I dati dell’istituto nazionale di statistica sono ottimisti: l’occupazione ha subito una netta diminuzione. Il mercato del lavoro riparte

Fonte: DGMAG.IT | Licenza CC BY 4.0

Sembra proprio che, dati alla mano, il mercato del lavoro in Italia stia finalmente tornando a crescere, seppur timidamente.

L’Istituto nazionale di statistica, difatti, ha rivelato che lo scorso anno l’occupazione nel nostro Paese è cresciuta dell’1,3% (per un totale di 293000 nuovi posti di lavoro), la crescita del lavoro alle dipendenze è aumentata di 323000 unità (+1,9% rispetto al passato) e la disoccupazione ha subito un decremento di 21000 persone, ossia lo 0,7% in meno. Questo quadro, seppur non felicissimo ci dice che la disoccupazione, ad oggi, riguarda l’11,7% degli abitanti del paese. A trovare lavoro in Italia non sono solamente le categorie più problematiche, vale a dire tutti i lavoratori over 50, ma anche i giovani tra i 15 e i 34 anni.

Nonostante i considerevoli passi in avanti fatti, dall’Istat comunicano anche che nel quarto ed ultimo trimestre del 2016 la disoccupazione ha avuto una leggera risalita rispetto al terzo trimestre dello stesso anno, anche se ciò è principalmente dovuto al calo delle persone inattive.

Tutti questi dati, questi numeri e queste percentuali ci dicono, dunque, che in Italia non si raggiungevano obiettivi del genere ormai da moltissimi anni: era infatti dal 2009 che la situazione non era così “favorevole”. I 22.758.000 occupati rappresentano il numero più alto in assoluto da quando la crisi economica si è abbattuta senza pietà sull’Italia, che ad oggi rimane uno dei paesi europei che hanno fatto più fatica ad alzarsi.

Insomma, nonostante la situazione politica in Italia continui a non essere delle migliori, sembra che le scelte del governo abbiano dato i frutti sperati e che, finalmente, qualcosa stia cominciando veramente a smuoversi. Con la speranza sempre viva che si possa tornare, un giorno, ad avere un tasso di disoccupazione minimo e che le persone possano tornare ad avere stipendi e lavori soddisfacenti.

[fonti articolo: tgcom24.mediaset.it, ansa.it, ilsole24ore.com]

[foto: fiom-cgil.it]

 

Istat: la disoccupazione cala all’11,7%
5 (100%) 2 votes

CONDIVIDI