Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Se non ti senti abbastanza sicuro da scegliere il processore giusto da solo, abbiamo compilato una semplice lista delle migliori CPU offerte per i soldi. Questa lista è per i giocatori che vogliono ottenere il massimo dai loro soldi, quindi se non giochi, le CPU in questa lista potrebbero non essere adatte a te. I criteri per entrare in questo elenco sono una combinazione di prezzo e prestazioni, ma i costi e la disponibilità cambiano su base giornaliera.

Scelta migliore per €300+: AMD Ryzen 7 2700X

Scelta migliore per €300 AMD Ryzen 7 2700X

I processori desktop mainstream di fascia alta hanno il prezzo più alto dei nostri consigli, ma quelli che cercano le migliori prestazioni per spingere le schede grafiche più potenti saranno premiati con prestazioni top. Sia Intel che AMD offrono modelli desktop di fascia alta che vanno oltre i 16 core, ma questi processori premium spesso non offrono le stesse prestazioni di gioco dei modelli mainstream. Inoltre, vengono con piattaforme costose e in genere supportano la memoria quad-channel, che aggiunge ancora più costi all’equazione. L’immagine cambia se hai bisogno di più prestazioni per altri tipi di applicazioni, come il rendering o la codifica, ma i processori mainstream offrono il miglior valore per il gioco rigoroso.

Per la maggior parte dei giocatori di fascia alta, i modelli principali di punta nelle famiglie di prodotti Intel Core i7 e AMD Ryzen offrono il miglior valore. I modelli Coffee e Kaby Lake di Intel offrono le migliori prestazioni di gioco, ma la serie Ryzen 7 di AMD è dotata di più core, che potresti trovare interessante se hai esigenze più impegnative, come lo streaming o l’intenso multi-tasking. Spesso è anche possibile trovare i processori Ryzen ben al di sotto del prezzo consigliato.

Migliore nel complesso

Con i suoi chip Ryzen di seconda generazione e l’ammiraglia Ryzen 7 2700X in particolare, AMD ha risolto o minimizzato i problemi principali e le riserve che avevamo con le sue parti Ryzen di prima generazione. Nei giochi a 1080p, i nostri test mostrano che il Ryzen 7 2700X è abbastanza vicino al Core i7-8700K e i due sono effettivamente alla pari. E l’ultimo chip mainstream di fascia alta di AMD conquista facilmente la proposta di valore rispetto a Intel, grazie all’inclusione di un dispositivo di raffreddamento Wraith Prism con illuminazione RGB, per non parlare della retrocompatibilità con schede più vecchie e meno costose della serie 300.

Inoltre, gli otto core e i 16 thread di Ryzen 7 2700X aiutano a superare il core i7-8700K a 6 core e 12 thread in operazioni multi-thread come il rendering. Con il chip Intel che costa lo stesso (al momento in cui scrivo) per un minor numero di core e thread e senza un dispositivo di raffreddamento in-box, è facile effettuare la chiamata in favore di Ryzen 7 2700X. Intel ha ancora un vantaggio nelle prestazioni single-threaded, così come il margine di overclocking (anche se dovrai investire in un dispositivo di raffreddamento di terze parti). Ma questi vantaggi non fanno pendere la bilancia in favore di Intel per la maggior parte degli utenti.

$304.99

Scelta alternativa: Intel Core i7-8700K $369.99

Scelta migliore tra €150 e €300: Intel Core i5-8400

Scelta migliore tra €200 e €300 Intel Core i5-8400

I processori di fascia media tipicamente rientrano nella fascia di prezzo da €150 a €300 e offrono prestazioni soddisfacenti per la maggior parte dei giocatori. Andare oltre la classe di prezzo di €300 di solito garantisce meno del 10% di miglioramento complessivo delle prestazioni che non vale sempre il prezzo più alto.

I processori Ryzen di AMD hanno davvero rinvigorito questo segmento e spesso si trovano anche scontati. Per gli overclocker tra noi, i processori AMD offrono tutti moltiplicatori sbloccati che è possibile sfruttare su schede madri economiche, mentre le offerte di Intel sono suddivise in processori bloccati e sbloccati. Con Intel, l’overclocking richiede un passaggio verso una scheda madre di serie Z e un processore “K” più costoso.

Questa fascia di prezzo individua due livelli di prezzo distinti, ma a condizione che il processore abbia un moltiplicatore sbloccato, è spesso possibile trovare il valore migliore intorno al segno di €200. È meglio passare ai modelli più costosi in questa classe se l’overclocking non è nei tuoi piani.

Miglior valore

Il Core i5-8400 offre un potente design a sei core sulla gamma media, offrendo prestazioni di gioco leader della categoria e prestazioni competitive nelle applicazioni più pesanti. I modelli più costosi offrono più prestazioni in entrambe le categorie, ma il Core i5-8400 è facilmente il campione per soldi spesi.

L’i5-8400 arrivò sul mercato con sei core fisici e senza Hyper-Threading, che ha rappresentato un aumento del 50% dei core rispetto alla serie Kaby Lake. La frequenza di base a 2,8GHz passa a 4,0GHz su un singolo core. Ciò è completato dalla variazione delle frequenze di boost multi-core in base al numero di core attivi.

L’8400 si inserisce nella presa LGA1151 su schede madri di serie 300. Viene fornito con un dispositivo di raffreddamento in dotazione e sarà un buon compagno per le schede madri della serie B e H quando arriveranno all’inizio di quest’anno. Per ora, le schede madri Z370 sono l’unica opzione, ma puoi trovare “Z370 a basso costo” a partire da $104.99.

$204.99

Scelte alternative: AMD Ryzen 5 1600X ($162.40)/ Intel Core i5-8600K ($259.99)/ AMD Ryzen 5 2600X ($209.99)

Scelta migliore da €100 a €150: AMD Ryzen 5 2400G

Scelta migliore da €100 a €200 AMD Ryzen 5 2400G

L’estremità inferiore dello spettro dei processori di gioco è incredibilmente competitiva, in particolare con i numerosi core count, i raffreddatori in bundle e i moltiplicatori sbloccati che puoi trovare nella gamma AMD. I processori Intel tendono ad offrire le migliori prestazioni stock, ei moltiplicatori bloccati in questa fascia di prezzo li rendono adatti per le schede madri di serie B ed H meno costose.

Questi processori troveranno spesso una casa in piattaforme di gioco da €800, quindi i dispositivi di raffreddamento in bundle, in particolare se possono gestire l’overclocking, diventano più importanti.

Scelta budget

Trovare una scheda grafica adatta ai giochi ad un prezzo ragionevole in questi giorni è quasi impossibile grazie al coin-mining. Ma gli ultimi chip Ryzen di AMD con la grafica integrata Vega rendono il gioco senza una scheda grafica dedicata una seria possibilità. Non aspettarti di giocare a più di 1080p o anche sempre a 1080p con il Ryzen 5 2400G. Ma se cerchi un chip che ti permetta di ottenere frame rate fluidi su titoli recenti a livelli bassi di qualità senza acquistare una scheda grafica troppo cara, il Ryzen 5 2400G è la soluzione migliore oggi.

Se hai o comprerai presto una scheda grafica, il Ryzen 5 2400G non è l’opzione migliore, poiché il processore e i core grafici devono condividere la potenza di elaborazione. In questa fascia di prezzo, se una scheda grafica è destinata al tuo sistema di gioco, prendi invece il processore Intel Core i3 8100, soprattutto se le schede madri di serie 8 ed H di seconda generazione sono disponibili al momento della lettura.

$158.99

Scelte alternative: AMD Ryzen 5 1400 ($134.00)/ Intel Core i3-8100 ($129.99)/ AMD Ryzen 5 1600 ($154.99)/ Intel Core i3-8350K ($169.00)

Scelta migliore per meno di €100: AMD Ryzen 3 2200G

Scelta migliore per meno di €100 AMD Ryzen 3 2200G

Non troverete molte delle funzionalità più avanzate in questa classe di processori, come AVX o il supporto Optane, ma fanno un ottimo abbinamento con le schede grafiche da €200 o meno.

Il minimo indispensabile

L’aumento dei prezzi delle schede grafiche non hanno colpito l’utente base. Ma quando i soldi sono stretti, essere in grado di giocare senza una scheda grafica può portare a notevoli risparmi. E con il continuo aumento dei prezzi della RAM, chi lavora con budget ridotti deve stringere le stringhe ovunque sia possibile.

Questo fatto rende il Ryzen 3 2200G un processore con quattro core e quattro thread particolarmente attraente per i costruttori di sistemi di gioco base. Il chip da $99.57 produce solide prestazioni 720p grazie alla sua grafica Vega, una potenza CPU dignitosa per le attività tradizionali, e può essere abbinato con una vecchia scheda madre serie 300 molto economica (dopo un aggiornamento del BIOS), per formare la base di un PC sorprendentemente capace e a basso costo. È anche sbloccato, quindi con un adeguato raffreddamento è possibile ottimizzare la grafica o la CPU per soddisfare al meglio le proprie esigenze.

Scelte alternative: Intel Pentium G4560 ($89.80)/ AMD Ryzen 3 1200 ($101.11)

Articolo aggiornato il 17 giugno 2018: Abbiamo controllato la nostra lista, e queste sono ancora le migliori CPU di gioco.

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.
FONTETom's Hardware
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi