Disclaimer: In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Il processore è la componente PC che ha il maggior impatto sulle sue capacità. Quando acquisti una CPU, dovrai cercare di bilanciare le sue prestazioni e funzionalità con il tuo intero budget. I nostri suggerimenti qui sotto ti aiuteranno a scegliere uno appropriato.

Consigli di acquisto rapidi

Quando si sceglie una CPU, considera quanto segue:

• AMD e Intel sono entrambi buoni: finché stai prendendo in considerazione CPU della generazione corrente, le prestazioni sono fondamentalmente uguali. Intel fa un po’ meglio nei giochi mentre AMD ha il vantaggio nel editing video. Detto questo, molte CPU Intel hanno un prezzo superiore a quello suggerito a causa delle continue carenze di produzione. Così si possono trovare offerte migliori sulle CPU AMD Ryzen, fino a quando i problemi di produzione di Intel non saranno risolti.

• La velocità di clock è più importante del numero di core: le velocità più elevate si traducono in prestazioni migliori in attività semplici e comuni come il gioco, mentre un maggior numero di core ti aiuterà a gestire i carichi di lavoro che richiedono molto tempo più velocemente.

• Scegli un chip di ultima generazione: non risparmierai molto denaro preferendo un chip più vecchio.

• Dividi bene il tuo budget: non abbinare una CPU forte con una GPU debole o viceversa.

• L’overclocking non è per tutti: per la maggior parte delle persone, ha più senso spendere €50 in più e acquistare un chip di fascia superiore.

AMD Ryzen 9 3900X: la migliore CPU AMD

AMD Ryzen 9 3900X la migliore CPU AMD

I processori Ryzen di terza generazione di AMD offrono le migliori prestazioni di sempre. L’AMD Ryzen 9 3900X (EUR 509,00) potrebbe non essere la CPU più veloce in assoluto nei giochi, ma è abbastanza vicino alle controparti Intel, ed è inequivocabilmente la CPU più veloce al di fuori dei giochi.

Il processore Ryzen 9 3900X di AMD costa all’incirca lo stesso del Core i9-9900K (Vedi su Amazon.it) di Intel, ma include un dissipatore Wraith Prism e contiene il 50% in più di core e thread. Ciò si traduce in prestazioni di gioco più lente del’8%, ma più veloci del 25% nei carichi di lavoro multithread, come l’editing video e il rendering 3D.

Se sei preoccupato per il gioco, questo deficit del’8 per cento è davvero evidente solo con una risoluzione inferiore e abbinata alla GPU più veloce in assoluto (la RTX 2080 Ti). Potrebbe essere importante se sei un giocatore professionista che punta a 240 fps nella risoluzione 1080p, ma chiunque altro sarebbe entusiasta delle prestazioni del 3900X.

Mentre l’overclocking è possibile, AMD ti blocca in una singola velocità di clock. Il Precision Boost Overdrive (PBO) può offrirti prestazioni superiori, fino a 200MHz, ed è la soluzione migliore per il 3900X. L’overclocking della memoria può anche aiutare un bel po’.

AMD Ryzen 5 2600: migliore CPU economica

AMD Ryzen 5 2600 migliore CPU economica

I processori Zen+ della generazione precedente di AMD (la serie Ryzen 2000), hanno ora prezzi di liquidazione. Il Ryzen 5 2600 (EUR 132,99) ha altrettanti core e thread del 3600 (EUR 206,98), è un po’ più lento ma costa anche molto meno. Può funzionare con le stesse schede madri con socket AM4, come qualsiasi altra CPU Ryzen, quindi se non hai molti soldi al momento ma intendi investire a una CPU Ryzen più veloce in futuro, questo è un buon trampolino di lancio.

Le CPU Ryzen della generazione precedente non sono altrettanto buone nei giochi, ma questo vale solo se si utilizza una scheda grafica di fascia alta. Persino la migliore CPU al mondo abbinata a una RTX 2080 Ti, sarà solo del 12 per cento più veloce di un AMD Ryzen 5 2600. Con una scheda grafica di fascia media, non vedrai mai la differenza.

C’è anche il potenziale di overclocking. Tutte le CPU Ryzen hanno il moltiplicatore sbloccato, ma le controparti della serie X spesso hanno prestazioni quasi altrettanto veloci senza necessità di overclocking. Poiché il 2600 ha clock più bassi, è comunque possibile raggiungere i 4.0GHz su tutti i core (e forse un po’ di più), compensando qualsiasi deficit di partenza.

AMD Ryzen 5 3600: una grande scelta

AMD Ryzen 5 3600 una grande scelta

Il Ryzen 5 3600 (EUR 206,98) è leggermente indietro rispetto al 3900X (EUR 509,00) quando si tratta di giochi e altre attività, ma in genere si tratta di una differenza del 5% o meno. Inoltre, dubitiamo seriamente che qualcuno stia progettando di abbinare una CPU di fascia media, come questa, con una RTX 2080 Ti. La scelta migliore sarebbe una GPU di fascia media, come la RX 5700. E con essa il 3600 brilla.

Al di fuori dei giochi questo è lo stesso un processore a 6 core e 12 thread, e circa il 40 per cento più veloce del Intel 9400F (EUR 161,31). Anche se il 3600 costa di più, ti offre altri vantaggi, come PCIe Gen4.

Puoi anche scegliere il Ryzen 5 3600X (Vedi su Amazon.it), oppure overcloccare il 3600 e farlo corrispondere al suo fratello più costoso. Ancora una volta, la memoria veloce aiuta un po’ con le prestazioni delle CPU Ryzen.

AMD Ryzen 5 3600X: miglior CPU di fascia media

AMD Ryzen 5 3600X miglior CPU di fascia media

Il Ryzen 5 3600X (Vedi su Amazon.it) è il miglior processore di fascia media sia per il gioco e la produttività. Subito fuori dalla scatola, il Ryzen 5 3600X riesce a battere il più costoso Core i5-9600K (EUR 225,00) in entrambe le categorie, anche se con margini ridotti nel gioco, invertendo la tendenza che Ryzen era meglio per la produttività mentre Intel per i giochi.

Se ti piace l’overclocking, i processori di Intel ti offriranno più prestazioni, ma dovrai abbinarli a un potente dissipatore di terze parti, aumentando notevolmente il costo, mentre AMD include nel pacchetto un dispositivo di raffreddamento capace e attraente. Per la maggior parte degli appassionati PC troveranno un valore incredibile nel Ryzen 5 3600X.

AMD Ryzen 7 3700X: miglior rapporto prestazioni/prezzo

AMD Ryzen 7 3700X miglior rapporto prestazioni prezzo

Se sei solo preoccupato per le prestazioni nei giochi, puoi prendere un Intel Core i5-8400 (EUR 213,00) e risparmiare un po’ di denaro. Ma se vuoi un processore che fa tutto bene il Ryzen 7 3700X (EUR 335,00) di AMD ti offrirà un valore incredibile.

Fornisce il doppio dei thread del Core i7-9700K () ad un prezzo inferiore, e consumando meno potenza. E mentre il chip di Intel fornirà più frame rate a 1080p con una scheda grafica di fascia alta, se passi a 1440p o sopra, le differenze tendono a scomparire, poiché è la GPU che diventa il collo di bottiglia. Entrambi i processori forniscono facilmente frame rate a tre cifre a 1080p se abbinati a una scheda video capace.

C’è anche il supporto per PCIe 4.0 (se abbinato a una scheda madre X570). E il chip AMD è dotato di un potente e attraente dissipatore Wraith Spire RGB, mentre Intel ti fa comprare il tuo. Quelli più attenti al budget apprezzeranno anche la compatibilità di questa CPU con le schede madri X470 più economiche.

Intel Core i9-9900K: la migliore CPU Intel

Intel Core i9-9900K la migliore CPU Intel

Per il gaming puro, l’Intel Core i9-9900K (Vedi su Amazon.it) è eccessivo, a meno che tu non stia pianificando una build estrema con una scheda grafica altrettanto premium. Per coloro che fanno più che giocare, tuttavia, il Core i9-9900K è la CPU mainstream più veloce, punto.

Il Core i9-9900K non ha il numero di core trovato sui chip HEDT più recenti come il Threadripper 3970X (EUR 2.205,89), ma è più veloce nei giochi e costa molto meno. Vanta anche la massima velocità di clock di qualsiasi processore, con eccellenti prestazioni per core.

Dovrai però provvedere tu al suo raffreddamento: ti consigliamo una potente soluzione di raffreddamento a liquido come la NZXT Kraken X62 (). La 9900K non è la scelta più efficiente o economica per il gioco, ma dovrebbe durarti per molti anni a venire.

Intel Core i9-9900KS: il più veloce

Intel Core i9-9900KS il più veloce

L’Intel Core i9-9900KS è l’edizione limitata del 9900K. Tecnicamente la più veloce CPU consumer.

Non solo offre un base clock più veloce rispetto al Intel Core i9-9900K, ma tutti i suoi otto core possono accelerare a 5.0GHz senza la necessità di overclocking. Anche se tutto ciò significa un TDP più alto che richiede un sistema di raffreddamento molto efficiente, è comunque un aggiornamento piuttosto impressionante, ma uno che è difficile da raccomandare, dato che attualmente costa .

Se riesci a trovarla scontata prendila senza pensarci.

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Facebook e Twitter.

Dicci cosa ne pensi