Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare una piccola commissione per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Abbiamo ora recensito i modelli di punta dei quattro grandi produttori di TV: state attenti a Samsung Q9FN, Sony AF8, LG C8 e Panasonic FZ950/FZ952. In questo momento difficilmente troverai TV migliori.

LG B7 OLED è stato il miglior televisore in assoluto a essere rilasciato nel 2017 e il Samsung MU7000 è stato l’opzione con il miglior rapporto qualità-prezzo. Entrambi sono ancora disponibili e fortemente scontati, quindi se stai cercando un affare TV e non sei troppo preoccupato di ottenere la tecnologia più recente, ora è il momento.

Come testiamo i televisori

Il nostro team di revisori TV usa sia l’occhio nudo che gli strumenti specialistici per controllare ogni set per contrasto, livelli del nero, luminosità massima e ritardo di input, oltre a qualsiasi accenno di controluce, o qualsiasi altra cosa che possa rovinare il piacere della visione. Una varietà di filmati di prova viene utilizzata per coprire ogni tipo di scena, così possiamo valutare i punti di forza e di debolezza di una TV, così come il suo rendimento rispetto alla concorrenza. Anche la qualità del suono non viene dimenticata: diamo agli altoparlanti integrati un ascolto completo per determinare se è necessario investire in una soundbar o in un sistema di altoparlanti per migliorare le cose.

Panasonic FZ950/FZ952 – la migliore TV? Sicuramente la migliore immagine OLED

Panasonic FZ950FZ952 la migliore TV Sicuramente la migliore immagine OLED

Pro:

  • Immagini splendide e accurate
  • Suono potente
  • Buona interfaccia intelligente
  • Buon supporto per le app
  • Telecomando illuminato

Contro:

  • Alcuni menu potrebbero utilizzare un facelift

Anni fa, Panasonic era la migliore. E poi l’industria delle TV al plasma è morta e la compagnia ha perso il filo. Successivamente, Panasonic ha riversato la sua esperienza nello sviluppo di OLED, ei risultati sono così buoni che i professionisti di Hollywood li usano per classificare i film.

Il Panasonic FZ950/FZ952 OLED è uno di quei TV. Nel 2018, non troverai un TV OLED con un’immagine più naturale. La novità di quest’anno è una Look-Up Table dinamica: una mappa che indica al televisore dove posizionare i colori, che ottimizzano l’immagine ogni 100 millisecondi. Il risultato è una gestione dei colori più precisa, soprattutto nei toni medi e alti.

LG C8

LG C8

Pro:

  • Immagine nitida e colorata
  • Upscaling eccellente
  • WebOS
  • Basso ritardo di input

Black Friday 2018 è il 23 Novembre

Nell'attesa dai un'occhiata alle offerte QUI.

Attenzione: Anche quest'anno Amazon.it festeggia il Black Friday con sconti fino al 96%!

Controlla le offerte e salva i prodotti nel tuo carrello così sarai pronto di acquistare per primo. Ti ricordiamo che molte offerte hanno una durata che può variare da poche ore ad alcuni giorni oppure sono valide solo fino a esaurimento scorte.

 

Contro:

  • Il movimento potrebbe essere migliore
  • Più adatto alle stanze più buie

Out of stock

LG ha fatto molto bene nel 2017, ma la società è riuscita a superare se stessa. LG C8 OLED è armato con il nuovo processore Alpha 9 e finisce con un’immagine più luminosa, più nitida, con migliore riduzione del rumore e gestione del colore.

I livelli di nero sono perfetti come sempre, ma nell’ombra ci sono più dettagli. Nel frattempo, i livelli di luminosità sono abbastanza alti da creare un’immagine correttamente dinamica. A meno che non stiate in una stanza molto luminosa, è molto difficile suggerire che l’OLED non sia abbastanza luminoso – LG ha completamente silurato questa discussione.

Se ciò non fosse abbastanza impressionante, c’è anche un’eccellente modalità di gioco con bassa latenza. Questo è facilmente uno dei migliori televisori del 2018.

Samsung Q9FN QLED – la migliore TV del 2018?

Samsung Q9FN QLED - la migliore TV del 2018

Pro:

  • Splendida luminosità e colori
  • Neri incredibilmente profondi
  • Dimmer locale full-array
  • Qualità incantevole

Contro:

  • I dettagli delle ombre non sono chiari come nelle OLED

$2,997.99

Il Samsung Q9FN è davvero fantastico. Questa è la migliore prestazione che abbiamo mai visto da un display LCD a LED, grazie all’utilizzo di una retroilluminazione diretta con dimmer locale full-array, oltre ad alcuni algoritmi di dimming davvero efficaci. Samsung ha realizzato molti dei suoi televisori QLED (Quantum Dot LED) nel 2017, ma il 2018 è l’anno in cui brillano davvero.

Di solito nelle TV si sceglie di dare la priorità alle prestazioni della luce (LCD) o alle prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione (OLED). Ci sono LCD che offrono dettagli di ombre decenti, o OLED che offrono grandi punti salienti, ma non c’è stata una TV che eccelle in entrambi gli estremi. Fino ad ora…

Il Samsung Q9FN offre incredibili livelli di luminosità e colore, ma ha anche dei neri profondi che generalmente non hanno nulla da fare su un TV LCD. Il risultato è un’immagine estremamente versatile: se vuoi vedere i film in una stanza buia o il calcio con le luci accese, questo andrà benissimo.

La sorpresa più grande è il cartellino del prezzo: questa ammiraglia costa $2,997.99 a 65 pollici, il che la mette in diretta concorrenza con alcuni OLED più economici di LG che costano meno di €4.000.

LG B7 OLED

LG B7 OLED

Pro:

  • Neri e contrasto ineguagliabili
  • Migliorato il dettaglio delle ombre
  • Colori vivaci ma precisi
  • Ritardo di input estremamente basso

Contro:

  • Elaborazione del movimento imperfetto per trasmissioni interlacciate
  • Luminosità di picco insufficiente per HDR di forte impatto

Check on Amazon

Se stavi cercando di acquistare un OLED 2017 ma stavi aspettando che i prezzi scendessero, questa è la tua occasione. La LG 55OLEDB7 è la meno costosa della gamma, ed è ora ancora più economica grazie ad alcune riduzioni dei prezzi piuttosto consistenti.

È un affare enorme a Check on Amazon, perché le prestazioni dell’immagine sono quasi identiche a quelle del suo fratello da Check on Amazon, l’LG OLED65E7V; manca solo la soundbar incorporata. E la maggior parte delle persone che comprano un televisore a questo livello probabilmente considerano comunque un sistema audio separato.

La qualità dell’immagine è a dir poco sbalorditiva, e lo rende uno dei set più performanti quest’anno, per non parlare del miglior valore. Il contrasto è eccezionale, i livelli di dettaglio sono alti e i colori sono vibranti ma credibili. Ere una grande TV al suo prezzo originale – ora, è un affare da non perdere.

Samsung MU7000

Samsung MU7000

Pro:

  • Buona luminosità e contrasto
  • Forti dettagli di ombra
  • Interfaccia intuitiva per TV intelligente

Contro:

  • Angoli di visione limitati
  • I livelli di nero potrebbero essere più profondi

$847.92

L’UE49MU7000 è un TV LCD 4K da 49 pollici appena sopra la metà della gamma 2017 di Samsung. Non ha la nuova tecnologia QLED di Samsung, con la sua rivoluzionaria luminosità e le sue proprietà cromatiche, ma è dotata della tecnologia Dynamic Crystal Color basata sui televisori ammiraglia del 2016 di Samsung, insieme a una luminosità di picco dichiarata a 1.000 nit.

Avendo abbassato il prezzo dal suo rilascio fino a ben sotto i 1.000 euro, è un’opzione convincente per coloro che desiderano un HDR 4K con un budget limitato. È ben costruito, facile da configurare e ha un ottimo sistema TV intelligente con tutti i servizi che si possono desiderare.

Le sue performance d’immagine sono dove mostra davvero di cosa è fatto, e ci piace quello che vediamo. Diventa molto luminosa per una TV di fascia media, il che significa che può dare un buon risultato all’HDR, anche se i neri non vanno tanto in profondità quanto quelli dei modelli più in alto nella gamma.

I colori sembrano naturali e sottilmente miscelati, e sia le immagini 4K che quelle 1080p sono nitide e dettagliate. Per i soldi, è uno dei televisori più attraenti che Samsung abbia rilasciato quest’anno.

Sony A1 (KD65A1)

Sony A1 (KD65A1)

Pro:

  • Eccezionale qualità delle immagini
  • Un sistema audio innovativo che funziona
  • Design splendido

Contro:

  • Costoso
  • Telecomando non entusiasmante

Check on Amazon

Se avessimo un premio per il design TV più insolito, questo lo vincerebbe.

Sony A1 non è solo un TV OLED: la tecnologia “Acoustic Surface” di Sony elimina completamente gli altoparlanti e scuote lo schermo per produrre suoni. E funziona davvero.

Pazzi sistemi audio a parte, il primo televisore OLED 4K di Sony è un enorme successo, con tanti dettagli precisi, colori incantevoli e gestione del movimento all’avanguardia. È un po’ caro, ma se vuoi qualcosa che possa mostrare cosa sono le TV nel 2017, è perfetto.

Questa è la versione da 65 pollici, ma arriva anche in 55 pollici.

Samsung QE55Q7F

Samsung QE55Q7F

Pro:

  • Luminoso con colori adorabili
  • Forte contrasto
  • Costruzione e design premium
  • Box connessioni esterne

Contro:

  • Problemi di illuminazione occasionali
  • Costoso

Check on Amazon

La gamma QLED di Samsung è la migliore che l’azienda possa offrire quest’anno e il Samsung Q7 è l’opzione più economica. Vanta un picco di luminosità fino a 1.500 nits, in aumento rispetto ai 1.000 offerti dai migliori dell’anno scorso. Non è solo più brillante, Samsung ha anche lavorato sodo sul colore.

Questa serie QLED rappresenta una nuova interpretazione della tecnologia Quantum Dot esistente di Samsung. I cristalli Quantum Dot sono stati avvolti in una lega metallica, con l’obiettivo di migliorare il contrasto e la vivacità. Funziona a dovere, offrendoti immagini seriamente lussureggianti e luminose che gli schermi OLED non sono in grado di eseguire. Il rovescio della medaglia, tuttavia, è che le prestazioni in camere buie non sono sorprendenti: ci sono alcuni problemi di uniformità dell’illuminazione che si notano in stanze buie.

Tuttavia, per coloro che amano guardare la TV con le luci accese, farai fatica a trovare qualcosa di più impressionante; tranne forse il modello QLED più luminoso e più grande, il QE65Q9FAM.

Panasonic TX-65EZ952B

Panasonic TX-65EZ952B

Pro:

  • Precisione cromatica leader della categoria
  • Neri perfetti con dettagli ombra eccellenti
  • Basso ritardo di input

Contro:

  • Nessun supporto Dolby Vision
  • L’HDR potrebbe avere un po’ più di impatto

Panasonic ha preso una pausa da OLED nel 2016, ma quest’anno è tornata. Sembra che tutti stiano gestendo OLED in modo diverso quest’anno, ma Panasonic sta adottando un approccio senza fronzoli. Non è il più lussuoso dei disegni – è finito l’accattivante retro in Alcantara del CZ952 – ma quest’anno ottieni i colori più naturali e credibili disponibili su un TV OLED.

Se questo non è abbastanza per te, dai un’occhiata al fratello, l’EZ1002 – questa è l’opzione professionale, con 3D USB, una soundbar accordata dalla Technics e un filtro extra per catturare i riflessi. È molto più costoso. Per la maggior parte delle persone, l’EZ952 andrà più che bene. È disponibile in 65 e 55 pollici.

Panasonic TX-58DX802

Panasonic TX-58DX802

Pro:

  • Incredibile SDR e riproduzione HDR spesso meravigliosa
  • Eccellente qualità del suono
  • Design accattivante

Contro:

  • Alcuni difetti di retroilluminazione con le immagini HDR ad alto contrasto
  • Il design potrebbe essere divisivo
  • Angolo di visione limitato

Panasonic non ci ha ancora fornito nessuno dei suoi televisori LCD di fascia medio-alta, ma mentre aspettiamo c’è questo. Il Panasonic TX-58DX802 da 58 pollici si posiziona verso la vetta della gamma TV 2016 di Panasonic, e non è niente se non diverso. Il suo schermo 4K/UHD, compatibile con HDR, è montato su un supporto di tipo cavalletto di notevole impatto. Piuttosto che cercare di inserire altoparlanti nella sua cornice sottile, viene fornito con una soundbar esterna.

I colori sono assolutamente belli sia con i contenuti HDR che SDR. L’aggiunta della soundbar aiuta a fornire una delle migliori prestazioni sonore di qualsiasi TV che abbiamo testato l’anno scorso. È particolarmente forte nell’esprimere i bassi che vano ben oltre la capacità degli altoparlanti incorporati nei tipici televisori a schermo piatto tradizionali.

Con il suo design sorprendente, le sonorità davvero impressionanti e la qualità delle immagini UHD e HDR il TX-58DX802 può giustificare il suo prezzo richiesto di €1600.

Philips 55POS901F/12

Philips 55POS901F 12

Pro:

  • Design splendido
  • Qualità dell’immagine in gran parte eccezionale
  • Buona qualità del suono

Contro:

  • Può essere complicato da usare
  • Utilizza un pannello OLED 2016
  • Il ritardo di input è leggermente alto

Vedi su Amazon.it

Philips opera secondo un diverso calendario dagli altri produttori, rilasciando “in ritardo” questa TV alla fine del 2016, molto dopo che tutti gli altri hanno avuto i loro prodotti sul mercato. È possibile che la società abbia preso quel tempo per conoscere la concorrenza, perché questa TV OLED è la più impressionante a venire fuori nel 2016.

Usa la tecnologia OLED di LG, ma l’elaborazione che Philips ha aggiunto in cima rende l’immagine più dettagliata, sottile e nel complesso più impressionante degli sforzi di LG. Inoltre, ottieni la tecnologia Ambilight di Philips, che proietta la luce sul muro dietro al televisore. Dovrebbe creare un’esperienza di visione più confortevole.

Il Philips 901F non ha le ultime specifiche OLED, ei modelli del 2017 sono decisamente un passo avanti, ma ha il prezzo dalla sua parte.

Hisense H70NU9700

Hisense H70NU9700

Pro:

  • Grande rapporto dimensioni/prezzo
  • UHD Premium
  • Contrasto impressionante
  • Buona interfaccia TV intelligente

Contro:

  • I colori potrebbero essere più naturali
  • Altri televisori UHD Premium sono più sottili

Vedi su Amazon.it

L’Hisense H70NU9700 è un mostro da 70 pollici. Ma non è solo enorme, è la prima TV UHD Premium della compagnia. Ciò significa che soddisfa i requisiti minimi per essere considerato una TV di nuova generazione. È in grado di gestire fino a 1000 nits di luminosità di picco e può gestire HDR con il suo pannello a 10 bit.

Non è così raffinato come il meglio dei marchi TV più grandi, poiché la precisione del colore potrebbe essere migliore, ma il contrasto e l’uniformità di illuminazione sono davvero impressionanti per un TV LCD.

Se stai cercando di passare a uno schermo enorme e non sei troppo esigente per i tuoi colori, Vedi su Amazon.it ti portano a casa un sacco di TV per i tuoi soldi.

Sony KD-65XF9005

Sony KD-65XF9005

Pro:

  • Contrasto eccellente per una TV di fascia media
  • Colori e nitidezza impressionanti
  • Elaborazione del movimento leader della categoria

Contro:

  • Android TV è ancora un goffo sistema TV intelligente
  • Retroilluminazione che fiorisce occasionalmente intorno a oggetti luminosi
  • Angoli di visione limitati

EUR 1.973,16

Sony è la prima a portare sul mercato le sue TV del 2018, e sta iniziando con forza. Curiosamente, invece di andare alla grande con il suo modello di punta, Sony ha deciso di concentrarsi sul suo modello di fascia medio-alta: il Sony XF90. È una mossa intelligente, perché questi televisori non sono molto costosi, quindi sono più propensi a vendere.

Sony ha deciso di rendere l’XF90 un modello a illuminazione diretta. È una cosa rara in questi giorni: la retroilluminazione diretta con oscuramento locale è di gran lunga superiore alla comune configurazione di oscuramento edge-lit/zonal. Se vuoi un buon contrasto ma i modelli OLED migliori sono fuori dalla tua fascia di prezzo, vale la pena provarlo.

Queste sono le nostre migliori scelte dei migliori televisori. Se vuoi saperne di più su cosa guardare quando acquisti una TV, continua a leggere.

Guida al Gergo TV

Full HD vs 4K/UHD

La maggior parte dei televisori è Full HD, che offre una risoluzione di 1920 x 1080 pixel. Questi vengono gradualmente superati da Ultra HD (comunemente noto come UHD o 4K), che offre una risoluzione di 3840 x 2160.

Quella ha quattro volte il numero di pixel, stipati generalmente nelle stesse dimensioni della TV. Il che significa maggiore nitidezza, dettaglio e chiarezza.

Una volta c’era una vera mancanza di contenuti 4K, ma in questi giorni c’è molto streaming da Netflix e Amazon Video – e puoi acquistare 4K Blu-ray.

TV HDR

HDR è l’acronimo di High Dynamic Range. Sostanzialmente promette una gamma più ampia di luminosità, colore e contrasto, perché i tuoi occhi possono percepire più informazioni di quelle che i televisori sono stati tradizionalmente in grado di mostrare.

Non c’è ancora molto contenuto HDR, ma ce ne molto in arrivo – questa è la prossima grande novità nel mondo dei TV.

LCD/LED vs OLED vs QLED

I televisori al plasma non esistono più, quindi la maggior parte dei televisori è LCD (spesso indicato come LED) o OLED.

Il display LCD è il più comune, anche se c’è una grande differenza tra i TV LCD più economici e costosi a causa dei tipi di retroilluminazione, pannello e tecnologie di elaborazione utilizzate.

L’OLED è una tecnologia relativamente nuova ed è costoso, ma è visto come un naturale successore della tecnologia al plasma. A differenza degli LCD, i pixel OLED producono la propria luce, quindi non è necessario il controluce o l’illuminazione dei bordi. Contrasto e colori ricchi sono i suoi punti di forza, anche se gli schermi LCD sono generalmente più luminosi.

QLED è più difficile da spiegare. Negli ultimi anni QLED è stato utilizzato per riferirsi a una tecnologia di auto-illuminazione teorica, simile a OLED. Ma ora Samsung sta usando il nome QLED per riferirsi ai suoi ultimi televisori Quantum Dot. Questa è ancora la tecnologia LCD, anche se con cristalli fantasiosi. Considera questa una versione rinforzata di LCD, piuttosto che una categoria completamente nuova.

Articolo aggiornato il 3 luglio 2018: Abbiamo controllato la nostra lista, e aggiunto Samsung Q9FN, LG C8 e Panasonic FZ950/FZ952.

Se ti è piaciuto questo articolo, allora ti pregiamo di iscriverti al nostro Canale YouTube. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.
FONTETrusted Reviews
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. E non dimenticare di iscriverti al nostro Canale YouTube! Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog oppure alla nostra Newsletter tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.

Dicci cosa ne pensi