Palermo Cagliari andrà in diretta tv e streaming su Sky e Mediaset Premium. Nello specifico, il match verrà trasmesso in diretta tv sui canali qui”>Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD, Premium Calcio e Premium Calcio HD.

Lo streaming Palermo Cagliari invece sarà possibile seguirlo su Sky Go e Premium Play. Mediaset e Sky da tempo hanno dichiarato guerra a tutti i siti pirata. Continuano ad esserci siti che inseriscono dirette di canali arabi, cinesi, inglesi, ma sono sempre meno noti e sempre più difficili da raggiungere. E soprattutto sono illegali.

Altri canali per vedere Palermo Cagliari sono quelli come Sky Now TV che trasmette la Serie A (ed altri campionati) a 19,90 euro al mese su iPad, Tablet Android, Playstation, Xbox, SmartTV o da Now TV Box. Il funzionamento è simile con Premium Play, anch’essa dotata di un sito web tutto suo al quale collegarsi, ma la fruizione è limitata ai soli abbonati a Premium.

Da non dimenticare l’app Serie A Tim per vedere lo streaming Palermo Cagliari, il cui costo è contenuto (1,99 euro) ma prevede un abbonamento una tantum di 9,99 euro oltre che essere clienti dello stesso operatore telefonico.

Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diverse emittenti straniere che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano rendono disponibili le trasmissioni anche sui loro siti internet.

La partita potrà essere vista in streaming su Rojadirecta, ma lo sconsigliamo poiché è contro la legge. Per vedere Palermo Cagliari in streaming non sarà disponibile neanche il canale austriaco ORF o gli svizzeri RSI LA2, le cui frequenze arrivano in alcune zone d’Italia.

Infine lo streaming gratis di Palermo Cagliari può essere agganciato anche attraverso i portali di bookmaker. In pratica sono le stesse società che operano in Italia a proporre il live streaming dei match sulle rispettive piattaforme web. Con alcune limitazioni, a iniziare da quelle relative alla non trasmissione di tutte le sfide, anche se riguardano questa competizione di calcio. E oltretutto, questa opzione è quasi sempre riservata a chi ha attivato un account ed è attivo nelle puntate online. Non bisogna essere giocatori occasionali solo per un giorno ma dimostrare una certa continuità.

Fonte: todayultimecalcionapoliultimorawebcalciobusinessonline

Vota questo articolo

CONDIVIDI