Recensione di Apple iPhone XS Max: schermo gigante per un prezzo gigantesco

0
13
Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Il Buono: l’iPhone XS Max ha un grande, brillante display e un po’ più durata della batteria del XS. Beneficia anche dei miglioramenti offerti dal XS: è più veloce, ha miglior durata e resistenza all’acqua, una migliore fotocamera e il supporto dual-SIM.

Il Cattivo: È così, così, così costoso. Se i modelli iPhone Plus erano troppo grandi per le tue mani, anche questo lo sarà.

Il Verdetto: l’iPhone XS Max ha uno schermo da 6,5 pollici e tutte le altre fantastiche caratteristiche del XS in un corpo Plus, ma non è così grande come si potrebbe pensare.

C’è un motivo per cui Apple potrebbe non aver chiamato XS Max (EUR 1.289,00) come XS Plus. Per anni, un iPhone di dimensioni Plus ha offerto uno schermo più grande, una durata leggermente maggiore e migliore fotocamera posteriore. Quest’anno, gli iPhone XS e XS Max hanno processori, RAM e fotocamere identici. Ottenere il nuovo Max da 6,5 pollici significa aumentare le dimensioni dello schermo e ottenere un po’ di batteria in più. E ti costerà di più. Ho usato il Max e l’XS più piccolo per una settimana. Il Max ha un fantastico display, e si sente nella mano come un iPhone 8 Plus. Quindi, se ti piace quella taglia, prendilo pure, se te lo puoi permettere.

Potrei abituarmi sul Max, ma l’iPhone X da 5,8 pollici (e l’XS) hanno già compiuto l’impresa di montare molto schermo in una dimensione più piccola. Tornare a un telefono più grosso mi sembra come negare il loro successo. Ma tutto questo e’ una scelta personale. Mi è sempre piaciuto l’iPad Pro da 10,5 pollici rispetto a quello da 12,9 pollici. Mi piace il MacBook da 13 pollici rispetto a quello da 15. Altri la pensano diversamente.

Che cosa ti offre l’extra dimensione dello schermo? Il display sul XS Max offre tonnellate di pixel: 2.688×1.242, infatti. Film e giochi, in particolare, sembrano grandiosi su di esso. E’ bello come un Kindle. Ma fianco a fianco con l’XS, non c’è sempre una differenza drammatica. Infatti, mi sono confuso quando ho visto entrambi su un tavolo.

La risoluzione dello schermo degli X più piccoli è di 2.436×1.125 pixel. Non e’ una grande differenza. Ma è quanto basta per rendere un video più bello da guardare, o un documento più facile da leggere e modificare, o più comodo da vedere i dettagli in una foto.

La tacca nella parte superiore del XS Max è la stessa di X e XS, e sembra che svanisca di più sul telefono più grande, rendendo l’effetto tutto schermo più coinvolgente. A proposito, è un display dannatamente bello… l’OLED è migliore questa volta, e mi è piaciuto guardarlo. E’ il mio display Apple preferito.

Si possono vedere più cose, a volte. Proprio come gli iPhone Plus, alcune app hanno una visualizzazione a doppio riquadro: note e posta di Apple sono alcune delle principali. Dipende tutto dall’app, però. Le app devono essere aggiornate per sfruttare questo vantaggio o aggiungere supporto per i pixel extra di Max. Allo stesso modo, alcuni siti web entrano in una modalità full-web per tablet in modalità orizzontale su Safari, ma ho avuto fortuna solo con alcuni finora, il New York Times è uno di loro.

E’ un grosso telefono da tenere in mano. Sembra di avere la stessa dimensione e peso del 8 Plus, anche se è leggermente più grande e più pesante. Richiede tasche particolarmente profonde – e potrebbe essere necessario un cappotto o una borsa per metterlo.

Gli altoparlanti sono in piena fioritura. Proprio come l’XS, l’audio suona benissimo. Forse anche di più sul Max.

La durata della batteria è migliore, ma ancora una volta non stellare. Un’ora e mezza in più rispetto all’iPhone X secondo Apple. Sto ancora testando la batteria ma nell’uso quotidiano dura tranquillamente un intera giornata. Ma con un uso pesante, avrai bisogno di una veloce ricarica entro mezzogiorno.

Oh, il prezzo! Questo telefono parte da EUR 1.289,00 per la versione da 256GB di spazio di archiviazione. Da lì sale alle stelle fino al costo di un MacBook Pro. Non è affatto conveniente per una persona normale, e sembra ammettere di essere un prodotto speciale.

Uguale al XS per tutto il resto. Apple ha semplificato la scelta: ti basta scegliere la dimensione dello schermo. Gli XS e Max hanno le stesse interiora e la stessa fotocamera il che vuol dire che il Max non è necessario. Ma costa poco di più, e a questi prezzi da follia, forse sembra normale spendere un po’ di più.

Ma se ami i telefoni più grandi, perché non aspettare l’iPhone XR? Apple ha una nuova proposta quest’anno: l’iPhone XR da 6,1 pollici che è più conveniente e in arrivo il 26 ottobre. Ha un display LCD a bassa risoluzione, ma comunque un display più grande del iPhone X.

Quel telefono costerà centinaia di euro in meno rispetto al Max. Avrà lo stesso processore A12 e fotocamera anteriore con Face ID, ma solo una fotocamera posteriore, anche se avrà alcuni effetti di modalità ritratto simulati, e altre migliorie della fotocamera simili a quelle del XS. Sarà costruito in alluminio e vetro invece di acciaio e vetro. Dovresti aspettare e vedere se vale la pena. Purtroppo non ne ho ancora uno da recensire.

L’XR incombe come l’iPhone X col miglior valore. Ma se hai soldi da buttare e ami uno schermo più grande, il Max fa per te. Non spenderei mai cosi tanto per un telefono, ma apprezzo lo stesso fare un giro in una Ferrari ogni tanto…

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.
FONTECNET
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi