Recensione di Apple iPhone 8 Plus: il potere di iPhone X in un pacchetto amichevole, familiare (e più economico)

0
7
Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Il Buono: fantastica fotocamera a doppio obiettivo scatta foto meglio che mai e la modalità ritratto è ulteriormente migliorata. Ricarica wireless. Veloce. Parte con 64GB. Offre la migliore durata della batteria nell’attuale linea iPhone. Ha ancora un pulsante Home, se e’ importante per te.

Il Cattivo: Look datato. Mancano alcune delle funzioni extra della fotocamera del iPhone X. Il corpo grande rende difficile da tenere in mano.

Il Verdetto: L’iPhone 8 Plus è un grande telefono con una fotocamera spettacolare che offre un sacco di ciò che iPhone X ha sotto il cofano, ma Apple sicuramente rilascerà un aggiornamento più avanti quest’anno.

L’iPhone 8 Plus (EUR 712,98), lanciato a settembre 2017, è il secondo miglior telefono che puoi ottenere da Apple. Offre la maggior parte delle funzionalità del top di gamma iPhone X (EUR 893,00), ma in un formato familiare.

Dalla sua uscita, l’8 Plus ha mantenuto il suo posto come l’iPhone con il maggior numero di funzionalità per i soldi.

L’8 Plus non è «il miglior iPhone che si possa comprare», come lo sono stati i telefoni Plus più grandi. E non è più l’unico iPhone a schermo grande. L’iPhone X è un passo sopra l’8 Plus in molti modi, con alcune funzioni extra della fotocamera, un ottimo rapporto dimensioni/corpo, un vivido display OLED e una fotocamera con Face ID sorprendentemente funzionale che sostituisce il pulsante home. Certo, è anche più costoso.

Ma non cancellare l’8 Plus. L’8 Plus si sente molto più grande del X, e il suo design è appena cambiato rispetto ai modelli precedenti di iPhone Plus. Ma le sue potenti prestazioni, le sue fotocamere ancora eccellenti e lo schermo spazioso e a forma standard – che massimizza tutte le app per iPhone esistenti e include alcune funzioni simili a iPad, non disponibili sul X – lo rendono il veterano vecchio stile della gamma iPhone.

Questo telefono grande e capace include tutte le caratteristiche del più piccolo iPhone 8 (EUR 608,90) – compresa la ricarica wireless, lo schermo True Tone e lo stesso processore A11 Bionic superveloce che troverete nel X. Ma, come l’iPhone 7 Plus (EUR 574,90) dell’anno scorso, si ottiene uno schermo da 5,5 pollici più grande, resistenza all’acqua e, soprattutto, un’eccellente doppia fotocamera posteriore con zoom ottico 2x, aggiornata per il 2017 con un nuovissimo sensore di immagini. Quella macchina fotografica è diventata ancora più raffinata e dall’aspetto fantastico. E mentre la fotocamera dell’iPhone X è un po’ migliore, la differenza è infinitesimale.

L’8 Plus vale l’aumento di prezzo rispetto al’8 per ottenere le fotocamere doppie, il display più grande e una durata della batteria che batte persino l’iPhone X. Si sente come un grande cavallo di battaglia accanto all’iPhone X, un telefono tradizionale… ma potente. E, forse, uno che alcuni preferiranno rispetto al X.

Personalmente preferisco il più comodo nella mano iPhone X. Ma penso che l’8 Plus è ancora un pacchetto fantastico, e una grande opportunità di avere i più recenti processori di Apple senza commettersi totalmente (finanziariamente e ergonomicamente) al nuovo design di Apple per gli iPhone.

Design: Ancora una volta lo stesso

Design

Per ribadire: L’iPhone 8 Plus ha tutte le stesse caratteristiche di base del nuovo iPhone 8, tranne per le sue dimensioni più grandi, durata della batteria leggermente migliore e migliori fotocamere.

Fotocamera: Scatti stellari, ancora meglio il video

Il Samsung Galaxy Note 8 (EUR 630,00) ha una grande fotocamera. Il Pixel 2 (Vedi su Amazon.it) ha una grande fotocamera. Apple ha avuto un vantaggio intoccabile nella qualità della fotocamera, ma ora molti telefoni scattano foto eccellenti. Ed è per questo che Apple ha alzato ancora una volta l’asticella della sua fotocamera.

L’8 Plus include un nuovo sensore e processore del segnale di immagine che abbinato al nuovo chip A11 Bionic, promette colori più ricchi, scatti migliori in condizioni di scarsa illuminazione e autofocus più veloce. Le mie foto si sono rivelate fantastiche. I guadagni in condizioni di scarsa luminosità non sono così drammatici come mi aspettavo rispetto al già eccellente iPhone 7 Plus, ma le foto che ho scattato sono state generalmente fenomenali.

La Modalità Ritratto, che ha debuttato lo scorso anno, ora supporta la fotografia flash e HDR (anche sul 7 Plus, con iOS 11). L’8 Plus e X aggiungono una nuova tecnica fotografica chiamata Ritratto Lighting, una funzione che aggiunge un’illuminazione 3D simulata ai volti e rimuove persino gli sfondi per creare un effetto di ripresa da studio: A volte l’effetto era sbalorditivo, altre volte sembrava molto falso e stranamente ritagliato.

Invece di nuovi obiettivi o una fotocamera davvero diversa, il software e l’elaborazione all’interno stanno rendendo le foto migliori. Sono rimasto colpito dal basso rumore nelle foto con scarsa luminosità, dalla resa dei colori e dalla rappresentazione delle texture.

Al contrario delle tradizionali compagnie fotografiche – Nikon, Canon e Fuji – vedo i progressi di Apple nell’applicare la potente CPU dell’iPhone al processo fotografico come il concetto più sorprendente in gioco. Apple sta facendo cose nella fotografia computazionale che le aziende tradizionali hanno trascurato.

Il video è fantastico, e il passaggio a nuovi formati di foto e video consente la registrazione video 4K a 60 fotogrammi al secondo, o al rallentatore in 1080p e 240 fotogrammi al secondo. Il rallentatore sembra particolarmente sbalorditivo.

Per quanto sia grande la fotocamera del 8 Plus, l’iPhone X è un po’ migliore. Sul X, entrambe le fotocamere posteriori hanno una stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) – rispetto solo a quella principale del Plus – e il teleobiettivo del X ha un’apertura f/2.4 migliore. Questo si traduce in foto leggermente più nitide e migliori in condizioni di scarsa illuminazione e anche foto in modalità Ritratto con scarsa illuminazione. X ha le funzioni della modalità Ritratto anche sulla fotocamera TrueDepth frontale. Questo rende X il miglior pacchetto fotocamera in questo momento.

Che cosa può fare il chip A11 Bionic?

A11 Bionic

I nuovi chip A11 di Apple (e i nuovi processori di movimento, grafica, sensori fotografici e elaborazione del segnale di immagine) sono simili in 8, 8 Plus e X, secondo Apple. I nostri benchmark lo hanno confermato, con prestazioni quasi identiche in tutti e tre i telefoni. Tuttavia, X e 8 Plus hanno 3GB di RAM contro i soli 2GB sull’iPhone 8.

Il piano di Apple per il chip è di usarlo per l’apprendimento automatico a bordo e per l’utilizzo di app di terze parti. Inoltre, la realtà aumentata: iOS 11 dispone ora di app AR, anche se non hai bisogno di un nuovo iPhone per utilizzarle (sono supportate persino su un iPhone 6S (EUR 218,00). La tecnologia ArKit fa alcune cose sorprendenti, galleggiando oggetti virtuali nel mondo reale.

iPhone 8 Plus Vs iPhone X

iPhone 8 Plus Vs iPhone X

Con l’iPhone X, per un prezzo premium, otterrai:

  • Un display OLED ad alta risoluzione da 5,8 pollici – più grande, anche se più alto e più stretto rispetto al modelli Plus
  • Migliore fotocamera frontale con sensore di profondità e supporto per Animoji
  • Una migliore fotocamera posteriore con teleobiettivo
  • Un formato più piccolo
  • Face ID, ma niente pulsante home

Per il resto, l’iPhone X è simile al’8 Plus

Durata della batteria: 8 Plus o X?

Durata della batteria 8 Plus o X

Nel nostro test di riproduzione video in loop in modalità aereo, l’iPhone X ha fatto peggio. In tutti i casi, gli iPhone sono stati notevolmente inferiori rispetto ad altri telefoni Android di fascia alta in test simili.

Nella vita reale, tuttavia, non siamo continuamente offline a guardare un video senza sosta. L’uso quotidiano racconta una storia un po’ diversa. Ho trovato che la batteria del iPhone X va bene ma ho anche scoperto che dovevo caricarlo entro mezzogiorno per essere sicuro. Lo stesso vale in una certa misura anche per l’8 Plus. Continuo a non pensare che gli iPhone possano durare più di un giorno, o anche solo un giorno intero. Linea di fondo: mi piacerebbe che i futuri iPhone andassero meglio.

Una scelta fantastica e sicura

Seriamente, alcune persone non vogliono che i loro dispositivi cambino e si sentano diversi. E lo dico sinceramente: se sei quella persona, allora l’iPhone 8 Plus (EUR 712,98) è la scelta migliore. È la bestia di prestazioni che è l’iPhone X, e in qualche modo (autonomia) migliore. Ogni app nell’App Store di Apple funziona perfettamente sullo schermo del 8 Plus. E non c’è una nuova interfaccia da imparare.

Detto questo, l’iPhone X (EUR 893,00) è il miglior iPhone… se te lo puoi permettere, e ti piace la sensazione di qualcosa di nuovo. Forse vuoi uno schermo per leggere e guardare video che sia il più grande possibile. Forse pensi al tuo telefono come a un mini tablet.

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.
FONTECNET
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi