Recensione di Sony WH-1000XM3: le migliori cuffie a cancellazione del rumore

0
12
Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Il Buono: il suono eccellente di Sony WH-1000XM3 è più confortevole e 20 per cento più leggero rispetto al suo predecessore. Offre una cancellazione del rumore leggermente migliorata e effettua chiamate migliori. La durata della batteria è solida, e ha alcune funzionalità extra orientate verso i viaggiatori frequenti.

Il Cattivo: le orecchie possono scaldarsi un po’.

Il Verdetto: con la loro vestibilità più confortevole e le migliorate prestazioni, queste sono le cuffie a cancellazione del rumore da battere.

Negli ultimi anni, Sony è stata all’inseguimento del rivale Bose, lavorando sodo per creare le perfette cuffie a cancellazione del rumore. E con le WH-1000XM3 – al prezzo di EUR 299,99 – finalmente ce l’ha fatta.

Nello sviluppo di questo modello di terza generazione, sembra che gli ingegneri di Sony abbiano corretto ogni piccolo problema delle WH-1000XM2 (EUR 380,00).

Il più grande cambiamento di design è la forma della fascia e l’imbottitura sui padiglioni auricolari. La fascia è ora più sagomata alla testa, e le cuffie pesano 20 grammi di meno. Anche l’imbottitura sui padiglioni è un po’ più morbida.

Il risultato finale sono delle cuffie chiaramente più confortevoli rispetto alle precedenti.

Le Bose QuietComfort 35 II (EUR 300,04) sono tuttora più leggere a 235 grammi contro i 254 grammi delle Sony. Ma Sony è ora alla pari con Bose in termini di comfort, che era stato uno dei vantaggi di quest’ultimo.

L’altro grande cambiamento è che Sony è passato da una porta micro-USB a una USB di tipo C. Questo cambiamento ha permesso la nuova funzione di ricarica rapida che ti dà 5 ore di utilizzo con una ricarica di soli 10 minuti. Questo è piuttosto impressionante – come le 30 ore di durata della batteria.

Per questo modello, gli ingegneri hanno anche impiegato un nuovo sistema di array multi-microfonico che filtra il rumore di fondo mentre riprende la voce durante le chiamate. Ho fatto diverse chiamate, e le prestazioni delle cuffie sono decisamente migliorate, diventando un altro punto di forza.

Ci sono alcuni altri cambiamenti cosmetici. La finitura esterna sui padiglioni, dove troverete i comandi touch, è più liscia. E la custodia è leggermente diversa. Si riserva un posto per il cavo USB-C e il cavo per cuffie incluso nella scatola – e sì, è possibile utilizzarle come cuffie cablate, il che è ideale per il sistema di intrattenimento negli aerei.

Sony dice che questo modello ha gli stessi driver delle sue eccellenti cuffie MDR-1AM2, e penso che suonano meglio di Bose QuietComfort 35 II: hanno un suono più naturale con migliore definizione, chiarezza e bassi forti. C’è un po’ più di spinta dei bassi ma non diventano fastidiosi, sono solo un po’ muscolosi. Nel complesso, le cuffie hanno un suono molto pulito per essere delle cuffie Bluetooth e suonano belle e aperte.

Sony ha aggiornato i chip all’interno delle cuffie, aggiornando sia la cancellazione del rumore e l’elaborazione del suono. Secondo la società che il suo nuovo HD Noise Canceling Processor QN1 offre quattro volte le prestazioni del suo predecessore e funziona non solo per l’annullamento del rumore, “ma realizza anche una straordinaria qualità del suono, elevata con elaborazione del segnale audio a 32 bit e la combinazione di DAC con funzionalità da amplificatore.”

Non ho sperimentato un miglioramento così drammatico delle prestazioni come suggerisce Sony, ma dopo i miei test iniziali è evidente che le WH-1000XM3 sono alla pari di Bose per quanto concerne la cancellazione del rumore.

Come il modello precedente, anche queste cuffie sono dotate di cancellazione del rumore adattiva, ottimizzazione della pressione atmosferica, controllo del suono ambientale, equalizzatore e controllo della posizione surround e del suono. Tutte queste caratteristiche dovrebbero aiutarti a adattare meglio il suono al tuo ambiente. L’ottimizzatore di pressione atmosferica è progettato per l’uso in aereo, ed esiste attualmente solo su queste cuffie, e sul modello precedente. L’app Headphones Connect di Sony consente di modificare tutte queste funzionalità.

Alcune persone apprezzeranno tutte le caratteristiche e impostazioni delle WH-1000XM3, ma sono anche un po’ confuse e alcune di loro sembrano eccessive. Ad esempio, ho trovato le modalità audio “surround” di Sony un po’ inutile.

Piccole lamentele a parte, sono felice di segnalare che Sony ha mantenuto forse la migliore funzionalità extra: la capacità di attutire la musica e lasciare entrare il mondo esterno semplicemente tenendo la mano sopra il padiglione destro, dove si trovano i comandi touch. Appena hai finito di ascoltare un annuncio o parlare con qualcuno, ad esempio un assistente di volo, togli la mano e la musica riprende e la cancellazione del rumore riprendono come prima.

Vale anche la pena notare che Sony ora consente di personalizzare la funzione di spegnimento automatico. In precedenza, le cuffie si spegnevano in automatico dopo un breve periodo di tempo senza musica per preservare la durata della batteria. Ma ora puoi impostarle a rimanere sempre accese. Ciò consente di utilizzare la funzione di cancellazione del rumore delle cuffie anche quando non si desidera ascoltare alla musica.

Le Sony WH-1000XM3 sono delle cuffie di prim’ordine. E anche se potrebbero non essere un enorme aggiornamento rispetto al loro predecessore in termini di prestazioni, sono sicuramente più comode da indossare.

Le Bose QuietComfort 35 II, che sono scese di prezzo (EUR 300,04), rimangono lo stesso eccellenti. Ma fino a quando Bose non le aggiorna, le WH-1000XM3 di Sony (EUR 299,99) hanno preso il titolo come migliori cuffie a cancellazione del rumore sulla nostra lista.

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.
FONTECNET
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi