Gioca con queste scelte per ogni budget.

Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Comprare un processore per un sistema di gioco non è così difficile come un tempo. Ora che Ryzen di AMD e le CPU di ottava generazione di Intel hanno debuttato con più prestazioni e core che mai, è difficile comprare una folla al giorno d’oggi, soprattutto perché la maggior parte dei giochi favorisce la potenza della grafica rispetto alla CPU. Ma detto tutto ciò, ci sono chip specifici che si distinguono dall’orda come le migliori CPU di gioco a causa del prezzo, delle prestazioni o degli extra.

Che tu abbia un budget limitato o sia disposto a pagare per la velocità pura , queste sono le migliori CPU per PC da gioco che puoi acquistare oggi.

I nostri consigli:

Ultime notizie sulle CPU da gioco

– Intel ha lanciato l’8 giugno il processore Core i7-8086K in edizione limitata, il suo primo chip in grado di colpire 5GHz fuori dalla scatola. Questo avviene solo quando viene utilizzato un singolo core. Solo 50.000 di questi chip sono stati fatti, ma con un costo di EUR 450,53 per quello che è essenzialmente un Core i7-8700K, solo gli appassionati di overclock potrebbero considerare la spesa extra di €75 per un 8086K.

La migliore CPU di gioco per la maggior parte delle persone: Intel Core i5-8400 ($199.89)

La migliore CPU di gioco per la maggior parte delle persone Intel Core i5-8400 (€180)

Il Core i5-8400 di Intel è la migliore CPU di gioco per la maggior parte delle persone. I giochi amano le CPU veloci e il Core i5-8400 si appoggia alle prestazioni single-threading dei processori Intel di ottava generazione con scattanti velocità di clock e Turbo Boost per fornire prestazioni solo una frazione dietro il Core i7-8700K, il miglior processore in assoluto per il gaming che però costa molto più denaro. Intel ha aumentato i core di i5 a sei, dando al i5-8400 un sacco di energia per i giochi multi-thread e le attività desktop quotidiane nonostante la mancanza di Hyper-Threading.

Anche il prezzo del Core i5-8400 è giusto. Costa $199.89 su Amazon e questo con un dispositivo di raffreddamento della CPU di serie in bundle. Il Core i5-8600K più veloce e sbloccato costa $249.00 su Amazon, senza ventilatore. Non sarai in grado di overcloccare il Core i5-8400, ma questo non è importante. Questa cosa è gia molto potente e, a meno che tu non voglia utilizzare più schede grafiche, rinunciare a un chip overclockabile della serie K significa che probabilmente non hai bisogno di acquistare una costosa scheda madre Z370, permettendoti di risparmiare ancora più denaro con un H370 o B360 invece.

Il Core i5-8400 è velocissimo e ha un valore eccezionale, ma potrebbe non essere il chip per te se il gioco non è il tuo obiettivo principale. I sei core della CPU sono in grado di gestire moltissime attività, ma se pensi al streaming, editing di video/immagini o molto multitasking molto pesante, il Ryzen 5 2600X di seconda generazione ($235.39 su Amazon) potrebbe essere un’opzione migliore se non ti dispiace spendere extra €50. I suoi sei core sono multi-threaded, per un totale di 12 thread e tutti i chip Ryzen possono essere overcloccati. Il Ryzen è un chip più completo, ma per il gioco puro, scegli il Core i5-8400.

La migliore CPU di gioco economica: AMD Ryzen 3 2200G ($98.89)

La migliore CPU di gioco economica AMD Ryzen 3 2200G (€100)

Se vuoi una CPU da gioco che non costa tanto, non guardare oltre Ryzen 3 2200G. Continuando la strategia “APU” di AMD, questo chip fonde quattro core CPU Ryzen con otto potenti unità di calcolo Radeon Vega. Il risultato finale? Un chip dalle prestazioni solide in grado di riprodurre giochi per PC senza bisogno di una scheda grafica.

Il Ryzen 3 2200G è in grado di gestire titoli di e-sport come Fortnite, Dota 2, League of Legends e Rocket League con facilità ma, con frame rate sorprendentemente buoni, anche giochi AAA come Destiny 2 e Rise of the Tomb Raider. Potrebbe essere necessario modificare alcune impostazioni grafiche e magari riportare la risoluzione del gioco a 720p per ottenere i risultati migliori, ma è possibile girare la maggior parte dei giochi tra 30 e 60 frame al secondo con qualche ritocco.

Puoi migliorare la tua esperienza di gioco abbinando il chip a un monitor FreeSync conveniente per appianare eventuali strappi, come l’Asus VG245H 1080p ($181.99 su Amazon) e una memoria più veloce poiché il chip utilizza la RAM del tuo sistema per alimentare la grafica Radeon. Idealmente, ti serviranno 8GB di 2.933 MHz o 3.200 MHz di RAM per i migliori risultati, ma le basse velocità continuano a funzionare. Assicurati di avere un kit a doppio canale con due stick di memoria. Puoi anche overcloccare l’APU con una scheda madre AM4 o (ovviamente) aggiungere una scheda grafica discreta.

Passando al Ryzen 5 2400G ($158.99 su Amazon) si aggiunge il simultaneo multi-threading e altre tre unità di elaborazione Vega per prestazioni più veloci, ma a un costo molto più alto. Il Ryzen 3 2200G è una scelta migliore per la maggior parte delle persone. Se si prevede di accoppiare subito questa CPU di budget con una GPU discreta, le prestazioni a thread singolo più elevate del Core i3-8100 quad-core ($119.99 su Amazon) ne fanno una alternativa più degna. Evitatelo se non volete investire in una scheda grafica: la grafica integrata di Intel è molto peggiore di quella di AMD e non è realmente pronta per il gioco.

La migliore CPU di gioco di fascia alta: Intel Core i7-8700K ($369.99)

La migliore CPU di gioco di fascia alta Intel Core i7-8700K (€360)

Se vuoi assolutamente spingere i tuoi giochi il più velocemente possibile, nessun processore ha mai offerto le prestazioni di gioco del Core i7-8700K di Intel, punto. Non cercare altro se hai intenzione di mungere il tuo monitor da gioco ultrarapido per ogni fotogramma possibile o di prendere in mano una scheda grafica di fascia alta come la feroce GeForce GTX 1080 Ti.

Come processore della serie K, il chip è overcloccabile se abbinato a una scheda madre Intel Z370, permettendoti di spingere ancora di più il pedale della velocità. Molti chip sono in grado di rompere la barriera di 5GHz quando abbinati a una robusta ventola aftermarket.

Considera di ignorare questo chip se non stai cavalcando il margine estremo delle prestazioni di gioco, però. Anche senza le prestazioni di overclocking e quei sei thread, il Core i5-8400 ($199.89 su Amazon) arriva a quasi gli stessi frame rate del 8700K per quasi la metà del costo, sebbene non possa essere overcloccato come il 8700K. Il Ryzen 7 2700X di seconda generazione di AMD ($319.99 su Amazon) si trova appena dietro le prestazioni di gioco di Intel, offrendo otto core e 16 thread che eccellono nelle attività di produttività. Altrettanto cruciale, il 2700X Ryzen 7 costa €30 meno rispetto al Core i7-8700K, e viene fornito con il dispositivo di raffreddamento sorprendentemente buono Wraith Prism. Il chip Intel non viene fornito con un dispositivo di raffreddamento; aspetta di spendere da €30 a €60 per un modello comparabile, aggiungendo ancora più costo rispetto al Ryzen 7 2700X.

Nel complesso, consideriamo il chip di AMD il processore migliore. Ma questa è una lista di CPU da gioco, e nessun chip spinge i frame tanto quanto il Core i7-8700K.

La migliore CPU per lo streaming: CPU AMD di seconda generazione Ryzen

La migliore CPU per lo streaming CPU AMD di seconda generazione Ryzen

Le CPU di AMD potrebbero essere meno dei chip di Intel in termini di prestazioni di gioco puri, ma il loro significativo vantaggio di core count offre a Ryzen il vantaggio se pianifichi di eseguire lo streaming o registrare il tuo gameplay. Le attività video si appoggiano al tuo processore.

Gli 8 core e 16 thread all’interno del Ryzen 7 2700X ($319.99 su Amazon) lo rendono la migliore CPU da gioco per lo streaming se stai giocando e registrando su un singolo PC, specialmente se stai trasmettendo video ad alta risoluzione, bitrate e impostazioni di qualità. Se il 2700X è un po’ troppo costoso per il tuo portafoglio, il 6-core Ryzen 5 2600X ($235.39 su Amazon) offre anch’esso una forte performance di streaming grazie al suo multi-threading simultaneo. Al rivale i5-8600K manca l’Hyper-Threading e si basa solo su quattro core fisici.

I test di Tech Report e Gamers Nexus (2600X e 2700X) mostrano che i chip Ryzen sono più lenti sul lato dello streamer rispetto alle simili CPU di Intel. L’esperienza per gli spettatori, tuttavia, è migliore con Ryzen, soprattutto quando la qualità aumenta.

Articolo aggiornato il 24 giugno 2018: Abbiamo controllato la nostra lista, e queste sono ancora le migliori CPU per i giochi.

FONTEPCWorld
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi