I televisori OLED forniscono semplicemente la migliore qualità dell’immagine attualmente disponibile. Per i film in particolare, il contrasto prodotto da questi televisori offre una resa ineguagliata delle scene create dal regista. Non sono così luminosi come i televisori LCD, ma non al punto di causare problemi. Sfortunatamente, condividono lo stesso rischio di conservazione dell’immagine trovato sui primi.

Quando vuoi la migliore OLED TV sei effettivamente limitato a due marchi: Sony e LG. Abbiamo testato la maggior parte dei modelli venduti nel 2017 e questi sono i nostri consigli per la primavera del 2018.

1. La migliore TV OLED: LG B7

La migliore TV OLED LG B7

La migliore TV OLED che abbiamo testato è l’LG B7. Offre la stessa qualità d’immagine che abbiamo trovato su tutti i TV OLED, inclusi i più costosi LG C8 e Sony A1 ma ad un prezzo molto più ragionevole.

Come tutti i televisori OLED, ha neri perfetti e un rapporto di contrasto infinito, che produce una coinvolgente esperienza di visione, soprattutto quando si guarda in una stanza buia. Ha anche un eccellente angolo di visione. I televisori OLED sono tra i televisori più versatili sul mercato.

L’LG B7 ha anche un impressionante intervallo di input basso e un tempo di risposta quasi istantaneo, rendendola una scelta eccellente per i giocatori o per utilizzare come monitor per PC. Come tutti i TV OLED, il B7 ha il rischio di ritenzione temporanea dell’immagine e burn-in permanente, anche se non ci aspettiamo che la maggior parte delle persone ne faccia esperienza.

2. ALTERNATIVA: LG C8

ALTERNATIVA LG C8

L’LG B7 gestisce bene la maggior parte delle cose, ma il movimento può mancare di fluidità. Se questo è un problema o se ti piace guardare contenuti a basso frame rate, l’LG C8 è un’alternativa migliore. Il C8 ha la stessa eccellente qualità d’immagine del B7A, ma con una funzione aggiuntiva di inserimento del riquadro nero opzionale. Quando è abilitato, il C8 mostrerà una cornice nera tra ogni fotogramma regolare, che aiuta a far apparire più fluido il movimento. Il televisore aggiunge anche nuove straordinarie funzioni di controllo vocale, tra cui l’integrazione con Google Home e Amazon Alexa.

Notevoli Menzioni

Sony A1. TV eccellente; A seconda delle tue esigenze, il modello da 65″ potrebbe essere più economico, nel qual caso è l’acquisto migliore.

LG E7. TV OLED molto buona, ma nessuna differenza di prestazioni con la B7, mentre i prezzi sono più alti grazie al suo design sofisticato e alla soundbar dedicata.

LG C7. Grande TV OLED, ma quasi identica al più economico B7.

Alcuni produttori come Philips e Panasonic hanno prodotto alcuni televisori OLED che utilizzano pannelli LG, ma questi per ora non sono all’altezza delle nostre scelte.

I nostri consigli sopra sono quelli che riteniamo attualmente i migliori TV OLED da acquistare per la maggior parte delle persone. Consideriamo il prezzo (una TV più economica vince su una più costosa se la differenza non ne vale la pena), i feedback dei nostri visitatori e la disponibilità (nessun televisore che è difficile trovare o quasi esaurito ovunque).

Effemeride.it è progettato per far emergere le raccomandazioni più utili e specialistiche per le cose da acquistare attraverso il vasto panorama dell’e-commerce.

Effemeride.it supporta i lettori con migliaia di ore di rapporti e test per aiutarvi a trovare ciò di cui avete bisogno per vivere una vita migliore. Voi ci sostenete attraverso i nostri link, selezionati in modo indipendente, che possono farci guadagnare una piccola commissione ogni volta che comprate qualcosa.

Aggiorniamo i link quando possibile, ma tieni presente che le offerte possono scadere e tutti i prezzi sono soggetti a modifiche.

Per non comprare mai più spazzatura e rimanere sempre aggiornato, segui Effemeride.it su Twitter e Facebook.

Per recensioni sui prodotti, idee regalo e offerte più recenti, iscriviti alla nostra Newsletter. Puoi scegliere di cancellarti in qualsiasi momento.