Compriamo i nostri prodotti e li mettiamo sotto la stessa metodologia di test in modo da poterli confrontare facilmente. A differenza della maggior parte dei siti Web, non riceviamo i nostri prodotti direttamente dai produttori, il che significa che le nostre unità non sono scelte da loro e rappresentano effettivamente ciò che comprereste voi stessi. Trascorriamo molto tempo confrontando i prodotti fianco a fianco per convalidare i nostri risultati e li manteniamo finché non vengono tolti dal mercato, così possiamo continuamente tornare indietro e assicurarci che le nostre recensioni siano sempre accurate.

Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare un compenso per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Una delle migliori esperienze che puoi avere con una nuova cuffia è quella di riscoprire una traccia preferita e ascoltare i dettagli, l’equilibrio e l’atmosfera che le tue vecchie cuffie non potevano riprodurre. Fare il salto a volte può essere così significativo che vorrete riascoltare tutta la vostra audioteca solo per vedere cosa vi siete persi in tutti questi anni. Tuttavia, poche cuffie riescono effettivamente a trovare un equilibrio tra il prezzo e la qualità di riproduzione. Abbiamo testato più di 244 cuffie e qui ci sono i nostri 5 migliori consigli per gli audiofili.

Sennheiser HD 800 S: Le migliori cuffie per audiofili che abbiamo testato finora

Sennheiser HD 800 S

Tipo: over-ear

Forma: open-back

Cancellazione del rumore: no

Wireless: no

Le migliori cuffie per l’ascolto che abbiamo misurato finora sono le Sennheiser HD 800 S. Sono cuffie ben note e affermate nella comunità degli audiofili grazie alla loro eccellente riproduzione audio, al soundstage, all’ottima qualità costruttiva e al design confortevole.

Hanno un suono sapientemente bilanciato. Non suonano penetranti come alcune delle altre cuffie che abbiamo testato. A causa della scarsa gamma dei bassi che non sono così profondi o potenti come quelli delle cuffie chiuse. Tuttavia, hanno ancora un buon suono sulla maggior parte delle tracce.

Ciò che scambiano in basso, più che compensano col soundstage e imaging. Questo dà loro una riproduzione audio coinvolgente; sembra di ascoltare altoparlanti anziché cuffie. Sono anche dotate di alcuni accessori nella confezione come un cavo XLR in più e una chiavetta USB per trasportare questi pesanti file audio senza perdita di dati. Sfortunatamente, sono piuttosto costosi e non sono il miglior punto d’ingresso per i principianti.

Acquista ora: Out of stock

HiFiMan Sundara: un’ottima opzione di medio livello

HiFiMan Sundara

Tipo: over-ear

Forma: open-back

Cancellazione del rumore: no

Wireless: no

Se ti consideri un audiofilo ma non sei ancora pronto a spendere oltre €1.000 per un paio di cuffie (che è completamente comprensibile), allora prendi l’HiFiMan Sundara. Sono un’opzione di fascia media e una riprogettazione molto migliorata delle HiFiMan HE-400i con migliore qualità costruttiva e audio.

Hanno un design elegante, in gran parte in metallo e driver magnetici planari che offrono una riproduzione audio ben bilanciata con molto più bassi rispetto alle tipiche cuffie audiofile open back. I loro driver magnetici planari creano un ampio palcoscenico che non ha paragoni con altre cuffie audiofile nella loro fascia di prezzo.

Sfortunatamente, nonostante la loro grande qualità costruttiva, l’HiFiMan non ha il miglior controllo di qualità, quindi alcune unità del Sundara non saranno così resistenti come le più costose Beyerdynamic DT 1990, che sono una buona alternativa alle Sundara. Inoltre non sono dotate di tanti accessori come il Beyerdynamic ma sono un po’ più economiche e suonano leggermente meglio.

Acquista ora: $499.00

Audio Technica ATH M50x: Cuffie chiuse e più versatili

Audio Technica ATH M50x

Tipo: over-ear

Forma: chiusa

Cancellazione del rumore: no

Wireless: no

Se si desidera cuffie dall’aspetto eccezionale, ma quelle open-back sono un po’ troppo limitanti dato che non è possibile utilizzarle all’aperto, prendi l’Audio-Technica ATH-M50x. Le M50x sono le cuffie più popolari nella comunità degli audiofili grazie al loro eccezionale suono, duratura costruzione e prezzo conveniente.

Hanno una gamma di bassi profonda ed estesa, una riproduzione ben bilanciata di strumenti e voci. Sono anche decentemente confortevoli e sufficientemente resistenti da durare facilmente un paio d’anni anche se le fai cadere accidentalmente alcune volte.

Hanno i padiglioni chiusi che li rendono un po’ più adatti per il pendolarismo e l’uso quotidiano rispetto alla maggior parte degli altri consigli su questo elenco. Tuttavia, questo significa anche che non saranno in grado di creare un palcoscenico tanto ampio e coinvolgente quanto i modelli con apertura posteriore. Inoltre non hanno tante funzioni e opzioni rispetto ad altre cuffie chiuse nella loro fascia di prezzo, ma suonano molto meglio.

Acquista ora: $114.15

Beyerdynamic DT 990 PRO: le migliori cuffie audiofile entry level

Beyerdynamic DT 990 PRO

Tipo: over-ear

Forma: open-back

Cancellazione del rumore: no

Wireless: no

Se hai appena iniziato il tuo percorso di ascolto auudiofilo, le migliori cuffie entry level che raccomandiamo sono le Beyerdynamic DT 990 PRO. Sono facilmente la migliore opzione di suono sotto €200 e hanno una qualità costruttiva robusta che supera le cuffie audiofile più costose.

Hanno un’eccellente qualità del suono che racchiude un sacco di bassi, specie per un modello aperto. Riproducono strumenti e voci con precisione; non hanno il palcoscenico più spazioso, quindi non suoneranno così coinvolgenti come alcune delle raccomandazioni più costose, ma avranno un po’ più di atmosfera rispetto alla maggior parte delle cuffie chiuse.

Inoltre, la loro robusta struttura in metallo le rende inizialmente un po’ strette, ma sono ben imbottite e si ammorbideranno un po’ nel tempo, rendendole confortevoli per la maggior parte delle sessioni di ascolto. Sfortunatamente, a differenza delle Beyerdynamic DT 1990 di fascia più alta, il loro cavo non è sostituibile e non viene fornito con pad aggiuntivi. Tuttavia, suonano quasi altrettanto bene per metà del prezzo.

Acquista ora: $148.99

Philips SHP 95000: cuffie per audiofili economiche dal design confortevole

Philips SHP 95000

Tipo: over-ear

Forma: open-back

Cancellazione del rumore: no

Wireless: no

Infine, se si desidera una cuffia economica che sia ancora abbastanza buona da essere considerata di livello audiofilo, è possibile acquistare Philips SHP9500. Sono l’opzione migliore sotto €100, soprattutto considerando il soundstage, che è migliore delle Beyerdynamic e alla pari con cuffie molto più costose. Tuttavia possono essere un po’ difficili da trovare poiché sono spesso esaurite.

Sono decentemente ben costruite per la loro fascia di prezzo e hanno grandi padiglioni auricolari aperti che sono molto comodi e traspiranti da indossare per ore di ascolto continuo. La loro qualità sonora è bilanciata con strumenti e voce.

Sfortunatamente, mancano i bassi quindi suonano meno eccitanti su alcune tracce. In questo caso, considera le Superlux HD 681, hanno una gamma di bassi più emozionante, sono meno costose e più facilmente disponibili ma non sono all’altezza delle Philips.

FONTEForbes
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.