Da QLED a SUHD, dalla serie 5 alla serie 9, questi sono i migliori televisori Samsung

Disclaimer: Effemeride.it può guadagnare un compenso per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.

Samsung è stato il principale produttore TV dell’ultimo decennio. Nel 2015, il 21% di tutti gli schermi LCD-LED venduti proveniva da Samsung. Nel 2016, tale numero è cresciuto al 21,6%.

Per mettere il predominio di Samsung in prospettiva, secondo quei numeri di vendita, Samsung vende un numero di TV pari a quello di Sony e LG insieme.

Quindi, se stai pensando di acquistare una TV Samsung, sei in buona compagnia.

Ma quale TV Samsung dovresti comprare? Il produttore sudcoreano distribuisce oltre una dozzina di serie di televisori per il 2017 e ha in programma di rilasciare una mezza dozzina in più per il 2018, ognuna delle quali è disponibile in una varietà di dimensioni dello schermo.

Dire la differenza tra la Samsung UE55MU7000 e la UE55MU6490 può essere un lavoro complicato e dispendioso in termini di tempo. Ma siamo qui per aiutare. Qualunque cosa tu stia cercando e qualunque sia il tuo budget, ti aiuteremo a scegliere la migliore TV Samsung.

Perché Samsung sopra LG o Sony?

Forse sei ancora in quella fase di ricerca in cui non sei abbastanza sicuro su Samsung e vorresti sapere perché così tante altre persone – recensori e appassionati – scelgono Samsung.

Samsung detiene un’influenza così forte con queste persone perché le sue TV del 2017 sono più colorate e molto più luminose della concorrenza, specialmente nella gamma QLED.

I televisori Samsung in genere fanno un ottimo lavoro con l’upscaling – ovvero il processo di trasformare un segnale HD in un segnale 4K – e fanno un lavoro leggermente migliore con la gestione del movimento rispetto a LG. Offrono una tecnologia chiamata HDR10+ che rende i colori estremamente vivaci e il ritardo di input è in genere piuttosto basso, il che è ottimo per i giocatori che desiderano utilizzare la TV con la nuova Xbox One X o PS4 Pro.

Il rovescio della medaglia è che i televisori Samsung sono generalmente più costosi rispetto alla concorrenza e non sono sempre incredibilmente longevi. Non sono sicuro che tu lo sappia, ma Samsung ha una certa reputazione per la creazione di alcuni… “prodotti esplosivi”.

L’altro problema che abbiamo riscontrato è che i televisori Samsung del 2017 non supportano il Dolby Vision, un nuovo formato di HDR che promette di offrire luminosità e colori migliori rispetto all’HDR10.

Detto questo, i pro spesso prevalgono sui contro, e noi di Effemeride.it raccomandiamo gli schermi Samsung ai consumatori che hanno un po’ di più da spendere e cercano televisori più pittoreschi.

La struttura dei nomi di Samsung spiegata

Prima di immergerci in modelli specifici, passiamo un secondo a studiare la convenzione di denominazione di Samsung. Una volta capito come funziona, sarai in grado di leggere le etichette offuscate altrettanto bene di qualsiasi impiegato dell’elettronica, il che è un enorme vantaggio.

Abbiamo menzionato sopra il Samsung UE55MU7000, quindi usiamolo come esempio.

Samsung, ovviamente, è la società che produce la TV. Facile!

L’UE significa che stiamo parlando del modello europeo della TV. Se fossimo negli Stati Uniti staremo a guardare alla dicitura “UN” prima di tutti gli altri numeri, mentre i cittadini australiani o asiatici vedono il prefisso UA.

Naturalmente, se stai acquistando un nuovo TV QLED da Samsung, al loro posto troveresti i prefissi QE, QN o QA, rispettivamente.

Se acquisti una TV in una regione e ti sposti in un’altra, ciò potrebbe presentare alcuni problemi, ma finché comprerai una TV per la tua regione stai tranquilo.

Il numero dopo il prefisso UE/UN/UA o QE/QN/QA è la dimensione dello schermo. Un ’55’ significa che il televisore è di 55 pollici. Un Samsung UE49MU6500 è un televisore europeo da 49 pollici, mentre un Samsung UE65MU6300FXZA è un televisore europeo da 65 pollici.

Dopo la MU e i primi due numeri arriva una seconda coppia di lettere. Questo abbinamento aiuta a indicare da quale anno proviene la TV. Un M- o un MU- significa che la TV è del 2017, come lo sono tutti i televisori QLED (Q9F, Q8C, Q8F, Q7C e Q7F).

Se vedi KS o KU nel titolo, la TV è stata creata nel 2016. I televisori JU e JS sono stati realizzati nel 2015. HU era il 2014, la serie F del 2013, e così via.

Gli ultimi quattro numeri sono le serie. Nel 2017, Samsung produce televisori in cinque serie principali: la Serie 5, la Serie 6, la Serie 7, la Serie 8, la Serie 9, insieme ai TV QLED e i TV più lifestyle-centric denominate “The Frame e Serif”.

Più alta è la serie, maggiore è la funzionalità. È piuttosto difficile scomporlo per serie, in quanto alcune dimensioni dello schermo più grandi hanno set di funzionalità diverse rispetto alle dimensioni dello schermo più piccole, ma i televisori della serie più alta hanno caratteristiche come HDR, 4K, impostazioni di luminosità più elevate, migliore gestione del movimento e migliori sistemi operativi.

La regola tipica è che più alto è meglio è, ma anche generalmente più costoso.

BUGIARDINO TV SAMSUNG

Ecco un rapido trucchetto per leggere un’etichetta Samsung:

Esempio: Samsung UN55MU7000

  1. UE: Territorio che offre la TV (UE per l’Europa, UN per l’America e UA per l’Asia/Australia)
  2. 55: Dimensioni dello schermo (questa è una TV da 55 pollici)
  3. MU: indica l’anno in cui è stata effettuata la TV (MU indica un modello del 2017)
  4. 7000: l’ultimo numero è la serie (più alto è meglio ma anche più costoso in genere)

Quindi, qual è la migliore TV Samsung?

Se leggi l’ultima sezione e hai un budget illimitato, sappi che la migliore TV Samsung del 2017 è la Samsung QN88Q9FAMT – una mostruosa bestia da 88 pollici che arriva a circa €17.000.

Se vuoi la migliore TV di Samsung nel 2017, è quella.

Ma diciamo per un secondo che non hai € 17.000 da spendere e che stai cercando qualcosa di un po’ più ragionevole. Invece di classificare i televisori dal migliore al peggiore, perché non classifichiamo i televisori in base al rapporto migliori prestazioni / costo? In questo modo, risparmierai un po’ di denaro e otterrai comunque uno schermo davvero fantastico. È un compromesso, ma fino a quando tutti noi abbiamo €17.000 da spendere in una TV, sembra il modo migliore da pensare.

Samsung Q7F QLED TV


La Samsung Q7F QLED da 55 pollici è una bellezza senza pari

Check on Amazon

  • + Miglior valore
  • + Pazzesca luminosità e colori
  • + 120Hz
  • – Luminosità non alla pari del Q9F

Il Samsung Q7F da 55 pollici ha il miglior schermo Samsung prodotto nel 2017 – almeno, in termini di migliori prestazioni per il prezzo. Lo schermo Q9F di punta sarà anche un po’ più luminoso ma riteniamo che il Q7F abbia la migliore miscela di potenza, prestazioni e prezzo.

Le specifiche raccontano tutta la storia qui: ha Motion 240 (leggi: un pannello a 120Hz in termini di marketing Samsung), per non parlare di 4K HDR Elite, 4K Color Drive Elite e 4K Elite Black, tre tecnologie che consentono immagini super colorate e luminose. Offre un sacco di opzioni IO con quattro porte HDMI, tre porte USB e l’uscita ottica digitale, oltre a un intelligente telecomando Samsung che racchiude controlli di movimento e un microfono.

Samsung Q9F QLED TV


Il televisore di punta di Samsung è eccezionale… ma un po’ eccessivo

Check on Amazon

  • + La TV più luminosa sul mercato
  • + Ottima per la visione in interni luminosi
  • + Livelli di colori senza precedenti
  • – Angoli di visione limitati

Nella parte alta del proverbiale castello si trova l’ammiraglia Q9F QLED TV di Samsung. È il televisore Samsung più luminoso e uno dei migliori per guardare i contenuti HDR. Non offre il miglior valore, ma il Q9F stabilisce nuovi standard HDR per la luminosità e la risposta dei colori. Mentre la sua nuova struttura del pannello e i suoi filtri dello schermo all’avanguardia lo rendono in grado di combattere la luce ambientale meglio di qualsiasi altro TV, rendendolo unico in un ambiente giorno-giorno tipico. Detto questo, è un televisore di alto livello che, come ci si potrebbe aspettare, ha un prezzo da televisore di alto livello.

Samsung Q8C QLED TV


Questo QLED di Samsung si curva con risultati intriganti

Check on Amazon

  • + Immagini luminose e colorate
  • + Bellissimo design curvo
  • – Angolo di visione limitato
  • – Alcune bande di retroilluminazione

Se stai cercando di stupire una stanza piena di amici, non c’è miglior trucco da salotto della TV Q8C QLED di Samsung. Grazie alla combinazione della nuova tecnologia QLED ultraluminosa e ultra-colorata di Samsung e di un notevole filtraggio dello schermo, le immagini del Q8C sono straordinarie, anche in un tipico ambiente luminoso. Aggiungete il supporto HDR10+ e numerosi servizi di streaming a bordo e avrete uno degli schermi più scintillanti nel repertorio Samsung.

Samsung Serie MU9000 UHD TV

La TV 4K da 65 pollici della serie MU9000 di Samsung è il campione di livello medio-alto

Check on Amazon

  • + Pannello a 10 bit
  • + 120Hz
  • + Basso input lag
  • – Oscuramento locale non alla pari

Un scalino più in basso nell’elenco c’è la serie 9 di Samsung. Mentre il MU9000 non ha gli stessi schemi di colori vivaci o l’output luminescente dei pannelli a punti quantici, il MU9000 aiuta a portare alle masse prestazioni di immagine decenti ridimensionando significativamente il prezzo. Anche se non possiamo elencare tutti i suoi pregi, i punti salienti includono un pannello a 10 bit, una frequenza di aggiornamento nativa di 120Hz e un ritardo di input molto basso, che, ancora una volta, è eccezionale per i giocatori.

Samsung Serie MU6400 UHD TV


Gli schermi della serie 6 di Samsung vantano HDR e 4K a un prezzo più che ragionevole

EUR 458,39

  • + Miglior prezzo per una TV Samsung
  • + Colori e chiarezza impressionanti
  • + 4K e HDR a 40 pollici!
  • – Non è il massimo per la riproduzione HDR

Se la Q9F di Samsung è una Ferrari, la Q7F una Camaro e la MU9000 una BMW, la MU6400 è una Honda. È conveniente e si guida bene. Potrebbe non essere la macchina più premium sul mercato – e può certamente imparare alcuni trucchi dalla competizione di livello più alto – ma è difficile lamentarsi di una TV che, la maggior parte delle volte, costa solo EUR 458,39.

Articolo aggiornato il 4 luglio 2018: Abbiamo controllato la nostra lista, e questi sono ancora i i migliori televisori Samsung del 2018.

FONTETechRadar
Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell'e-commerce. Supportiamo i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa. Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche. Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook. Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti al Blog tramite e-mail. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.