Clock: 1471MHz | TFLOPS: 10.5 | Memory: 8GB HBM2 | Memory Clock: 1.6Gbps | Memory Bandwidth: 410GB/s

$499.99 su Amazon

Pro:

  • Ottime prestazioni a 1080p e 1440p
  • Se combinata con un display FreeSync, è possibile giocare a 4K
  • Più fredda e più efficiente rispetto alla Vega 64
  • Offre un buon rapporto qualità-prezzo in un pacchetto a prova di futuro

Contro:

  • Non è possibile eseguire i giochi 4K senza compromessi
  • Il consumo energetico rimane un problema rispetto alle schede Nvidia

La Vega 56 è una versione leggermente ridimensionata della GPU Vega 64 di AMD, perdendo otto unità di calcolo e una certa larghezza di banda di memoria. La buona notizia è che la memoria HBM2 può essere overcloccata per ragiungere la Vega 64, aiutando a colmare il divario prestazionale, mentre la sottotensione può raffreddare considerevolmente la scheda e aprire più spazio per l’overclocking sul core.

La Vega 56 è in grado di gestire con facilità 1080p e 1440 (sebbene sii pronto a colpire i limiti della CPU in full HD con DX11) e possa arrivare anche a giochi 4K, purché sei ​​realistico con la gestione delle impostazioni. Un monitor FreeSync farà miracoli nel fornire prestazioni più fluide. Al varo, il vantaggio principale di Vega 56 è stata la sua leadership nelle prestazioni rispetto alla GTX 1070. Il problema ora è che la scheda di AMD è significativamente più costosa, spingendola in competizione con GTX 1070 Ti, che è la più veloce nel complesso.

La migliore scheda grafica per 1440p: Nvidia GeForce GTX 1070

La migliore scheda grafica per 1440p Nvidia GeForce GTX 1070

GPU Cores: 1920 | Base Clock: 1506MHz | Boost Clock: 1683MHz | TFLOPS: 6.4 | Memory: 8GB GDDR5 | Memory Clock: 8Gbps | Memory bandwidth: 192GB/s

$389.99 su Amazon

Pro:

  • Ottime prestazioni a 1080p e 1440p
  • Può arrivare a 4K, in particolare con un monitor G-Sync
  • Relativamente nuova e molto efficiente

Contro:

  • La GTX 1070 Ti offre prestazioni migliori, spesso a un prezzo simile
  • Impossibile arrivare a 4K e 60 frame al secondo

La GTX 1070 è una scheda eccellente. Offre un notevole aumento delle prestazioni rispetto alla GTX 1060 a un prezzo ragionevole. Per darti un po’ di prospettiva sulle sue prodezze, la 1070 supera in modo marginale la Titan X Maxwell del 2015, che era al tempo la migliore delle migliori in termini di hardware grafico.

Il livello di prestazioni consente al 1070 di affrontare risoluzioni più elevate (1440p) o frequenze di aggiornamento più elevate (144Hz). Se sei disposto a sperimentare con le impostazioni o stai giocando a titoli meno esigenti basati su esports come CSGO o Rocket League, il tuo PC potrebbe facilmente avere un popolare combo di monitor 1440p a 144Hz. Ricorda che le elevate frequenze di aggiornamento a risoluzioni più basse spostano più carico sul processore, quindi assicurati di avere una degna CPU; consigliamo un Core i7 7700K o il suo successore 8700K per prestazioni ottimali.

La scheda grafica AMD più veloce: AMD Radeon RX Vega 64

La scheda grafica AMD più veloce AMD Radeon RX Vega 64

GPU Cores: 4096 | Base Clock: 1247MHz | Boost Clock: 1546MHz | TFLOPS: 12.7 | Memory: 8GB HBM2 | Memory Clock: 1.89Gbps | Memory Bandwidth: 484GB/s

$647.99 su Amazon

Pro:

  • Ragionevole performance 4K
  • Prestazioni confortevoli fino a 1440p

Contro:

  • Più costosa e non molto più potente di Vega 56
  • Non può eguagliare la GTX 1080 Ti

La Vega 64 è la scheda grafica più potente prodotta dal Team Red, in grado di pareggiare la GTX 1080 nella maggior parte dei giochi e dei benchmark.

Puoi aspettarti buone prestazioni da 1080p fino a 4K e un buon supporto per risoluzioni ultrawide e giochi VR. Tuttavia, la scheda non raggiunge la GTX 1080 Ti, in particolare con risoluzioni più elevate e titoli più impegnativi. La Vega 64 richiede un sacco di potenza e funziona piuttosto calda, quindi la Vega 56 rimane un’opzione migliore per la maggior parte delle persone.

Assicurati di acquistare una scheda Vega 64 di terze parti, ad esempio il modello Asus Strix: il dispositivo di raffreddamento standard (nella foto sopra) non è particolarmente efficace.

Migliore scheda grafica per 4K o elevate frequenze di aggiornamento: Nvidia GeForce GTX 1080

Migliore scheda grafica per 4K o elevate frequenze di aggiornamento Nvidia GeForce GTX 1080

GPU Cores: 2560 | Base Clock: 1607MHz | Boost Clock: 1733MHz | TFLOPS: 8.9 | Memory: 8GB GDDR5X | Memory Clock: 10Gbps | Memory Bandwidth: 320GB/s

Check on Amazon su Amazon

Pro:

  • Simili framerate alla GTX 1080 Ti a 1080p
  • Tranquilla a 1440p
  • Ragionevole efficienza energetica per le prestazioni

Contro:

  • Ancora una scheda costosa dopo due anni dal lancio
  • 4K praticabile sulla maggior parte dei giochi, ma è necessaria un’attenta gestione delle impostazioni

Se non riesci ad arrivare alla GTX 1080 Ti, vale la pena prendere in considerazione la 1080.

Non gestisce 4K così comodamente ma puoi avvicinarti a 60fps con un’attenta configurazione delle impostazioni. Allo stesso modo può alimentare un monitor che combina 1440p con 144Hz. Infine, la 1080 funziona bene anche con i nuovi monitor in grado di colpire 240Hz, anche se non è probabile arrivare a questi framerate nei titoli più esigenti nemmeno a 1080p. È importante ricordare che l’esecuzione di molti giochi ad alte frequenze di aggiornamento ma basse risoluzioni richiede anche un potente processore, quindi un Core i7 di settima o ottava generazione è altrettanto importante alla scheda video.

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.
FONTEEurogamer
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi